Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 21.01.2022

Devo deframmentare il disco rigido esterno?

Devo deframmentare il mio disco esterno? Potrebbe danneggiare il mio disco esterno? In questa parte, spiegheremo come funziona l'HDD, da dove provengono i frammenti e come funziona la deframmentazione per migliorare le prestazioni del disco rigido. Dopo una breve lettura sui dettagli di funzionamento del tuo HDD esterno, puoi selezionare la soluzione appropriata in base alla tua situazione.

1. HDD

HDD

Quando l'HDD viene utilizzato per lungo tempo, i file verranno sparsi in posizioni discontinue nel disco. Se un programma vuole leggere di nuovo i file, il relativo componente deve andare in posizione di archiviazione diversa per leggere, ciò che è il motivo per cui il tuo computer diventa più lento di prima.

2. Frammenti

Frammenti del disco

Ci sono 3 fonti comuni di frammenti.

• File di scambio temporanei

In genere, il sistema operativo genererà file di scambio temporanei sul disco rigido. Lo spazio su disco sarà occupato da questi file che sono stati virtualizzati in memoria. Il programma di gestione della memoria virtuale legge e scrive frequentemente sul disco rigido, il che può causare molti frammenti.

• Scarica programmi di grandi dimensioni.

I file di grandi dimensioni che hai scaricato verranno suddivisi in diversi file di piccole dimensioni e archiviati sul disco rigido.

• Eliminare frequentemente i file.

Più frequente è la cancellazione del file, più frammenti ci sono sul disco.

3. Deframmentazione

La deframmentazione del disco è una soluzione specifica per questi file sparsi.

Utilizza lo strumento di Windows o un professionale software di deframmentazione disco per riorganizzare i frammenti del disco in modo da aumentare la velocità operativa del computer.

Guida: Come deframmentare un disco esterno?

Normalmente, ci sono 3 modi per eseguire la deframmentazione del hard disk esterno. Questa parte ti mostrerà come utilizzare il programma "Deframmenta e ottimizza unità" e lo strumento CMD da Windows per deframmentare il tuo disco esterno e ti consiglierà anche un potente software di deframmentazione disco esterno per con un'esperienza migliore.

1. Utilizzare Deframmenta e Ottimizza unità per deframmentare disco esterno

Innanzitutto, è necessario collegare il hard disk esterno al computer e assicurarsi che sia rilevato.

Passo 1. Digita "Deframmenta" nella casella di ricerca. E fai clic su "Deframmenta e ottimizza unità" per aprirla.

Deframmenta e ottimizza disco

Passo 2. Verrà visualizzata la finestra "Ottimizza unità". Nell’opzione Stato, puoi vedere tutte le unità leggibili a cui è consentito ottimizzare e deframmentare.

Passo 3. Seleziona l'unità che desideri deframmentare. Puoi scegliere in base alla colonna "Stato corrente".

Ottimizza unità

Passo 4. Fai clic su "Ottimizza" per iniziare la deframmentazione hard disk esterno. Devi aspettare un po'.

2. Deframmentare disco esterno tramite CMD

Passo 1. Premi "Windows + R" per aprire la casella "Esegui", poi digita "cmd" per aprire CMD.

CMD

Passo 2. Inserisci "defrag x:" (x è la lettera dell’unità del tuo disco esterno.) e premi il tasto "Invio/Enter".

Deframmentare disco con CMD

Aspetta la procedura.

Nota: Se hai provato "Deframmenta e ottimizza unità", potresti scoprire che non è possibile eseguire l'operazione su più unità contemporaneamente. E se inserisci l'ordine sbagliato in CMD, il tuo disco sarà danneggiato. Pertanto, consigliamo un potente software di deframmentazione per aiutarti a deframmentare il tuo hard disk in modo sicuro e rapido.

3. Software di deframmentazione del disco esterno

AOMEI Partition Assistant Professional è un pragmatico gestore di dischi per utenti Windows 11/10/8/7/XP/Vista. La sua funzione "Deframmenta Disco" può gestire più unità contemporaneamente. E consente di analizzare automaticamente l'intero disco rigido, puoi selezionare di eseguire la deframmentazione disco o meno in base all'analisi.

Scarica DemoWindows 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Nota: se le partizioni sul disco esterno non sono partizioni NTFS, convertirle in partizioni NTFS prima di iniziare la deframmentazione.

Passo 1. Installa e avvia AOMEI Partition Assistant, fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse sul disco esterno collegato e seleziona la funzione "Deframmentare Disco".

Deframmentazione disco esterno

Passo 2. Verifica la partizione da analizzare e fai clic su "Analizza". Questa funzione attualmente supporta solo le partizioni NTFS, quindi elencherà solo le partizioni NTFS su SSD, HDD e unità USB.

Analiizza disco esterno

Suggerimento: puoi fare clic su "Pausa" per interrompere il processo e riprenderlo in seguito, oppure fai clic su "Ferma" per terminare completamente il processo di analisi.

Interrompere il processo

Passo 3: il programma assegna un punteggio alla partizione in base al tasso di frammentazione al termine dell'analisi. Ci sono 3 stati in base al punteggio:

Normale: punteggio ≥ 90. La partizione è in buone condizioni, senza necessità di deframmentazione.

Suggerisci deframmentazione: 60 ≤ Punteggio <90. La partizione corrente dispone di alcuni frammenti, è meglio eseguire la deframmentazione.

Deframmenta ora: punteggio < 60. Ci sono molti frammenti nella partizione corrente, suggerisci di eseguire immediatamente la deframmentazione.

Punteggio del disco

Puoi controllare la distribuzione dei frammenti tramite la vista Tetris.

Passo 4. Al termine dell'analisi, è possibile fare clic su "Dettagli" per visualizzare ulteriori informazioni sui risultati dell'analisi:

• File e directory totali

• File frammentati

• Frammenti

• Tasso di frammentazione

Risultati

Passo 5. Fare clic sul pulsante "Deframmenta" per avviare la deframmentazione.

Inizia deframmentazione

Al termine della deframmentazione, la partizione verrà valutata in base al risultato della deframmentazione.

Degrammentazione disco completata

Nota: se i file di frammenti sono in uso, non possono essere deframmentati.

Conclusione

Come deframmentare disco esterno? AOMEI Partition Assistant ti fornisce una risposta perfetta.

La deframmentazione è come riorganizzare i caotici file frammentati nel disco rigido. Dopo aver riorganizzato in modo ordinato, è possibile liberare più spazio in esecuzione per il disco rigido. Al termine, la velocità operativa del computer sarà notevolmente migliorata, il che è utile anche per la manutenzione del computer. Pertanto, se necessario, puoi impostare una deframmentazione pianificata per mantenere l'integrità dei tuoi dischi.

Questo software ha anche varie comode funzioni per aiutarti a gestire tutti i tuoi dischi, la sua funzione "App Mover" può spostare programmi di grandi dimensioni e i tuoi giochi tra HDD e SSD senza preoccuparti della reinstallazione in modo da liberare più spazio libero sui tuoi dischi. Inoltre, la funzione "Migrare OS su SSD" può aiutarti a trasferire il sistema operativo da un disco all'altro senza bisogno di reinstallare il sistema operativo, puoi avviare il computer correttamente dopo aver impostato l'ordine di avvio nel BIOS.