Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 28.10.2020

Strumento integrato di Windows Gestione disco può essere utilizzato per ridurre / estendere il volume, creare partizioni, inizializzare il disco e altre operazioni relative alla gestione di dischi e partizioni. Tuttavia, ha le sue restrizioni. Se vuoi ridurre il volume oltre la metà delle sue dimensioni, probabilmente scoprirai che la dimensione dello spazio di restringimento disponibile è molto inferiore a quella che desideri, sebbene lo spazio su disco sia usato a stento.

Quindi si tenta di fare lo stesso con DiskPart dal prompt della riga di comando, si finirà con un errore che dice che il parametro non è corretto. Ad esempio, lo screenshot qui sotto è quello di ridurre l'unità C che è di circa 49 GB e ha circa 40 GB di spazio libero, tuttavia, la dimensione dello spazio di riduzione disponibile è solo di circa 24 GB. Perché? C'è un modo per aumentare lo spazio di restringimento disponibile?

Shrink Volume

Il motivo per cui non può ridurre al massimo il volume

Se si presta attenzione, si noterà l'avviso che non è possibile ridurre un volume oltre il punto in cui si trovano i file inamovibili, dato dopo che Gestione Disco calcola lo spazio di riduzione disponibile. Pertanto, il problema sono i file non smargiabili che creano problemi con lo spazio libero su disco. Puoi provare i passaggi elencati di seguito per rimuovere o disabilitare i file inamovibili:

1. Disattivare le protezioni del sistema e rimuovi tutti i punti di ripristino del sistema. Per fare ciò, è necessario uno strumento di sistema, Pulizia disco.

System Protection

2. Disattivare la sospensione ed elimina i file di ibernazione. Per disattivare la modalità di sospensione, è possibile eseguire il comando "powercfg /h off" in un prompt dei comandi. Per impostazione predefinita, la sospensione è disabilitata in Windows 10. Se si utilizza il sistema operativo Windows 10, è possibile saltare questo passaggio.

Disable Hiberation

3. Deframmentare il volume che si desidera ridurre con Disk Defragmenter o altri strumenti di deframmentazione.

Dopo questi tre passaggi, controlla di nuovo l'opzione del volume di restringimento per vedere lo spazio di restringimento disponibile. In genere, ora è possibile utilizzare Gestione disco per ridurre il volume in base alla quantità di spazio desiderata. Tuttavia, se non ti soddisfa e vuoi ridurre ulteriormente la partizione, puoi provare il software di partizione di terze parti per ridimensionare la partizione.

Ridurre il volume con AOMEI Partition Assistant

Software di Ridurre il Volume | AOMEI Partition Assistant

Un software è stato progettato per la gestione delle partizioni. Può aiutarti a formattare hard disk in Windows 10 anche formattare una partizione più grande di 32 GB da NTFS a FAT32. Più »

Scarica Software Win 10/8.1/8/7/XP
20,000,000.00 scaricamenti

Se stai cercando un modo per ridurre un volume di base oltre la metà della sua dimensione o più, AOMEI Partition Assistant è una buona idea. Vediamo come funziona:

1. Scaricare e installare questo software.

2. Fare clic con il tasto destro sulla partizione che si intende ridurre e selezionare Ridimensionare Partizione.

Resize Partition

3.Nella finestra a comparsa, trascina il cursore verso sinistra o inserisci la dimensione della partizione per ridurre la partizione.

Shrink Partition

4. A questo punto, visualizza l'anteprima del layout della partizione e fai clic su Applicare per mettere in lavorazione l'operazione, se non ci sono problemi. Il programma non apporta modifiche al disco finché non fare clic sul pulsante Applicare, in modo da poter annullare facilmente le operazioni.

Apply

In pochi secondi, AOMEI Partition Assistant ridurrà il volume oltre la metà delle sue dimensioni. Lo spazio non allocato creato dalla riduzione del volume può essere utilizzato per creare una nuova partizione o aggiunto alle partizioni esistenti utilizzando Unire Partizione. Inoltre, consente di migrare il sistema operativo su SSD, convertire MBR in GPT senza perdita di dati, partizionare rapidamente il disco rigido, e tanti altri. Se sei un utente del server, puoi provare AOMEI Partition Assistant Server.