Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 13.08.2021

Perché è necessario creare USB Bootable Windows 10, 8, 7?

Un USB bootable (USB avviabile) è un disco esterno che contiene il sistema operativo e può essere utilizzato per avviare un desktop o un laptop. La maggior parte degli utenti prevede di creare un USB bootable Windows per i seguenti tre diversi scopi.

◆ Riparare il PC Windows: la cosa più importante dovrebbe essere la archiviazione del PC quando non può avviarsi correttamente a causa di un virus, un grave guasto del sistema, un disco rigido difettoso o altri errori del disco. Con la chiavetta USB avviabile, puoi riavviare il computer e ripararlo di conseguenza.
◆ Installazione pulita del sistema operativo: la chiavetta USB avviabile può essere utilizzata come supporto di installazione esterno per eseguire un'installazione pulita del sistema operativo. Questa operazione è molto più rapida e semplice rispetto all'installazione del sistema operativo da CD o DVD-ROM.
◆ Usare il tuo sistema operativo familiare ovunque: la chiavetta USB avviabile può anche essere un dispositivo Windows portatile, che puoi portare ovunque e goderti l'ambiente operativo familiare su altri computer, anche quello nuovo di zecca senza OS installato.

Come creare una chiavetta USB avviabile Windows 10/8/7?

Come elencato sopra, un USB bootable di Windows può essere utilizzato in diverse situazioni, quindi anche il processo di creazione di un USB bootable su Windows sarà un po’ diverso. Ma non preoccuparti, questo articolo spiegherà come creare un dispositivo USB avviabile per i 3 scopi precedenti su Windows 10/8/7.

Parte 1. Creare un supporto USB avviabile per installazione di Windows 10/8/7 tramite CMD

Prima di tutto, ti mostreremo come creare un USB bootable per l'installazione del sistema operativo.

Suggerimenti:
▶ La chiavetta USB deve contenere almeno 4 GB di spazio di archiviazione (per il sistema operativo a 32 bit) o almeno 8 GB (per il sistema a 64 bit).
▶ Eseguire un backup dei file archiviati sull'USB poiché verrà formattata durante questo processo e tutti i file sulla chiavetta USB verranno cancellati.

Passo 1. Aprire le finestre del prompt dei comandi: fare clic su "Start", immettere "cmd" nella casella di ricerca e premere il tasto "Invio". Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona "Prompt dei comandi" e selezionare "Esegui come amministratore".

Passo 2. Nella finestra del prompt dei comandi a comparsa, digitare "diskpart" e premere il tasto "Invio" per avviare l'utilità Diskpart. All'interno della finestra Diskpart, immettere i seguenti comandi a turno e premere "Invio" dopo ciascuno di essi.

list disk

select disk #

clean

create partition primary

select partition 1

format fs=ntfs quick (se si prevede di creare un USB bootable UEFI utilizzando Diskpart, digitare "format fs=fat32 quick" invece di formattarlo nel file system FAT32)

active

exit

Creare un supporto USB avviabile CMD

Non chiudere il prompt dei comandi. Puoi minimizzarlo per un po' poiché il processo non è ancora finito. Ora, mettere il DVD di Windows nell'unità DVD del tuo computer. Aprire Esplora file di Windows per verificare la lettera di unità dell'unità DVD Windows e della chiavetta USB.

Poi, tornare alla finestra CMD e digitare "D: CD BOOT" (sostituire D: con la lettera dell'unità DVD) e premere Invio. Digitare nuovamente "CD BOOT" e premere Invio. Infine, digitare "BOOTSECT.EXE /NT60 H: " (sostituire la lettera della tua unità flash USB con H :) e premere Invio.

Alla fine, copia tutti i file e le cartelle del DVD Windows sull'unità flash USB in Esplora file. Ora puoi collegare la chiavetta USB avviabile al computer di destinazione per installare il sistema operativo Windows 10 dall’USB bootable.

Parte 2. Creare un USB bootable per il ripristino di Windows 10/8/7

Se il tuo computer Windows non può avviarsi a causa di un guasto del hard disk, puoi creare un disco di ripristino Windows 10 sulla chiavetta USB come un supporto USB bootable. In questo caso, puoi utilizzare AOMEI Partition Assistant Professional.

