Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 28.06.2019

Quale circostanza pubblicherà errori?

È possibile che si verifichi un problema tale che ci siano degli errori nella partizione quando si utilizza AOMEI Partition Assistant per regolare la dimensione della partizione. In AOMEI Partition Assistant, ci sono molte funzioni che coinvolgono per regolare la dimensione della partizione.

  • Ridimensionare partizione: può cambiare la dimensione di una partizione come ti piace, estenderla o ridurla.
  • Spostare Partizione: È una parte di ridimensionamento della partizione ed è anche una funzione mancante in Gestione disco incorporata di Windows. Senza la funzione, non è possibile eseguire molte operazioni.
  • Unire Partizioni: Unire due o più partizioni.  
  • Dividere Partizione: Può dividere una partizione in due partizioni.
  • Allocare Spazio Libero: Può spostare spazio libero da una partizione a un'altra partizione.
  • Estendere Partizione Wizard: Può estendere una partizione riducendo ulteriormente lo spazio di partizione senza riavviare.

Le funzioni sopra indicate comporteranno la modifica della dimensione della partizione e la modifica della posizione delle partizioni. Pertanto, se si seleziona "Controlla partizioni prima dell'esecuzione", il programma verifica la partizione. Se il programma ha trovato alcuni errori nella partizione, verrà richiesto di riparare e proseguire l'operazione successiva oppure fare clic su "Non risolvere il problema" per interrompere l'operazione corrente.

Come risolvere gli errori nella partizione?

Metodo 1: Clic "Correggerlo"

È possibile fare clic sull'opzione "Correggerlo" nella finestra di prompt e quindi il programma ripristinerà automaticamente gli errori di partizione e continuerà l'operazione successiva.

Metodo 2: Ripara errori su partizione manuale

Se l'opzione "Correggerlo" non riesce a risolvere gli errori o fai clic su "Non risolvere il problema", scegli una delle seguenti soluzioni per risolvere gli errori. Dopo di che, è possibile ripetere le operazioni.

1. Usare "Verificare Partizione" in AOMEI Partition Assistant

Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione che ha degli errori e selezionare "Avanzato", quindi scegliere "Verificare Partizione". Nella finestra popup, scegliere la prima opzione: "Verificare partizione e correggere errori in questa partizione utilizzando chkdsk.exe".

verificare-partizione1

2. Utilizza la riga di comando per controllare la partizione e correggere gli errori

Premere "Win+R" sulla tastiera. Immettere "CMD" e premere "Enter". Viene aperta la richiesta della riga di comando.

Input linea di comando: chkdsk D:/f. Dopo aver premuto "Enter", lo strumento di controllo delle partizioni esplorerà la partizione D e risolve gli errori. Se si desidera controllare un'altra partizione, è sufficiente sostituire la lettera di cambiamento D:, come chkdsk E:/f.

cdm

3. Utilizzare "Strumenti" nelle proprietà delle partizioni

È possibile aprire Esplora risorse e fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione che si desidera controllare, quindi selezionare "Proprietà". Nella finestra popup selezionare "Strumenti". Ci sono due pulsanti nell'interfaccia. Puoi fare clic su "Controlla".

check-partition2