Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 06.08.2020

Dopo aver migrato il sistema operativo su altro SSD/HDD, è necessario accedere al BIOS per cambiare l'oridine di avvio e impostare il nuovo disco come il primo dispositivo di avvio. Ora mostriamo come accedere al BIOS e modificare l'ordine di avvio per risolvere il problema impossibile avviare il computer dal hard disk?

Se stai usando un laptop:

1. Innanzitutto, spegnere il laptop.

2. Utilizzare un cacciavite per svitare le posizioni del hard disk e rimuovere il pannello posteriore del hard disk.

3. Rimuovere attentamente il disco originale. Poi, installare l'SSD/HDD clonato sul tuo laptop.

Sostituire il disco con altro nuovo

4. Coprire il pannello posteriore della copertina del hard disk.

Riavviare computer

5. Ora è possibile riavviare il computer direttamente dal nuovo hard disk.

Se stai utilizzando un desktop:

Di solito, il desktop consente di installare più dischi rigidi sull'host, che è diverso dal laptop. Per avviare il computer dall'SSD/HDD clonata, è necessario accedere al BIOS per impostare la nuova unità come il primo dispositivo di avvio per l'avvio. Procedi come segue:

1. Riavviare il computer e premere un tasto specifico (in genere il tasto CANC, ESC, F1, F2, F8, F9, F10, F11, F12) costantemente per accedere al BIOS.

2. Quando si accede al BIOS, è possibile utilizzare i tasti freccia per selezionare l'SSD/HDD clonato come prima unità di avvio, premere il tasto Invio per avviare dal disco clonato. Come le immagini seguenti:

Cambiare ordine di avvio

Impossibile avviare computer da hard disk

Modalità di avvio Legacy/CSM:

Tuttavia, molti utenti non sono stati in grado di avviare correttamente il computer dal nuovo disco perché il computer non utilizza la modalità di avvio corretta--

Se l'unità clonata è un disco MBR, è necessario assicurarsi che la modalità di avvio sia stata impostata come modalità di avvio Legacy/CSM. Altrimenti, il computer non può avviarsi dal disco MBR.
Se l'unità clonata è un disco GPT, è necessario assicurarsi che la scheda madre del computer supporti la modalità di avvio EFI/UEFI ed è stata impostata come modalità di avvio EFI/UEFI. Altrimenti, non è possibile avviare correttamente dal dsico GPT.

Come modificare la modalità di avvio nel BIOS?

Fortunatamente, molti computer con firmware UEFI ti permetteranno di abilitare una modalità di compatibilità BIOS Legacy/CSM.

Suggerimento: potrebbe essere necessario disabilitare il controllo di Secure Boot nella scheda Boot (o scheda Security o Authentication) prima di modificare la modalità di avvio.

1. Quando accedere al BIOS, cercare un'impostazione denominata “UEFI Boot”, “Launch CSM”, cambia la modalità di avvio da UEFI a Legacy/CSM: disabilitare l'opzione UEFI Boot e abilitare il supporto CSM Boot.

* Se devi eseguire l'avvio da UEFI, mantieni il Launch CSM "Disabled".

Modificare la modalità di avvio

2. In alternativa, trovare la scheda Boot e modificare la modalità di avvio in Legacy o UEFI in base alle tue esigenza con i tasti freccia. Premere Invio per avviarlo.

Modalità Legacy UEFI

Se hai altri problemi di avvio o problemi tecnici relativi a uno dei nostri prodotti, ti preghiamo di contattarci via [email protected].