Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 26.08.2021

Perché è necessario utilizzare programma per ridimensionare partizioni

Non è raro che le persone incontrino un avviso di spazio su disco insufficiente ogni giorno. Questa barra rossa potrebbe trovarsi sul disco C, sul disco D o sul disco E. Ma, nella maggior parte dei casi, è probabile che il disco di sistema ottenga una barra rossa a causa di una massa di programmi e applicazioni. La mancanza di spazio sulla partizione potrebbe influire sul nostro calcolo quotidiano. Pertanto, un programma per ridimensionare partizioni di Windows svolge un ruolo importante nell'estensione della partizione.

Spazio non sufficiente sulla partizione

Alcuni utenti ottengono un layout della partizione irragionevole dal giorno in cui il computer è stato acquistato. La distribuzione irragionevole delle partizioni non va bene per la gestione dei dati. In alcuni casi, il hard disk viene fornito con una sola partizione denominata C che viene utilizzata per il sistema. L'archiviazione dei dati personali insieme al sistema è pericoloso perché una volta che il sistema si rompe, tutti i dati importanti andranno persi. In tal caso, devi untilizzare un programma per ridurre la partizione più grande ed estendere la partizione più piccola con lo spazio rilasciato dalla partizione grande.

Il miglior programma gratuito per ridimensionare le partizioni del disco

AOMEI Partition Assistant Standard edition è un programma gratuito per ridimensionare le partizioni per Windows 7, 8, 10, 11, XP e Vista. Questo freeware è ricco di funzioni , e ti consente di estendere e ridurre le partizioni, unire le partizioni, dividere una partizione in due ed eliminare e formattare la partizione. Inoltre, quando si tratta di ridimensionare la partizione di dati, non è necessario riavviare il computer e nessun flusso di lavoro verrà interrotto. Supporta i file system NTFS, FAT32, FAT16 e FAT12, il disco MBR e il disco GPT.

Se stai eseguendo il sistema su SSD, puoi allineare le partizioni per migliorare le prestazioni dell’SSD utilizzando AOMEI Partition Assistant. In poche parole, indipendentemente dal layout della partizione del disco, questo programma ti aiuterà a modificare le dimensioni della partizione.

Puoi scaricare gratuitamente il programma per ridimensionare le partizioni dell'HDD.

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Come ridimensionare partizione in Windows 7,8,10 passo a passo

Passo 1: Installare ed eseguire AOMEI Partition Assistant sul tuo computer. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione che si desidera ridimensionare e selezionare "Ridimensiona/Sposta Partizione".

Programma per ridimensionare partizione

Passo 2: Nella finestra pop-up, è possibile ridimensionare la partizione sia dal lato "destro" che da quello "sinistro". In alternativa, puoi inserire la dimensione nelle caselle.

Ridimensionare partizione windows

Passo 3: Visualizzare in anteprima il risultato e fare clic su "Applicare" per rendere effettiva l'operazione.

Applicare operazioni

Suggerimenti:
AOMEI Partition Assistant consente anche di ridimensionare la partizione dell'unità USB.
AOMEI Partition Assistant Professional offre una funzione più utile che ti consente di allocare lo spazio libero da una partizione all'altra. Non è necessario generare prima lo spazio non allocato.
Per ridimensionare la partizione in Windows Server 2003, 2008, 2012, 2016 e 2019, passare all'edizione AOMEI Partition Assistant Server.

Programma per ridimensionare partizioni integrato in Windows 7/8/10

Gestione disco è uno strumento Windows snap-in che fornisce la gestione delle partizioni di base. Ad esempio, è possibile creare una nuova partizione, formattare una partizione ed eliminare una partizione utilizzando questo strumento. Da Windows 7, Microsoft aggiunge le funzionalità "Estendi partizione" e "Riduci partizione" a Gestione disco, il che rende la gestione delle partizioni più flessibile.

1. Premre la combinazione di tasti Windows + R per avviare la casella Esegui. Digitare diskmgmt.msc e premere il tasto Invio.

Aprire Gestione disco

2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione di destinazione e selezionare l'opzione in base alle proprie esigenze.

Ridimensionare partizione con Gestione disco

Tuttavia, i limiti di Gestione disco devono essere dichiarati chiaramente. Per ridurre una partizione in questa utilità, è possibile rimpicciolirla solo dal lato destro. Vale a dire, lo spazio non allocato generato si trova a dietro della partizione ridotto. Tuttavia, per estendere una partizione in questo strumento, lo spazio non allocato deve essere adiacente alla partizione da estendere e situato sul lato destro. In caso contrario, l'opzione "Estendi volume" sarà disattivata. Per farla breve, Gestione disco non può estendere la partizione di avvio se lo spazio non allocato è separato da altre partizioni.

Inoltre, Gestione disco non può ridurre il disco C oltre la metà anche se è rimasto spazio ridondante sulla partizione. Di conseguenza, per gestire le partizioni del disco in modo più fluido, è meglio utilizzare un potente ma gratuito programma per ridimensionare partizioni di terzo partito.

Conclusione

Molti computer hanno anche un gestore di partizioni integrato. Ad esempio, Dell ha il proprio programma per ridimensionare partizioni. Le operazioni di partizione di base possono essere soddisfatte. Ma per sfruttare appieno un hard disk, il software di ridimensionamento delle partizioni professionale e completo è di grande aiuto. AOMEI Partition Assistant può aiutarti a creare una nuova partizione in Windows 7/8/10/11 anche dal disco C.