Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 06.01.2022

I Problemi

Durante l'aggiornamento di Windows 7 o Windows 8.1 a Windows 10, gli utenti possono ricevere un messaggio di avviso che Windows: "È necessario più spazio per Windows", cioè, spazio insufficiente per aggiornamento Windows 10. Ci sono due opzioni per risolverlo, uno è "Usa Pulizia disco per liberare spazio", l'altro è "Scegli un'altra unità o collega un disco rigido esterno con 9.00 GB di spazio disponibile".

More Space

Cosa c'è di meno, l'aggiornamento a Windows 10 non riesce perché non è sufficiente spazio su disco con il codice di errore: 0x80070057 o altri errori.

Le Cause

Windows 10 richiede più spazio nell'unità di sistema per memorizzare alcuni file necessari, ma l'unità C: non dispone di sufficiente spazio libero, per cui si verifica l'errore. Di solito è necessario disporre di circa 8 GB di spazio su disco per eseguire l'aggiornamento a Windows 10.

Alcuni pacchetti di installazione di Windows 10 potrebbero includere tutti i pacchetti linguistici del sistema operativo (OS) possono anche causare errori di spazio su disco insufficiente, che è stato annunciato come un bug da Microsoft.

Le Soluzioni

Ci sono alcuni metodi per liberare lo spazio su disco e recuperare spazio sul disco aggiuntivo dall'unità C: quando non è sufficiente spazio su disco libero per installare l'aggiornamento. Puoi provare uno o più di loro per risolvere questo problema.

Pulizia del disco in Windows 10

Pulizia disco, uno strumento integrato di Windows, può essere utilizzato per eliminare i file di sistema o non di sistema sui dischi rigidi per aiutarti a liberare più spazio su disco.

1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su C: unità in File Explorer e selezionare Proprietà. Quindi è possibile avviare Disk Cleanup.

2. Pochi minuti dopo verrà visualizzata la finestra di pulizia del disco per (C :). Selezionare i tipi di file che si desidera eliminare e quindi fare clic su OK per procedere.

3. Ora hai eliminato i file non di sistema indesiderati. Fare clic su Pulizia dei file di sistema e selezionare i file di sistema che si desidera eliminare come passaggio sopra. Nella scheda Altro Operazione, è inoltre possibile liberare più spazio su disco rimuovendo i programmi che non si utilizzano ei punti di ripristino del sistema.

Non installare l'ultimo aggiornamento

Ridurre lo spazio su disco necessario per installare l'aggiornamento di Windows. Quando si aggiorna a Windows 10, non consentire alle finestre di installare l'ultima build. Se si sceglie di non installare l'ultima versione, esso libererà almeno 2.5 GB di spazio per windows 10.

Disinstallare i pacchetti di lingue

Disinstallare i pacchetti linguistici che non è necessario. Per eseguire questa operazione, eseguire semplicemente il comando: Lpksetup /u in un prompt dei comandi e quindi selezionare i pacchetti di lingue indesiderati da disinstallare.

Remove Language

Formattare l'unità di sistema

L'aggiornamento di Windows 10 creerà una cartella Windows.old per salvare tutti i dati del sistema precedente. Se hai salvato una grande quantità di dati sull'unità C: quindi l'aggiornamento di Windows 10 richiederà più spazio per completare l'aggiornamento. Se il disco rigido non dispone di spazio aggiuntivo da aggiungere alla partizione di sistema, allora puoi creare un backup di tuo unità del sistema e formattare C: disco in the Windows 10 processo di aggiornamento. Dopo l'aggiornamento, puoi ripristinare selettivamente i file nell'unità di sistema.

Estendere C: unità senza perdere i dati

Estendere sistema disco con partizione software, come AOMEI Partition Assistant. AOMEI Partition Assistant puoi facilmente ridimensionare partizioni o unire partizioni quando soffre di spazio su disco insufficiente per l'aggiornamento a Windows 10 senza perdere i dati.

Scarica SoftwareWin 11/10/8.1/8/7/XP
Download   Sicuro

1. Installare e aprire AOMEI Partition Assistant.

2. Fare clic "Estendere Partizione".

Main Board

3. Seguire la procedura guidata per estendere l'unità di sistema.

La partizione estesa con AOMEI Partition Assistant è abbastanza semplice e non richiede il riavvio. Oltre a questo, ha funzionalità molto più potenti di Windows Disk Management, ad esempio Copiare Disco, Spostare Partizione, Convertire in GPT, Migrare OS su SSD, Windows to Go Creatore, ecc.