Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 06.08.2020

È necessario convertire Ext4 in NTFS senza perdere dati in Windows

Una delle mie partizioni è ext4 che proveniva da un sistema Linux che contiene alcuni file multimediali. Ma non riesco a vederlo sul mio computer Windows 10, voglio convertirlo in NTFS in modo da potere accederlo e usarlo. Come posso convertire questa partizione da Ext4 a NTFS in Windows 10 senza distruggere i dati memorizzati in questa partizione?

- Domanda da Forum

Come tutti sappiamo, Ext4 è il file system per il sistema Linux mentre NTFS è il file system predefinito per il sistema Windows. In Windows, la partizione Ext4 non può essere riconosciuta e accessibile. Quindi molti utenti devono convertire Ext4 in NTFS per renderlo utilizzabile su computer Windows.

Scegli un convertitore professionale da Ext4/Ext3 a NTFS

Per modificare il file system da Ext4/Ext3 a NTFS, sarà necessario riformattare il disco rigido Ext4/Ext3 di destinazione e scegliere il file system NTFS. Pertanto, per convertire Ext4/Ext3 in NTFS senza perdere i dati nel computer Windows, è necessario eseguire il backup dei dati sulla partizione Ext4/Ext3 in un'altra posizione prima di formattarlo.

Ma il problema è che Windows non è in grado di riconoscere la partizione Ext4/Ext3, quindi non è possibile accedervi e spostare i file dalla partizione su un'altro disco per il backup. In questo caso, è necessario applicare uno strumento di backup di terzo partito, che consente di riconoscere la partizione Ext4/Ext3 ed eseguire il backup dei file importanti in anticipo.

Successivamente, puoi utilizzare un convertitore da Ext4 a NTFS professionale e gratuito come AOMEI Partition Assistant Standard per convertire Ext4/Ext3 a NTFS senza perdita di dati. Di seguito è riportato come procedere passo a passo.

Come convertire Ext4 in NTFS senza perdita di dati?

Passo 1. Eseguire il backup dei dati sulla partizione Ext4/Ext3

Per evitare la perdita di dati durante il seguente processo di formattazione, si prega di eseguire prima il backup dei file sulla partizione Ext4 in un'altra posizione sicura. Per questa attività, è possibile utilizzare AOMEI Backupper Standard (gratuito).

Passo 2. Formattare Ext4/Ext3 in NTFS tramite AOMEI Partition Assistant

1. Scaricare il software gratuito. Supporta la modifica dei file system tra Ext2, Ext3, Ext4, exFAT, NTFS, FAT32 su Windows 10/ 8/ 7/ XP/ Vista (32-bit e 64-bit).

Scarica Freeware Win 10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

2. Installarlo, avviarlo e aprire la sua interfaccia principale. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla partizione Ext4 e selezionare "Formattare Partizione" dal menu a comparsa, come mostrato di seguito.

Convertire ext4 in ntfs

3. Scegliere il file system "NTFS" per questa partizione e fare clic su "OK".

Selezionare file system NTFS

4. Fare clic su "Applicare" per completare la conversione del file system.

Formattare Partizione

Passo 3. Ripristinare i dati nella nuova partizione NTFS

Al termine della conversione del file system Ext4 in NTFS, ora è possibile ripristinare i file di cui è stato eseguito il backup nella partizione NTFS. Gli stessi passi possono essere applicati anche per convertire Ext3 in NTFS senza perdere dati in Windows.

Altri metodi per convertire Ext4/Ext3 in NTFS in Windows

Puoi anche eseguire il backup tramite un software di backup professionale e poi utilizzare gli strumenti integrati di Windows per formattare la partizione Ext4 in NTFS senza perdita di dati.

Metodo 1. Eseguire Esplora risorse per formattare Ext4 su NTFS

Poiché il sistema operativo Windows non è in grado di riconoscere le unità Ext4, quando si inserisce tale unità su qualsiasi computer Windows, verrà visualizzata una mini finestra che dice "È necessario formattare il disco nell'unità X: per poterlo utilizzare" come l'immagine seguente. Quindi è possibile seguire le istruzioni per formattare l'unità su NTFS.

Formatta Disco

1. Fare clic su "Formatta disco".

2. Selezionare "NTFS" in File system nella finestra a comparsa e fare clic su "OK" per attendere fino al termine.

Metodo 2. Utilizzare Gestione disco per modificare la partizione da Ext4 a NTFS

In Gestione disco di Windows 10/8/7, non è consentito formattare la partizione Ext4 su NTFS direttamente poiché l'opzione "Formatta ..." non è selezionabile. Innanzitutto è possibile eliminare solo la partizione Ext4 e poi creare una nuova partizione NTFS. L'istruzione dettagliata è:

1. Aprire Gestione disco: fare clic con il pulsante destro del mouse su "Risorse del computer / Questo PC"> "Gestione"> "Archiviazione"> "Gestione disco".

2. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla partizione Ext4 e selezionare "Elimina volume" nell'elenco indicato per renderlo uno spazio non allocato.

Elimina partizioni

3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio "Non allocato", selezionare "Nuovo volume semplice" e seguire la Creazione guidata per creare un nuovo volume.

Nuovo Volume Semplice

4. Durante il processo di creazione di un nuovo volume, scegliere NTFS come file system.

New Volume Wizard

Poi convertirai Ext4/Ext3 in NTFS con successo.

Conclusione

Per quanto riguarda come convertire Ext4/Ext3 in NTFS senza perdere i dati in Windows 10/8/7, AOMEI Partition Assistant Standard offre la migliore soluzione. Inoltre, può anche formattare il disco rigido da 2 TB in FAT32, che non può essere eseguito tramite strumenti integrati di Windows come Gestione disco, Esplora file o Diskpart.

Se esegui l'upgrade a AOMEI Partition Assistant Professional, puoi sbloccare funzioni più avanzate come clonare la partizione Windows su un altro disco MBR / GPT, estendere la partizione dell'unità di sistema e cancellare in modo sicuro le unità SSD.