Da AOMEI / L'ultimo Aggiornamento 22.07.2020

Perché clonare Windows Server 2012 (R2) da hard disk a SSD?

Rispetto a HDD, SSD possiede prestazioni migliori. Impiegando chip di memoria per memorizzare i dati, SSD possiede una velocità di lettura e scrittura più veloce; senza parti mobili, riduce il rischio di perdita di dati. Pertanto, per molti utenti di Windows Server 2012 (R2), desiderano aggiornare il disco rigido a SSD per migliorare le prestazioni della macchina. Tuttavia, si sta preoccupando di reinstallare Windows Server (R2) e altre applicazioni. Al momento, è una scelta ragionevole clonare Windows Server 2012 (R2) su SSD.

Come Clonare da Windows Server 2012 (R2) a SSD?

Poiché Windows non ha uno strumento integrato per clonare Windows Server 2012 (R2) su SSD, è necessario utilizzare software di clonazione di terze parti per raggiungere il tuo obiettivo. E AOMEI Partition Assistant Server è uno dei migliori software di clonazione per Windows Server 2012 (R2). Questo strumento di copia SSD / HDD può raggiungere l'obiettivo di riservare Windows Server 2012 (R2) originale su SSD con i seguenti metodi.

Clona Windows Server 2012 (R2) hard disk su SSD con AOMEI Partition Assistant Server

Quando si desidera conservare Windows Server 2012 (R2) e tutte le altre applicazioni sul disco rigido, è consigliabile clonare il disco rigido su SSD su Windows Server 2012, che può migrare tutto il contenuto sul disco rigido su SSD senza perdere i dati.

Prima di clonare il disco fisso su SSD, è necessario eseguire i seguenti lavori di preparazione:

● Prepara SSD appropriato e collegalo al dispositivo.

● Esegui la deframmentazione del disco rigido se HDD riduce il tempo impiegato per la clonazione.

● Controlla l'errore della partizione sul disco rigido e correggerlo se c'è un errore sul hard disk.

Quindi, è il momento di avviare il mirroring del disco rigido di Windows Server 2012 (R2) con AOMEI Partition Assistant server.

Scarica Software Windows Server 2019/2016/2012/2008
Secure Download

Prima di tutto, è necessario installare AOMEI Partition Assistant Server ed eseguirlo.

1. Selezionare un disco rigido come disco di origine e fare clic su "Copiare Disco".

Select Source Disk to Copy

2. Selezionare un modo corretto per clonare il disco rigido da "Copia disco rapidamente" e "Copia Settore per settore" in base alle tue esigenze pratiche. Quindi, fare clic su "Avanti".

Allegato: Il primo copia solo lo spazio utilizzato dal disco e quest'ultimo copia ogni settore del disco. Le differenze tra i due metodi di clonazione sono presenti nei seguenti aspetti:

Velocità di clonazione: La velocità del primo è più veloce.

Domanda di spazio per SSD: Il primo richiede che lo spazio di SSD sia uguale o maggiore allo spazio utilizzato del disco di origine mentre quest'ultimo è uguale o più grande con lo spazio del disco di origine.

La flessibilità delle dimensioni della partizione: Il primo consente di regolare la dimensione della partizione e non la seconda.

Copy Disk Quickly or Sector by Sector Copy

3. Scegliere il disco di destinazione per clonare il disco rigido e selezionare la casella prima di "ottimizza le prestazioni di SSD". Quindi, fare clic su "Avanti".

Choose Target Disk to Copy Hard Drive to

4. Qui puoi regolare la dimensione della partizione sul disco di destinazione. Fare clic su "Avanti".

Allegato: Sono disponibili tre opzioni: "Copia senza ridimensionare le parte", "Adatta partizioni all'intero disco" e "Modifica partizioni su questo disco".

Edit Disk

5. Controlla l'operazione in sospeso e fai clic su "Applicare".

Copy Windows Server 2012 Hard Drive to SSD

Spostare sistema operativo su ssd in Windows Server 2012 (R2) con AOMEI Partition Assistant Server

Quando è necessario spostare Windows Server 2012 (R2) su SSD e non preoccuparsi delle altre applicazioni su hard disk, è possibile spostare Windows Server 2012 (R2) su SSD con AOMEI Partition Assistant Server.

1. Scegliere “Migrare OS su SSD” e fare clic “Avanti”.

Migrate OS to SSD

2. Scegliere uno spazio non allocato sul disco di destinazione. E fare clic “Avanti”.

Select Unallocated Space on SSD

3. Qui ridimensionare le dimensioni della partizione trascinando la barra di scorrimento. Fare clic su "Avanti" e sul disco di destinazione.

Resize Partition Windows Server 2012

4. Conferma il funzionamento in sospeso e fai clic su "Applicare" per implementare l'attività.

Migrate Windows Server 2012 to SSD

Nota:

● Il riavvio è richiesto poiché le operazioni (clonare Windows Server 2012 hard disk su SSD e spostare sistema operativo su SSD su Windows Server 2012) coinvolgono la partizione di sistema e verranno eseguite in modalità PreOS.

● Quando il sistema non è in grado di eseguire l'avvio da SSD dopo la clonazione o la migrazione, è possibile disconnettere il disco di origine o scambiare la posizione del disco di destinazione e del disco di origine. Quindi, avvia il computer da SSD.

● Quando sposta sistema operativo tra i dischi MBR e GPT, immette BIOS per modificare la modalità di avvio in base alla modalità disco dopo aver implementato la migrazione.

Conclusione

Ovviamente AOMEI Partition Assistant Server ti aiuta a clonare Windows Server su SSD in modo veloce e sicuro. Riesce a mantenere Windows Server 2012 (R2) su SSD attraverso la clonazione dell'intero disco su SSD o la migrazione del sistema operativo a SSD. È possibile applicare un modo in base alle proprie esigenze.

Con una forte compatibilità, AOMEI Partition Assistant supporta anche Windows Server 2016/2008 (R2)/2003. Non è solo un software di clonazione per Windows Server, ma anche un ottimo strumento di partizione che può gestire bene il tuo disco. Con varie funzioni come “Copiare partizione”, “Unire partizioni” e “Convertire MBR in GPT” e così via, AOMEI Partition Assistant dà molta convenienza e migliora la tua efficienza.