Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 28.10.2020

“Posso clonare hard disk con settori danneggiati?”

Salve, HDD del mio laptop non funziona e utilizzo chkdsk per verificarlo e ha segnalato settori danneggiati. È ancora operativo ma mostra errori crescenti nel tentativo di leggere i file, quindi so che è ora di cambiare HDD. Ho provato alcuni software per clonare l'HDD, ma non possono clonare hard disk con settori danneggiati. C'è un modo per clonare hard disk con settori danneggiati?


- Questione da Sevenforums.com

Quando è necessario aggiornare o modificare hard disk, è possibile provare a utilizzare il software di clonazione per clonare il disco rigido per risparmiare tempo dalla reinstallazione di molte applicazioni e dal trasferimento di molte foto, video, file. Tuttavia, se sul disco rigido sono presenti settori danneggiati, il software ordinario non è in grado di leggere i settori danneggiati sul disco rigido, il che può causare l'interruzione durante il processo di clonazione.

Pertanto, è necessario trovare un potente strumento per clonare tutti i settori compresi i settori danneggiati sul disco rigido su un'altra unità.

Il miglior software per copiare hard disk con settori danneggiati

Per clonare settori danneggiati del tuo disco rigido, puoi passare al miglior software di clonazione - AOMEI Partition Assistant Professional, la cui funzione di "clona settore per settore" può clonare un disco rigido (HDD / SSD) su un altro disco anche quando il il disco di origine sviluppa alcuni settori danneggiati. E ha molti vantaggi come di seguito:

● È compatibile con i sistemi operativi Windows più popolari. Se il tuo sistema operativo è Windows 10/8/7, Vista o XP, può clonare hard disk con settori danneggiati con successo.
Supporta l'allineamento delle partizioni dopo il clone per migliorare la velocità di lettura/scrittura del disco rigido e prolungarne la durata.
● È facile da usare. Rispetto ad altri strumenti di clonazione complessi, anche un principiante del computer può seguire le sue istruzioni sullo schermo per clonare un disco rigido.
● È possibile avviare il computer dal disco di destinazione dopo aver clonato il disco di sistema. E devi solo accedere al BIOS per impostarlo come dispositivo di avvio precedente.

Come clonare hard disk con settori danneggiati?

Ora collegare un nuovo disco rigido con il tuo computer. E puoi scaricare la versione demo di AOMEI Partition Assistant per provare.

Scarica Software Win 10/8.1/8/7/XP
Secure Download

Step 1. Installare e aprire AOMEI Partition Assistant. Fare clic su "Tutti Gli Strumenti" nell'interfaccia principale e selezionare "Clona Disco Wizard".

Snap5

Step 2. In questa finestra, scegliere il metodo "Copiare Settore-per-Settore" per clonare hard disk con settori danneggiati. E fare clic su "Avanti".

Snap6

✍Suggerimento: "Copiare Disco Rapida", clonare solo lo spazio utilizzato e non copiare settori danneggiati, ti consente di clonare un disco più grande su un disco più piccolo purché il tuo nuovo disco rigido abbia spazio sufficiente per contenere tutti i dati sul vecchio disco rigido.

Step 3. Selezionare il disco con settori danneggiati come disco di origine e fare clic su "Avanti".

Select Source Disk Clone System Disk Full

Step 4. Quindi scegliere il nuovo disco rigido come disco di destinazione e il software noterà che il disco di destinazione verrà cancellato. Fare clic su "Sì" e "Avanti".

Select Destination Disk Clone System Disk Full

Step 5. Leggere il sistema sui problemi di avvio dopo la clonazione. Se riscontri problemi di avvio, puoi provare a scambiare il disco di destinazione e del disco di origine.

Note

Step 6. Nell'interfaccia principale, fare clic su "Applicare" e "Procede" per eseguire la clonazione del disco rigido con settori danneggiati.

Apply Proceed Clone System Full

Al termine del processo, è possibile utilizzare il nuovo disco rigido per sostituire il vecchio disco rigido. Se si mantengono entrambe le unità sul computer, probabilmente è necessario accedere al BIOS per ripristinare l'ordine di avvio.

◇ Imposta la nuova unità come prima unità di avvio

Step 1. Riavviare il computer, quando viene visualizzata la prima schermata, premere il tasto funzione (F2, F3, F4, F5, ESC) per accedere a "BIOS Setup".

Step 2. Selezionare "Change boot order" e modificare il disco rigido clonato nella parte superiore delle unità elencate.

Change Boot Order

Step 3. Premere "F10" per salvare e uscire.

✍Nota: Se il disco rigido clonato non si avvia, è possibile verificare se la modalità di avvio (BIOS e UEFI) e l'avvio della connessione sono corretti.

Conclusione

Credo che tu abbia saputo come clonare hard disk con settori danneggiati con AOMEI Partition Assistant. Può anche aiutarti a rimuovere i settori danneggiati dal disco rigido dopo la clonazione. E se si verifica un problema di avvio un giorno, è possibile utilizzarlo per creare un USB avviabile per ripararlo.

Inoltre, c'è AOMEI Partition Assistant Server specializzata per il sistema Windows Server, se il tuo computer esegue il sistema operativo Server, prova invece questo.