Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 06.01.2022

Un errore: Nessun dispositivo di avvio trovato in Windows 10

Ti irriti perché non riesci ad avviare il tuo computer ricevendo solo un messaggio "Nessun dispositivo di avvio trovato"? Un dispositivo avviabile indica qualsiasi componente hardware che contiene o è in grado di leggere i file necessari per l'avvio di un computer. Un disco rigido, un'unità disco floppy, un'unità CD-ROM, unità DVD e chiavetta USB sono tutti considerati dispositivi avviabili. Come mai nessun dispositivo di avvio è stato trovato in Windows 10? Cominciamo.

Cause e soluzioni per nessun dispositivo di avvio trovato in Windows 10

Se non viene rilevato alcun dispositivo di avvio, ci sono due possibili cause. Puoi trovare le soluzioni corrispondenti qui. Il supporto di installazione di Windows è necessario per la soluzione numero 2. Se non lo hai, puoi passare a un software offerto nella parte successiva.

Hard disk non è impostato come primo dispositivo di avvio nel BIOS

In questo caso, puoi semplicemente cambiare l'ordine di avvio in questo modo:

1. Riavviare il computer e toccare Del per accedere all'interfaccia BIOS.

2. Premere il tasto freccia destra sulla tastiera fino a quando non viene aperta la scheda Boot. Spostare "Hard Drive" nella parte superiore dell'elenco degli ordini di avvio premendo "+" o "-".

3. Premere F10 per salvare le modifiche e riavviare il computer.

Suggerimenti:
● Il tasto funzione per accedere all'interfaccia BIOS è probabilmente F1, F2, F3, Esc o Delete. In caso di dubbi, consultare il produttore del PC o consultare il manuale dell'utente.
● Poiché ogni utilità di configurazione del BIOS è diversa, l'opzione di menu o l'elemento di configurazione potrebbe essere chiamato Boot, Boot Options, Boot Order, ecc. L'opzione di ordine di avvio potrebbe persino trovarsi in un'opzione di menu generale come Advanced Options, Advanced BIOS Features, o Other Options.

MBR Danneggiato

MBR danneggiato può anche portare a nessun dispositivo di avvio disponibile in Windows 10. In questa situazione, è possibile ripristinare MBR nei seguenti passaggi:

1. Inserire il supporto di installazione di Windows nel computer e avviare da esso.

2. Selezionare la lingua e la regione, quindi fare clic su "Repair your computer" quando viene visualizzata la finestra "Install now".

3. Selezionare Troubleshoot e Command Prompt nella schermata Advanced options.

4. Nel Prompt dei comandi, immettere le seguenti righe di comando e premere Enter dopo ciascuna. (Se viene richiesto se si desidera aggiungere una nuova installazione all'elenco di avvio, digitare "y" e quindi premere Enter.)

● bootrec /fixmbr
● bootrec /fixboot
● bootrec /scanos
● bootrec /rebuildbcd

5. Uscire dal prompt dei comandi e riavvia il computer.

Rosolto: Nessun dispositivo di avvio trovato con software professionale

Se MBR del computer è danneggiato, è anche possibile ricostruire MBR con il miglior gestore delle partizioni AOMEI Partition Assistant Professional. Ti mostrerò come ripristinare nessun dispositivo di avvio in Windows 10 tramite AOMEI Partition Assistant passo dopo passo:

Scarica SoftwareWin 111/10/8.1/8/7/XP
Download   Sicuro

1. Collegare un'unità USB a un computer in buone condizioni. Installare ed eseguire AOMEI Partition Assistant. Fare clic su "Creare Media di Avvio" nel riquadro di sinistra per completare il processo.

Make Bootable Cd Wizard

2. Inserire USB avviabile nel computer che presenta un problema di avvio. Avvio da USB modificando l'ordine di avvio nel BIOS.

3. Vedere AOMEI Partition Assistant caricato una volta effettuato l'accesso. Fare clic con il tasto destro sul disco di sistema e selezionare "Ricostruire MBR".

Step 1

4. Impostare il tipo di MBR per Windows 10 nella finestra a comparsa.

Step 2

5. Fare clic su "Applicare" e quindi su "Procede" per confermare le operazioni in sospeso. Riavviare il computer in seguito.

Step 3

Sommario

Ora hai le migliori soluzioni per nessun dispositivo di avvio trovato in Windows 10. Si applicano anche a nessun dispositivo di avvio trovato in Windows 7. Oltre a ricostruire MBR, è anche possibile utilizzare AOMEI Partition Assistant per aumentare la memoria dell'unità C, e così via.

Se desideri proteggere un numero illimitato di computer all'interno di un'azienda (in una posizione), puoi provare AOMEI Partition Assistant Unlimited. Se sei utente di Server, prova AOMEI Partition Assistant Server per ottimizzare le prestazioni dei server. Se è necessario proteggere un numero illimitato di computer in più posizioni, AOMEI Partition Assistant Technician sarà in grado di aiutarti.