Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 28.10.2020

Scenario

“Ho un'unità flash USB da 64 GB con file system FAT32 e voglio usarla come dispositivo di backup dei dati. Ma quando ho provato a copiare il mio filmato da 4,32GB, è apparso il messaggio che il file "xxx" è troppo grande per il file system di destinazione. Sembra che il problema riguardi il file system della mia unità flash USB e su quale tipo di file system dovrei formattare l'unità? C'è qualche suggerimento? "

È necessario convertire FAT32 in exFAT

Come descritto nello scenario, l'unità formattata FAT32 non supporta file di dimensioni superiori a 4GB. Se si desidera archiviare il file con dimensioni superiori a 4GB, è necessario convertire l'unità da FAT32 a NTFS o exFAT. Tutti e due i file system possono soddisfare la tua richiesta di supportare file di dimensioni superiori a 4 GB e puoi prendere una decisione dopo aver realizzato le altre proprietà elencate di seguito dei due file system:

  • NTFS offre vantaggi in termini di sicurezza dei dati, velocità di lettura e scrittura ed è ampiamente utilizzato per il disco rigido interno. Per quanto riguarda la compatibilità, il file system NTFS è completamente supportato da Windows XP e versioni successive come Windows 10 e può essere utilizzato su Microsoft Xbox One.

  • exFAT è un nuovo file system. Compensa il difetto di FAT32 nella dimensione del file e nella dimensione della partizione. Inoltre, gode di una buona compatibilità e può funzionare su quasi tutte le versioni di Windows e Mac OS X. È compatibile con PlayStation 4 e Xbox One.

Tutto sommato, se ciò di cui hai bisogno è solo di archiviare file oltre i 4GB, NTFS ed exFAT possono essere la tua scelta. E se formatti l'unità su exFAT, ti consente di trasferire file di grandi dimensioni tra Mac OS X e anche i computer installati su Windows. Pertanto, è la soluzione migliore per formattare l'unità sul file system exFAT.

Tre modi per convertire l'unità da FAT32 a exFAT

È abbastanza semplice convertire FAT32 in exFAT per unità esterne come unità flash USB e la parte seguente presenterà tre metodi per formattare l'unità esterna in exFAT su Windows 10/8/7. E prima di iniziare l'operazione, è necessario prestare attenzione alle seguenti cose:

  • Quando la versione di Mac OS X è precedente alla 10.6.5, il file system exFAT non è adatto.

  • Il formato causerà la perdita di tutti i dati sull'unità, è necessario eseguire il backup delle informazioni che ti interessano prima dell'operazione.

  • Collega l'unità a un computer funzionante e assicurati che possa essere rilevata dal sistema operativo.

Formato su exFAT in Esplora file

In generale, è possibile formattare l'unità flash da FAT32 a exFAT in modo semplice ed efficace in Esplora file di Windows. I passaggi dettagliati sono elencati di seguito (Ad esempio, prendere la formattazione dell'unità flash USB su exFAT in Windows 10):

1: Fai doppio clic su "Computer" per aprire Esplora file.

2: Individua l'unità flash USB nelle unità elencate, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli "Format".

3: Qui puoi scegliere exFAT dall'elenco dei file system. Quindi fare clic sul pulsante "Start".

Format to exFAT File Explorer

Avviso: Se non riesci a trovare l'unità esterna in File Explorer, puoi accedere Gestione disco per gestire l'unità esterna.

Formatta in exFAT tramite CMD

Se hai familiarità con le righe di comando Diskpart, puoi scegliere di formattare il disco rigido esterno o l'unità flash tramite lo strumento Diskpart. Le istruzioni come segue:

1: Premi "Windows + R", digita "diskpart" e clicca su "OK" per eseguire Diskpart come amministratore.

2: Digita i comandi di seguito in ordine e premi "Enter" dopo ogni comando.

“list disk”>“select disk n”>“list partition”>“select partition m”>“format fs=exfat”

PS: "n" è il numero dell'unità esterna e "m" è il numero della partizione dell'unità esterna

Quindi l'intero avanzamento della formattazione verrà terminato entro poche volte. È possibile digitare "exit" e premere "Enter" per uscire da Diskpart.

Format to exFAT CMD

Formato da exFAT tramite convertire FAT32 in exFAT

Nella maggior parte dei casi, Windows File Explorer e Diskpart possono formattare disco rigido esterna su exFAT. È possibile che questi strumenti non siano in grado di formattare il disco rigido esterno o l'unità flash in exFAT per determinati motivi come la protezione dalla scrittura. Prova un convertitore –AOMEI Partition Assistant Standard. Questo software gratuito e affidabile è in grado di permetterti di formattare l'unità su exFAT e il suo Pro Edition potrebbe persino consentirti di convertire FAT32 in NTFS e viceversa senza perdita di dati. Con un'interfaccia concisa e un'elevata compatibilità con il sistema Windows, può essere applicato a Windows 10/8/7, Vista e XP da utenti comuni. Quando è necessario utilizzarlo su Windows Server, è possibile aggiornarlo alla versione Server.

Per convertire FAT32 in exFAT in modo sicuro e sicuro, puoi scaricare AOMEI Partition Assistant e seguire il tutorial qui sotto (prendi ad esempio la scheda SD formattata FAT32 in exFAT).

Step 1: Installa e avvia AOMEI Partition Assistant. Clicca con il tasto destro del mouse sull'unità di destinazione e seleziona "Formattare Partizione".

Convert FAT32 to exFAT

Step 2: Scegli exFAT dal menu a discesa del file system. Se necessario, è possibile aggiungere l'etichetta della partizione e specificare le dimensioni del cluster.

format-to-exfat.jpg

Step 3: Clicca su "Applicare" per eseguire l'operazione.

Apply