Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 12.05.2020

Informazioni su Scheda SD

La scheda SD, abbreviazione di Secure Digital card, è un formato di scheda di memoria non volatile che è il più utilizzato nei dispositivi elettronici mobili per la memorizzazione dei dati, come smartphone, fotocamere digitali, lettori MP3, ecc. In base alle diverse capacità di memorizzazione e velocità di trasferimento, le schede SD sono disponibili in molte varianti tra cui standard SD, miniSD, microSD, SDHC, SDXC e SDIO.

Perché Partizionzre Scheda SD per Android?

La maggior parte degli utenti di Android, incluso me stesso, si è imbattuta nella situazione in cui non c'è abbastanza spazio di archiviazione interno sui propri dispositivi. Per gli smartphone Android, lo storage interno svolge un ruolo importante, tuttavia, la maggior parte dei dispositivi è progettata con una capacità di archiviazione integrata insufficiente e causa limitazioni nell'installazione delle app. Dopo aver memorizzato alcune foto e installato diverse app, è possibile che il dispositivo inizi a urlare nel vassoio delle notifiche e avvisi "spazio insufficiente nella memoria interna". Di conseguenza, l'esecuzione complessiva del telefono diminuirà. Gli utenti non hanno altra scelta che cancellare le loro preziose foto e le app preferite per liberare la memoria interna.

Fortunatamente c'è una soluzione a questo problema. Questa è la partizione della scheda SD per creare una seconda partizione e spostare le app per salvare la memoria interna.

Come Partizionare Scheda SD?

AOMEI Partition Assistant Standard è uno strumento GRATUITO per la partizione delle schede SD per gli utenti di PC Windows. Ha una varietà di funzioni oltre alla partizione della scheda SD. Per esempio, ti permette di migrare Sistema operativo da HDD su SSD senza reinstallare, convertire disco tra MBR e GPT senza perdere i dati, creare Windows 10 To Go USB, convertire NTFS in FAT32 ecc.

Prima di partizionare sched SD:

  • Collegare la scheda SD al computer e accertarsi che possa essere rilevata da Windows. Alcuni laptop e desktop hanno slot per schede di memoria incorporate. In caso contrario, potrebbe essere necessario un lettore di schede USB per collegare la scheda SD al computer.

  • È buona abitudine eseguire il backup dei dati importanti prima di apportare qualsiasi modifica alla scheda SD. Puoi proteggere i tuoi file con AOMEI Backupper Standard gratuito.

  • Scarica gratis AOMEI Partition Assistant. Supporta tutte le versioni di Windows 10, Windows 8.1/8, Windows 7, Vista e XP.

Di solito, una scheda SD usata ha già alcune partizioni. Nell'esempio seguente, dividerò la mia scheda SD da 32 GB, originariamente partizionata come singola partizione FAT32, in due unità.

Passo 1: Installa e avvia AOMEI Partition Assistant. Verranno visualizzati tutti i dispositivi di archiviazione. Una scheda SD sarà etichettata come "Rimovibile". Fa clic con il tasto destro sulla partizione esistente (qui è G: drive) e selezionare "Ridimensionare Partizione".

Ridimensionare Scheda SD

Passo 2: Nella finestra pop-up, posizionare il puntatore del mouse sul bordo destro della partizione e trascinare la barra di scorrimento verso il lato sinistro per regolare la dimensione della partizione. Poi, clic "OK".

Shrink Partizione

Suggerimenti: Per continuare il passaggio successivo e mantenere i dati al sicuro, è necessario fare clic su "Applicare" sulla barra degli strumenti per confermare prima le precedenti operazioni in sospeso.

Passo 3: Troverete che c'è un blocco di spazio non allocato sulla scheda SD. Fare clic destro su di esso e selezionare "Creare Partizione".

Creare Partizione Seconda

Passo 4: Nella finestra pop-up, clic il "File System" per scegliere "EXT2" or "EXT3", e poi clic "Avanzato" se vuoi dare un nome (qui è Ext3) nella casella "Etichetta della partizione". Alla fine, clic "OK" per continuare.

Ext3 Partizione

Step 5: È possibile visualizzare l'anteprima della nuova partizione Ext3 creata, ma la modifica non avrà effetto finché non si fa clic "Applicare" nell'angolo in alto a sinistra.

Clic Applicare

Suggerimenti: Su dispositivi multimediali rimovibili, solo la prima partizione può essere assegnata a una lettera di unità. Una partizione senza lettera di unità sarà nascosta da Windows Explorer.

Partizionare la scheda SD è davvero così semplice. Non è necessario formattare la scheda SD. La partizione Ext3 aumenterà la memoria interna sul tuo telefono Android.