Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 26.09.2021

Perché è necessario creare più partizioni su una chiavetta USB?

Oggigiorno, le chiavette USB sono diventate una necessità nella nostra vita quotidiana. Di solido, lo utilizziamo per memorizzare i dati e file importanti a causa della sua buona portabilità e convenienza. Con il passare del tempo, lo spazio di archiviazione del drive USB sta diventando sempre più grande. A partire da Windows 10, supporta supporta che è possibile esserci più partizioni su supporti rimovibili come le penne USB. In questo caso, le persone tendono a creare due o più partizioni sulle chiavette USB per sfruttarle al meglio. i vantaggi sono seguenti:

È favorevole alle persone che lavorano in un ambiente di sistemi operativi misti in modo che possano passare più facilmente da un sistema operativo all'altro. Ad esempio, la tua USB è codificata con exFAT e la usi su Windows 10, ma un giorno ottieni un computer basato su Linux. A causa dell'incompatibilità del file system, non è possibile accedere ai file USB su questo nuovo computer. Invece, se vai a creare due partizioni sulla chaivetta USB, una è in exFAT e l'altra è in Ext 4, quindi è possibile lavorare su due computer con diversi sistemi operativi.
✔ Creare più partizioni su penna USB in Windows 7, 8, 10, 11 ti aiuta a sfruttare l'intero spazio del dispositivo. Può essere usato per differenziare l'archiviazione di certe tipologie di file tra la partizione primaria e quella secondaria (ad esempio una destinata a ospitare programmi e contenuti di lavoro, l'altra invece per foto, video, giochi e altri file di vario tipo).

Come creare due o più partizioni su chiavetta USB?

Soluzione 1. Creare partizione su chiavetta USB con Gestione disco
Soluzione 2. Creare più partizioni su penne USB via Diskpart
Soluzione 3. Creare più partizioni su una chiavetta USB  con il software gratuito

Soluzione 1. Creare partizione su chiavetta USB con Gestione disco

Gestione Disco è uno strumento integrato in Windows che ti permette di creare partizioni sui dischi, chiavetta USB e schede SD.

1. Prima di tutto, premi "Win+R" per avviare la casella "Esegui" e digita il comando diskmgmt.msc, poi fa clic su "OK" per aprire lo strumento "Gestione disco".

2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla chiavetta USB e seleziona "Nuovo volume semplice...", poi fa clic su "Avanti" per continuare.

3. Nella questa finestra, è possibile modificare la dimensione di partizione. Puoi regolare le dimensioni in base alle tue esigenze.

4. Dopo aver dimensionato il volume, hai bisogno di assegnare una lettera di unità per questa partizione. Poi clicca "Avanti".

5. Alla fine, devi preimpostare il File system ed etichette di volume.

6. Poi, fa clic su "Avanti" e "Fine" per completare l'operazione di creazione della partizione su chiavetta USB, ed è possibile ripetere gli stessi passi sullo spazio non allocato per creare la seconda partizione.

Soluzione 2. Creare più partizioni sulle penne USB via Diskpart

1. Premi contemporaneamente "Windows + R", digita "diskpart" e premi il tasto "Invio".

2. Inserisci "list disk" e poi vedrai tutti i tuoi dischi

3. Digita select disk n ("n" significa la lettera di unità della tua chiavetta USB)> clean > create partition primary size=10000 > list partition > select partition 1 >  format fs=fat32 label=’software’.

Creare partizione su USB con DiskPart

4. Attendi alcuni minuti prima di completare.

5. Per creare la seconda partizione, inserisci "create partition primary size=20000" e ripeti i passi precedenti per farlo.

Soluzione 3. Creare più partizioni su una chiavetta USB  con il software gratuito

Diskpart è uno strumento molto utile in Windows, ma il processo potrebbe richiedere molto tempo e ogni passaggio in Diskpart è irreversibile, quindi devi stare molto attento. Ma ora c'è un software più conveniente per aiutarti a creare facilmente partizioni su chiavetta USB ed è possibile completare l'intero processo con pochi passi. Inoltre, fornisce anche molte altre funzioni utili per gestire il disco, tra cui la clonazione del disco rigido, la clonazione della partizione e la formattazione della partizione, ecc.

Adesso, puoi scaricarlo per provare:

Scarica Freeware Win 11/10/8.1/8/7/XP
Secure Download

Passo 1. Installa e avvia AOMEI Partition Assistant. Fa clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio non allocato della chiave USB, poi seleziona "Creare Partizione".

Creare partizione su USB

Passo 2. Nella finestra pop-up, è possibile modificare la dimensione della nuova partizione da inserire il numero preciso o trascinare la barra di scorrimento. Qui è anche possibile impostare la lettera dell'unità, l'etichetta della partizione, il tipo di partizione e il file system (premi "Avanzato" per impostarli).

Impostare la partizione creata

Passo 3. Alla fine, è possibile visualizzare l'anteprima della nuova partizione, poi fa clic su "Applicare" per completare l'operazione.

Applicare

Conclusione

In conclusione, come un potente strumento magico per partizioni, AOMEI Partition Assistant ti aiuta a creare più partizioni su una chiavetta USB in modo facile e sicuro. Oltre alla funzione "Creare Partizione", ha anche altre funzioni, come Ridimensionare Partizione, Divedere Partizione, Clonare Partizione, ecc.

Inoltre, è possibile utilizzare AOMEI Partition Assistant Professional per utilizzare funzioni più avanzate, ad esempio, è possibile utilizzarlo per allocare spazio libero da una partizione all'altra, convertire il disco di sistema tra gli stili di partizione MBR e GPT e convertire la partizione primaria in logica e viceversa, ecc.