Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 29.12.2020

Perché bisogna estendere partizione C (partizione di sistema)?

Se hai mai incontrato il problema di “spazio su disco insufficiente”, dopo aver usato il sistema operativo Windows per lungo tempo? Quando si verifica tali problemi, scoprirai che la velocità del tuo computer diventa gradualmente molto lenta e le prestazioni del computer non sono buone come prima. Quindi dobbiamo trovare un risoluzione per risolvere questo problema.

La maggior parte delle persone sceglie di eliminare alcuni file e applicazioni sulla partizione per ottenere spazio di nuovo, ma in questo caso, alcuni file importanti potrebbero essere eliminati oppure causare direttamente il mancato riavvio del computer. E col passare del tempo, lo stesso problema arriverà nuovamente.

Pertanto, ti consigliamo di guadagnare nuovo spazio estendendo la partizione C. Utilizzando il metodo di estendere partizione di sistema, è possibile ottenere nuovo spazio in modo sicuro e veloce senza eliminare alcun file.

Come estendere partizione C in Windows 10/8/7?

Ci sono due modi per estendere partizione C, uno è usare lostrumento di integrato di Windows “Gestione disco”, un’altro è approffitare del software di terze parti. Facciamo vedere che come funzionano.

Metodo 1. Estendere partizioe C con Gestione disco

1. Premere Windows + R per aprire la finestra di Esegui. Poi digitare "Diskmgmt. msc" nella casella e cliccare "OK"

2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione C, cliccare "Estendi volume..."

estendere partizione di sistema

Sebbene la funzionalità integrata di Windows "Gestione disco" possa aiutarti a estendere partizione di sistema. Ma, attenzioene ha anche alcune limitazioni. Se vuoi usarlo per estendere partizione C, allora deve avere uno spazio non allocato accanto ala partizione C. Altrimenti non sarai in grado di utilizzare la funzione “Estendi volume...”.

Quindi qui ti raccomandiamo un software di gestione del disco professionale per aiutarti a estendere direttamente la partizione C senza eliminare o spostare altre partizioni.

Metodo 2. Estendere partiizone C in Windows 10/8/7 con software professionale

AOMEI Partition Assistant Professional è un software potente per gestire disco. Ha molte funzioni avanzate, per esempio, spostare/eliminare/dividere/unire/estendere partizione ecc. Vediamo come estendere partizione C con AOMEI Partition Assistant.

Nota:
◆ Si prega di assicurare che non ci sono programmi in esecuzione nella partizione di sistema.
◆ Durante l'operazione, non interrompere l'alimentazione

Passo 1. Scaricare AOMEI Partizione Assistant e avviarlo

Scarica Software Win 10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Passo 2. Nell’interfaccia principale, fare clic su “Tutti Gli Strumenti” e poi su “Estendere Partizione”.

estendere partizione c

Passo 3. Nella finestra a comparso, scegliere Estendere una partizione di sistema e fare clic Avanti.

estendere una partizione di sistema

Passo 4. Scegliere la partizione da dividere per rilasciare spazio libero. Poi cliccare Avanti.

selezionare partizione

Passo 5. Trascinare il cursore per modificare la dimensione della partizione C e fare clic Avanti.

modificare la dimensione di partizione

Passo 6. Cliccare Procede per eseguire l’operazione.

prevedere l'operazione

Conclusione

Con i passi semplici, riesci a estendere partizione C con AOMEI Partizione Assistant senza eliminare o spostare partizioni. Oltre a questa funzione, puoi anche eliminare i file definitivamente, ricostruire MBR, convertire disco dinamico in disco di base, ecc. Insomma, AOMEI Partition Assistant può aiutarti a gestire bene i dischi.

Se stai utilizzando il sistema operativo Server, ti consigliamo di scaricare AOMEI Partition Assistant Server. Ha anche l’edizione Unlimited e Technician, puoi trovare uno più adatto a te.