Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 18.02.2020

Informazioni su Partizione

Una partizione del disco è uno spazio di archiviazione definito su un disco rigido. Esistono tre tipi di partizioni: partizione primaria, partizione estesa e partizione logica. Tutti i sistemi operativi Windows possono consentire agli utenti di dividere un disco rigido in più partizioni. In questo modo, gli utenti possono allocare un disco rigido fisico in più partizioni logiche più piccole. Per memorizzare dati classificati, più partizioni su un disco possono organizzare i propri dati in modo più efficace. Sul disco di un computer, il sistema operativo è stato installato in una partizione e le altre partizioni vengono create per memorizzare dati, documenti o giochi utente. Il vantaggio di tale disposizione è quando si verifica un problema per il sistema Windows, la partizione OS può essere totalmente sovrascritta e reinstallata e ciò non influisce sulla partizione dati.

Alcuni utenti possono dividere un disco rigido in più partizioni perché le partizioni più piccole offrono dimensioni minori di cluster. Una dimensione del cluster è il più piccolo pezzo di dati che una partizione può memorizzare. Una grande partizione potrebbe avere una dimensione del cluster di 64 KB. Ciò significa che un file con una sola parola in esso occupa anche 64KB di spazio sul disco. In una partizione più piccola, questo file potrebbe richiedere solo che 2KB venga memorizzato. Questa è una politica utile se hai bisogno di salvare un gran numero di piccoli file. Tuttavia, i cluster troppo piccoli genereranno molti frammenti di disco durante il processo di lettura e scrittura dei dati. Quindi, è meglio scegliere una dimensione appropriata del cluster in base alla propria condizione.

È possibile creare, eliminare e formattare la partizione utilizzando il comando diskpart.exe. Molti sistemi operativi dispongono anche di strumenti grafici che eseguono la stessa attività, ad esempio Assistente di partizione, che è un gestione partizione gratuito. Non solo è possibile partizionare su un disco, ma anche ridimensionare/spostare una partizione per regolare la dimensione della partizione per ottimizzare l'utilizzo dello spazio su disco.

Da Microsoft:

◆ La partizione è una parte di un disco rigido del computer che funziona come un disco separato. Le partizioni separate e formattate condividono la memoria e lo spazio di archiviazione dei computer. Le partizioni consentono di installare più di un sistema operativo nel computer.

◆ Volume è un'area di memorizzazione su un disco rigido che è formattata con un file system. I volumi hanno lettere di unità assegnate a loro. Un singolo disco rigido può avere più volumi mentre un singolo volume può anche includere più dischi rigidi.

Consiglio:

Di solito, "partizione" e "volume" possono servire come alternative tra loro quando descriviamo qualcosa sul computer perché funzionano quasi uguali. La differenza più grande è che la "partizione" è un termine usato per il disco di base mentre "volume" è per il disco dinamico; e il sistema Windows non può essere installato su volumi dinamici.

Il seguente è Partizione Disco Glossario Relativo

Partizione Primaria e Partizione Attiva:

Cos'è la partizione primaria? Una partizione primaria è in cui è possibile installare un sistema operativo. Un disco rigido MBR può contenere un massimo di 4 partizioni primarie. Una partizione attiva si basa sulla partizione primaria. Una delle 4 partizioni primarie può essere impostata come partizione attiva. Poiché ci possono essere 4 partizioni primarie con 4 diversi sistemi operativi installati, una delle partizioni che è contrassegnata attiva viene utilizzata per l'avvio iniziale. La partizione attiva contiene il loader di avvio (ad esempio ntldr o bootmgr) per caricare i sistemi operativi da un disco.

Suggerimenti:

◆ Partizione Primaria: Una partizione primaria contiene un file system. In DOS e tutte le prime versioni di Microsoft Windows sistemi, Microsoft ha richiesto quello che chiamato il partizione di sistema come la prima partizione. Tutti i sistemi operativi Windows da Windows 95 in poi possono essere localizzati in qualsiasi partizione, ma i file di avvio (io.sys, bootmgr, ntldr, etc.) devono risiedere su una partizione primaria. Tuttavia, altri fattori, come il BIOS (sequenza di avvio su PC standard) del PC, potrebbero anche imporre requisiti specifici per quali partizione deve contenere il sistema operativo primario. (Da Wikipedia)

Partizione Attiva:La partizione attiva è la partizione in cui boot flag è impostata. DOS e Windows consentono di impostare solo una partizione di avvio con la barra di avvio. (Da Wikipedia)

◆ Se sul disco rigido è presente solo un sistema installato, è attivato automaticamente. Se ci sono più di un sistema (più di una partizione di sistema), gli utenti possono impostare manualmente una partizione di sistema come partizione attiva.

Partizione Estesa e Partizione Logica:

Poiché l'unico primario può essere creato quattro massimo, è necessario utilizzare una partizione estesa per interrompere la limitazione di 4 partizioni. In una partizione estesa è possibile creare unità logiche illimitate. È possibile memorizzare i dati nelle partizioni logiche simili alla partizione primaria, ma la partizione estesa non viene utilizzata per memorizzare i dati, in quanto la partizione estesa viene usata per contenere partizioni logiche e contemporaneamente può essere una sola partizione estesa su una singola partizione disco.

Suggerimenti:

◆ Partizione Estesa: Un HDD può contenere solo una partizione estesa, ma quella partizione estesa può essere suddivisa in più partizioni logiche multiple. I sistemi DOS/Windows possono quindi assegnare una lettera di unità unica a ciascuna partizione logica.(Da Wikipedia)

◆ Disco logica: Chiamata anche partizione logica. Un volume creato all'interno di una partizione estesa su un disco di base. È possibile formattare un'unità logica e assegnare una lettera di unità, ma non può ospitare un sistema operativo. (Da Microsoft) fortunatamente, puoi convertire da logico a primario.

◆ MBR e GPT: Su un disco MBR, è possibile avere solo massimo 4 partizioni primarie o meno di 4 partizioni primarie più una partizione estesa. Su un disco GPT, non esiste un concetto di primario o logico, quindi non esiste la limitazione di partizione primaria.

Le Regole di Partizionamento di un Hard Disco

È necessario partizionare un disco rigido prima di poterlo utilizzare. Ci sono alcune regole come segue:

● È possibile creare un massimo di quattro partizioni primarie su qualsiasi disco rigido MBR. La limitazione di quattro partizioni primarie è che quando una partizione primaria viene applicata al sistema, il record di avvio principale è strutturato.

● Solo una partizione primaria può essere designata come partizione attiva e questa partizione viene usata per il sistema di avvio.

● Il BIOS riconoscerà solo la partizione attiva per il caricamento del sistema operativo. Non è possibile riconoscere altre partizioni.

● Per interrompere la limitazione di al massimo 4 partizioni primarie, è necessario creare 3 o meno partizioni primarie più una partizione estesa e una sola estensione di estensione.

Che cosa è Tabella delle Partizioni?

Tabella di Partizione è uno spazio di archiviazione che registra alcune informazioni sulle partizioni primarie, estese e logiche. Inoltre, la creazione/eliminazione/ridimensionamento di qualsiasi partizione modificerà la tabella delle partizioni per riflettere in modo permanente le modifiche. Se la tabella delle partizioni è schiantata da virus o altre sostanze, la partizione andrà persa, quindi la tabella è estremamente importante.

Scarica Freeware Win 10/8.1/8/7/XP
Secure Download