Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 17.07.2020

Che cos'è un file system RAW?

Diversamente dal file system FAT e NTFS, il file system RAW non è un file system standard e non può essere riconosciuto da Windows. È un problema comune che potrebbero verificarsi molti dispositivi, tra cui unità flash USB, memory card o altri dischi rigidi del computer. Quando il tipo di file system diventa RAW, non sarà possibile accedere ai dati all'interno. Inoltre, troverai alcuni dei seguenti messaggi o sintomi di errore:

● Windows richiede: “E necessario formattare il disco nell'unità per poterlo utilizzare?" quando si tenta di aprire questa unità in Esplora file di Windows.

● Le proprietà dell'unità mostrano 0 byte sia nello spazio utilizzato che nello spazio libero, il file system è RAW o nessun tipo di file system.

● “Drive: \ non accessibile. Il file o la directory sono danneggiati e illeggibili”.

● Quando esegui chkdsk sul disco rigido RAW, Windows richiederà: “Il tipo di file system è RAW, CHKDSK non è disponibile per le unità RAW”.

Che cosa causa il tipo di file system RAW?

Prima di immergerci nel "file system è RAW, come risolverlo", possiamo scoprire le cause che stanno dietro. In generale, il motivo più diretto per il file system RAW è che il file system non è compatibile e riconosciuto dal sistema operativo corrente. Oltre a ciò, ci sono alcune altre cause per questo problema.

● L'unità è infetta da virus.

● Interruzione improvvisa dell'alimentazione o guasto quando l'unità è in uso.

● Ci sono alcuni settori danneggiati esistenti sul disco.

● Operazione di formattazione errata o impropria.

● La struttura del file system è danneggiata.

Come riparare il file system RAW in Windows 10/8/7?

Il file system è RAW, come correggerlo? Qui, abbiamo due metodi che puoi provare a risolvere questo problema RAW in Windows 10/8/7. Prima di procedere, è possibile eseguire un software antivirus per verificare se il problema può essere risolto, in caso contrario, continua a leggere.

Modo 1. Correggere il file system RAW controllando i settori danneggiati

I settori danneggiati sono uno dei motivi più importanti per il file system RAW, quindi è meglio scansionare l'unità per verificare se ci sono alcuni settori danneggiati su di esso. Poiché lo strumento chkdsk.exe non può essere eseguito sull'unità RAW, è necessario passare a uno strumento di terze parti come AOMEI Partition Assistant Standard, con il quale è possibile controllare la partizione RAW per errori in semplici passaggi.

Scarica Freeware Win 10/8.1/8/7/XP
Secure Download

Step 1. Scaricare il software gratuito, installarlo ed eseguirlo su computer Windows. Fare clic destro sulla partizione RAW e andare su "Avanzate"> "Verificare Partizione".

Step 1

Step 2. Selezionare l'ultimo metodo per controllare i settori danneggiati, quindi fare clic su "OK".

Step 2

Step 3. Spuntare "Controllo Rapido" e fare clic su "Avvia" per iniziare il processo di controllo.

Step 3

Dopo questo processo, saprai se ci sono settori danneggiati sul disco RAW. Se vengono rilevati settori danneggiati, utilizzare uno strumento professionale per ripararlo.

Modo 2. Correggere il file system RAW usando CMD (formattandolo)

Se nel primo metodo non ci sono settori danneggiati, è possibile formattare direttamente la partizione RAW su NFTS, FAT32 e altri file system compatibili con il sistema operativo Windows. La formattazione è generalmente considerata come un modo garantito per correggere l'unità RAW. E cercando online, abbiamo trovato molti utenti che chiedevano "il file system è raw come formattare" o "il tipo di file system è raw come formattarlo", quindi qui diremmo come formattare l'unità RAW tramite il prompt dei comandi.

Nota: La formattazione porterà alla perdita di dati, quindi prima recupera i dati importanti dall'unità RAW utilizzando il software di recupero dati e, se necessario, spostali in un'altra posizione.

Step 1. Collegare il disco rigido RAW al computer.

Step 2. Premere il pulsante "Win + R" sulla tastiera per aprire la finestra di dialogo "Run", inserisci "cmd" e premere Enter.

Oppure puoi fare clic sul pulsante "Start" e cercare "commond", quindi fare clic con il tasto destro del mouse e successivamente premere "Run As Administrator" per avviare il prompt dei comandi.

Step 3. Digitare "diskpart" e quindi premere "Enter" nella finestra del prompt dei comandi elevata.

Step 4. Digitare i seguenti comandi a turno e premere Enter dopo ognuno.

● diskpart

● list volume

● select volume 6: sostituire 6 con il tuo numero di partizione RAW

● format fs=ntfs quick

Format RAW Disk CMD

Ecco come ripristinare il file system RAW usando CMD. Inoltre, è possibile digitare "format fs=fat32" invece di convertire l'unità RAW in FAT32. Ma dovresti sapere che se l'unità RAW è più grande di 32 GB, il processo di formattazione non può essere terminato poiché il file system FAT32 ha limitazioni di dimensione sull'unità.

In questo caso, puoi anche passare a AOMEI Partition Assistant Standard. È molto più potente di Diskpart e di altri strumenti nativi di Windows. È in grado di formattare correttamente un disco RAW di grandi dimensioni su FAT32.

Step 1. Eseguire AOMEI Partition Assistant, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione RAW (mostrata qui come non formattata) e scegliere "Formattare Partizione".

Step 1

Step 2. Nella mini finestra, selezionare FAT32 o altri file system compatibili e fare clic su OK.

Step 2

Step 3. Tornare all'interfaccia principale, fare clic su "Applicare"> "Procede" per formattare l'unità RAW.

Step 3

Più importante, è anche possibile utilizzare questo freeware per correggere MBR, che alcuni utenti segnalano che a volte può aiutare a risolvere il problema del file system RAW.

Parole Finali

Tutto su "il file system è RAW". Oltre alla formattazione dell'unità RAW, AOMEI Partition Assistant si comporta bene nella formattazione della chiavetta USB sola lettura, nella formattazione del disco rigido da 2 TB su FAT32, nella formattazione del disco danneggiato, ecc. Inoltre, se aggiorna all'edizione Professional, puoi usufruire di funzionalità più avanzate tra cui il recupero di partizioni perse, migrazione del sistema operativo tra MBR e disco GPT, conversione del disco dinamico in base senza perdita di dati, conversione di MBR e GPT senza eliminare le partizioni.