Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 27.09.2021

La migrazione dei dati

La migrazione dei dati si riferisce alla copia esattamente gli stessi dati dal disco di origine a un altro. Di solito, con il passare del tempo, gli utenti di PC o laptop si renderanno conto che c'è sempre meno spazio libero sul proprio disco rigido per installare altre applicazioni. Inoltre, uno spazio su disco insufficiente può rallentare la velocità di avvio e accesso ai dati. Di fronte a questo problema, gli utenti pianificheranno di aggiornare il loro attuale disco rigido a SSD o migreranno solo il sistema operativo su SSD per ottenere una velocità elevata. Poiché SSD ha un tempo di avvio più veloce, minor consumo energetico, meno suono e prestazioni più affidabili rispetto all'HDD. Con questi vantaggi, SSD sta diventando popolare tra gli utenti.

Quando si tratta di aggiornare il disco rigido a SSD, la cosa che devi considerare è come migrare i dati su SSD. In realtà, puoi reinstallare il sistema o altri programmi direttamente su SSD, Ma è un lavoro richedendo un lungo tempo, nessuno vuole sprecare così tanto tempo. Come eseguire questa operazione senza reinstallare il sistema?

Software alternativo di Samsung Data Migration

Questo è un lavoro facile per gli utenti di Samsung SSD, perché samsung data migration software ti consente di migrare sistema operativo o dati su SSD senza installare sistema in Windows. Ma tranne Samsung SSD, questo software di Samsung migrazione di dati non può essere disponibile per SSD di altre marche. È un peccato per gli utenti che usano SSD di altre marche.

Fortunatamente, esiste un software potente di terze parti AOMEI Partition Assistant, progettato per la gestione delle partizioni. È in grado di migrare il sistema operativo su SSD senza installare il sistema, non importa che quale marca di SSD stai usando.

Il lavoro preparato:
● Assicurati che il tuo SSD di destinazione abbia uno spazio non allocato uguale o maggiore dello spazio utilizzato della partizione del sistema operativo.
● Se desideri migrare il sistema operativo dal disco MBR al disco GPT, assicurati che la scheda madre del tuo computer supporti l'avvio EFI o UEFI.
● Scaricare e installare AOMEI Partition Assistant Professional.

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download   Sicuro

Passo 1.  Cliccare Migrare OS su SSD sul lato sinistra di interfaccia e cliccare Avanti.

Migrare OS su SSD

Passo 2. Nella finestra a comparsa, selezionare l’SSD come disco di destinazione, poi fare clic su Avanti per continuare.

selezionare destinazione

Passo 3. In questa finestra, puoi modificare le informazioni (dimensione, posizione e lettera di unità) della partizione sul nuovo disco, ovviamente puoi anche mantenere le impostazioni predefinite. Dopo l'impostazione, fare clic su Avanti per continuare.

midificare le informazioni

Passo 4. Si preghiamo di leggere Nota nella finestra seguente e fare clic su Finito.

nota

Passo 5. Per eseguire questa operazione, fare clic su Applicare.

applicare

Nota:
◆ La partizione di sistema è coinvolta in questa operazione, quindi l'operazione verrà completata in modalità PreOS.
◆ Se migri il sistema operativo tra disco MBR e GPT, accedere al BIOS per eseguire l'avvio dal nuovo SSD al termine della migrazione del sistema operativo.
◆ Se hai intenzione di sostituire il disco rigido attuale con SSD e non speri di reinstallare il sistema e altre applicazioni, puoi clonare il disco rigido presente su SSD con AOMEI Partition Assistant Professional.