Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 10.03.2020

Come si verifica il messaggio di errore?

Qualcuno installa Windows 7 e ottiene il messaggio di errore come segue:

"Non sono riuscito a creare una nuova partizione o individuare una partizione esistente."

Il motivo forse è che vuoi installare Windows 7 come avvio doppio su una partizione diversa, ma il disco rigido dispone già di più di una partizione. O l'unità è stata partizionata prima di installare Windows 7. Che cosa si vuole fare, avere Windows 7 installare la partizione riservata del sistema nascosto Microsoft da 100 MB (senso comune) prima della partizione di sistema, è quella di ricominciare come installazione pulita. Scegli Personalizzato (Avanzato), quindi quando vieni al "dove vuoi installare Windows"? Eliminare tutte le partizioni sull'unità da 250GB (supponiamo).

Inoltre non è necessario alcun altro disco rigido collegato, e se possibile, fare in modo che la cartella dell'unità USB sia di sola lettura (se si installa Windows 7 dalla chiavetta USB), in modo che la partizione riservata del sistema non venga posizionata su di essa.

Provalo, se tutto va bene, in Gestione disco integrata di Windows, vedrai la "nascosta" Microsoft riservata a 100 MB di partizione di sistema, seguita dalla partizione di sistema di Windows 7, boot, crash dump, partizione di file di pagina.

Puoi completare l'eliminazione della tua altra partizione più grande (menzionata da 250 GB). La premessa è che vuoi provare Multi-System, hai già Windows XP sul tuo computer. All'inizio, elimina la partizione più grande su cui prevedi di installare Windows 7. Se non puoi, puoi anche dividerlo.

Metodi difficili da risolvere "Non sono riuscito a creare una nuova partizione..."

Le soluzioni di cui sopra richiedono manipolazioni con il disco (ad esempio formattare, modificare la struttura delle partizioni, ecc.), seguendo i metodi più complicati.

Metodo 1

1. Quando vedi le informazioni sull'errore - rimuovi prima l'unità flash dal computer.

2. Premere exit (croce rossa nell'angolo in alto a destra).

3. Avviare l'installazione dall'inizio (senza riavviare).

4. Dopo aver selezionato l'edizione di Windows 7 avrai un nuovo errore. Trascuralo.

5. Premere OK nella finestra di errore, verrai reindirizzato al menu principale di installazione.

6. Inserire la tua chiavetta USB nel computer.

7. Installare Windows.

8Finito.

Metodo 2

La risoluzione sopra "il metodo di installazione non è stato in grado di creare una nuova partizione di sistema" funziona bene su Windows 7. Tuttavia, quando si installa Windows 8, Windows 8.1 o Windows 2008. Il metodo sopra potrebbe non aiutare, non ti preoccupare, il seguente è un altro metodo difficile sarà appropriato per qualsiasi versione di Windows.

In primo luogo è sufficiente copiare tutti i file di installazione dall'unità flash USB all'unità HDD (o SDD) e creare avviabile cd, e continua l'installazione da HDD a HDD.

Passi:

1. Avvia l'installazione di Windows dall'unità flash USB.

2. Premere Shift+F10.

3. Nel tipo di console diskpart.exe e premere Enter. In questo programma esegui il seguente:

● select disk=0. Disco 0 è l'unità di destinazione, quindi fai attenzione, tutte le informazioni su questa unità verranno rimosse.

● create partition primary size=xxx, where xxx – is the size of new partition.

● select partition=1.

● active.

● format fs=ntfs quick.

● assign.

● exit, ora hai l'unità di avvio C.

4. Passare a USB flash drive, nel mio caso: cd d:.

5. Copiare tutti i file dall'unità USB a C: drive: xcopy d: c: /e /h /k.

6. Andare alla cartella di avvio: cd boot.

7. C: drive avviabile con il seguente comando: bootsect /nt60 c:.

8. Rimuovere l'unità flash USB dal computer e riavviarli.

9. Installare Windows.

10. Rimuovi la voce di menu non necessaria dalla schermata di avvio.

Ulteriori

Questo articolo è principalmente su "installazione non è stata in grado di creare una nuova partizione di sistema", ma ha menzionato gli strumenti come Gestione disco, diskpart.exe. Operazioni come creazione di partizione, eliminazione partizione, divisione partizione. Molti di questi sono legati alla partizione.

Infatti, l'ottimizzazione della partizione del disco e le operazioni della partizione sono importanti e spesso vengono quando si usa il computer. Windows disk manager e diskpart sono in grado di eseguire alcune operazioni di partizione, ma presentano ancora molte limitazioni. Quindi, è necessario un grande software di partizione.

AOMEI Partition Assistant Professionale è un software di partizione in grado di sostituire completamente la gestione del disco di Windows e diskpart. Non solo perché le sue funzioni sono più dei due precedenti strumenti di utilità, ma è anche più facile da usare rispetto a Windows.

Create Partition with AOMEI Partition Assistant

Caratteristiche di AOMEI Partition Assistant fare riferimento a qui.

Alcuni dei punti:

Ricostruire MBR

Windows To Go Creator

Migrare OS su SSD/HDD

Impostare partizione attiva

AOMEI Partition Assistant supporta selvaggiamente il sistema operativo Windows: Windows 8.1, Windows 8, Windows 7, XP, Vista e 2000 (sia a 32 che a 64 bit). Windows Server 2003/2008/2011/2012/2000.

Ci sono molte funzionalità avanzate nell'edizione professionale e puoi farlo aggiornato all'edizione a pagamento. Per gli utenti di Windows Server, le edizioni comuni sono AOMEI Partition Assistant Lite Edizione e AOMEI Partition Assistant Server Edizione. Maggiori informazioni si prega di fare clic qui.