Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 28.10.2020

Ciao ragazzi mi trovo con un hard disk sata 2,5'' da 500gb che non vuol sapere più di avviarsi.

Su risorse del computer non compare in nessun modo, ma compare, come potete vedere nell'immagine allegata, soltanto su "Gestione" come "sconosciuto" e "non inizializzato";

se provo ad inizializzarlo mi compare l'errore "Errore nei dati - ridondanza di ciclo".

Dato che all'interno ci sono delle cartelle con dei lavori che preferirei non perdere, cosa posso tentare per provare di salvare il salvabile?

- Questione da {{hwupgrade.it}}

Disco sconosciuto non inizializzato

Di solito, si vede che disco rigido esterna non viene inizializzata. Una situazione è che puoi vedere lo spazio esatto del disco, ma appare come spazio non allocato. L'altra situazione è che ti dà "Disco 5 sconosciuto non inizializzato" senza visualizzare la capacità del disco.

Disk Not Initialized

Perché disco non inizializzato?

Per determinare la causa di questo problema, puoi richiamare le operazioni eseguite con il disco rigido esterno prima che il disco rigido non venga riconosciuto. Hai collegato l'unità esterna a un computer non sicuro? Hai provato a partizionare l'unità portatile e uscire senza completare l'intero processo? Ha verificato l'arresto del sistema durante l'utilizzo del disco esterno?

Ci sono alcune ragioni possibili dietro il disco rigido non inizializzato elencato di seguito. Puoi scoprire la vera causa in base alla tua situazione.

1. Corruzione del file system.

2. Infezione da virus.

3. Blocchi e settori difettosi.

4. Danni MBR.

5. Problema di connessione.

Disco non inizializzato, come recuperare?

Poichè tanti motivi possono causare questo problema, potete provare uno o più dei seguenti riferiti al tuo caso.

Provare ad inizializzare disco rigido

Se hai creato un backup di disco rigido esterna o non ti interessa i dati su di esso, puoi semplicemente inizializzarlo in Gestione Disco.

1. Aprire Disco Gestione.

2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco "Inizializza disco" che richiede inizializzazione.

Initialize Disk

3. Segui la procedura guidata per inizializzare disco rigido come disco MBR o GPT.

Initialize GPT

Come menzionato, inizializzazione del disco rigido comporterà una completa perdita di dati. Se si perde tutti i dati, è possibile recuperare i dati persi utilizzando il software di recupero dati. L'utilizzo dei servizi di recupero dati non annulla la garanzia associata all'unità disco rigido esterna. Se si utilizza hard disk Seagate, è possibile utilizzare Programma di recupero Seagate o il suo servizio di recupero. Se si utilizza SSD esterno SanDisk, SanDisk consiglia il programma Ontrack EasyRecovery o FILERECOVERY.

Cavi di collegamento dell'interruttore

Quando si tenta di inizializzare l'unità esterna, ci sono probabilità che riceverai un errore dicendo che la richiesta non poteva essere completata a causa di un errore di periferica di I/O. Questo errore è probabilmente causato dal problema di connessione. È possibile utilizzare un altro cavo per collegare l'unità esterna. Se possibile, collegarlo ad un altro computer di lavoro.

Fissare MBR

Se MBR (record di avvio principale) del disco rigido è danneggiato, Windows non può accedere ai dati dell'unità. In questo caso, vedrete l'unità esterna "Disco sconosciuto, non inizializzato, non assegnato". È possibile utilizzare il software di partizione disco gratis AOMEI Partition Assistant per ricostruire MBR per ripristinare dal disco non inizializzato in windows 7/8/10.

Scarica Freeware Win 10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

1. Scaricare questo strumento e eseguirlo.

2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco rigido esterno non inizializzato e quindi selezionare "Ricostruire MBR".

Rebuild MBR

3. Selezionare il tuo sistema e fare clic su "OK".

OK

4. Fare clic su "Applicare" per applicare questa operazione.

Apply

Dopo aver risolto questo problema, è possibile utilizzare questo software per ridimensionare una partizione oppure unire partizioni senza perdere i dati.

Scansione del computer per virus o malware indesiderato

Se il disco rigido viene infettato, scriverà continuamente dati e impedirà ad altri programmi di accedervi. Pertanto, l'unità disco rigido esterna può risultare non inizializzata o inattiva per l'inizializzazione. È possibile utilizzare il software antivirus di Windows Defender o di terze parti per eseguire una scansione completa del computer.

Pulire l'unità esterna con DiskPart

Se non è necessario conservare i dati, è possibile utilizzare lo strumento DiskPart.exe incorporato di Windows 10/8/7 per ripulire disco rigido e quindi inizializzarlo, in modo da poter visualizzare nuovamente disco rigido esterna in File Explorer.

1. Premere Windows + R e digitare "diskpart.exe".

2. Nella finestra a comparsa, digitare "list disk".

3. Digitare “select disk [disk number]”. Se il disco rigido esterno non è in grado di inizializzare è visualizzato come disco 2, è necessario digitare “select disk 2”.

4. Digitare “clean all”.

Clean All

5. Quindi utilizzare Gestione disco per inizializzare il disco, che è più semplice e chiaro. Di causa, puoi anche inizializzare disco con DiskPart.

Diagnosi il disco rigido esterno

Se dopo tutti questi passaggi e ancora non è possibile inizializzare il disco rigido esterno, è probabile che l'unità abbia alcuni settori danneggiati o sia rotta fisicamente. È possibile eseguire un test di superficie di disco con AOMEI Partition Assistant. È inoltre possibile scaricare il software diagnostico professionale del disco rigido per vedere se è necessario sostituire questo disco rigido esterno. Se il disco rigido è West Digital, puoi scaricare Data Lifeguard Diagnostic per Windows.

In conclusione, il problema che l'hard disk esterno non inizializzato può essere risolto utilizzando questi metodi sopra riportati. Non è necessario provare questi metodi uno per uno. Se indica che l'unità esterna deve essere sostituita dopo questi passaggi, pulire l'unità disco rigido esterna prima di scaricarla.