Oltre a creare una chiavetta USB avviabile su un computer Windows per un'emergenza del PC, offre anche funzioni correlate per riparare i problemi di avvio come la ricostruzione dell'MBR, la verifica e la riparazione dei settori danneggiati sull'unità di sistema, ecc. Ora puoi scaricarlo e imparare a creare un USB bootable su Windows 10/8/7 per la riparazione di Windows.

Scarica Software Win 10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Passo 1. Collegare la chiavetta USB a un computer Windows funzionante, installare ed eseguire AOMEI Partition Assistant. Fare clic su "Crea Media di avvio" e premere su "Avanti" per procedere.

Creare USB Bootable Windows 10

Passo 2. Scegliere l'unità USB corretta in "USB Avviabile" e fare clic su "Procede".

Creare USB avviabile

Passo 3. Poi ti verrà detto che l'USB verrà formattato, devi eseguire il backup dei dati importanti. In tal caso, fare clic su "Sì".

Informazioni di formattazione

Passo 4. Poi attendere il completamento del processo.

Progresso finito

Nota: l'unità USB avviabile contiene AOMEI Partition Assistant preinstallato.

Al termine del processo, collegare l'unità USB bootable al computer che ha problemi di avvio, modificare l'ordine di avvio nel menu Boot per avviare il computer dalla chiavetta USB avviabile. Poi è possibile ricostruire l'MBR sul disco primario del sistema.

Ricostruire MBR

Oppure puoi fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione di sistema per verificare se ci sono alcuni settori danneggiati sulla partizione e ripararli se necessario. Queste due funzioni sono le funzioni più comunemente utilizzate per riparare gli errori di avvio di Windows.

Inoltre, puoi formattare un hard disk sul computer senza sistema operativo con la chiavetta USB avviabile in modo facile ed efficace.

Parte 3. Creare una chiavetta USB avviabile per il dispositivo Windows portatile

Oltre ai due scopi di utilizzo precedenti, alcuni utenti desiderano creare una chiavetta USB avviabile su Windows per ottenere un'unità USB portatile di Windows. Per questa attività, puoi anche utilizzare AOMEI Partition Professional. Offre la funzionalità "Windows To Go Creator". Molto simile a "Windows To Go" sviluppato da Microsoft, ma è molto più potente e flessibile.

Supporta unità USB certificate e non certificate. Può creare USB bootable di qualsiasi edizione di Windows 10/8/7, indipendentemente dal fatto che sia Enterprise, Education, Home o Professional. Inoltre, ti consente di creare una chiavetta USB Windows 10/8/7 portatile con o senza file ISO di Windows. Inoltre, non ha bisogno di un'unità USB oltre 32 GB, invece 13 GB sono sufficienti nella maggior parte dei casi.

Ecco come creare un USB Windows 10/8/7 portatile passo a passo:

Passo 1. Installare ed eseguire AOMEI Partition Assistant Pro sul tuo PC. Fare clic su "Tutti Gli Strumenti"> "Windows To Go Creator" sul lato sinistro.

Creare chiavetta USB avviabile

Passo 2. Scegliere un metodo in base alle tue esigenze. Qui selezioniamo il primo.

Windows to go creator

Passo 3. Scegliere l'unità USB e il file ISO di Windows in questa finestra. Fare clic su "OK".

Selezionare ISO

Nota: se non disponi di file ISO di Windows, utilizza il secondo metodo per creare chiavetta USB avviabile di Windows con il sistema corrente.

Passo 4. Fare clic su "Procede" per avviare la creazione di una chiavetta USB avviabile nel computer Windows.

Conclusione

Questo articolo ha mostrato come creare un USB bootable Windows 10/8/7 per diversi utilizzi. Devi essere chiaro sulle tue esigenze e scegli il metodo giusto.

Se desideri creare una chiavetta USB avviabile del server per riparare il computer Server o goderti l'ambiente Windows Server personalizzato, puoi provare AOMEI Partition Assistant Server.