Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 26.09.2021

Samsung Data Migration impossibile raccogliere le informazioni dal disco di origine

Sto cercando di sostituire il mio disco rigido attuale che mi serve per cinque anni con un nuovo Samsung 850 EVO SSD. Ho seguito la guida per collegare l'SSD al mio computer ed eseguire Samsung Data Migration. Tuttavia, il processo di clonazione si è interrotto e ho ricevuto un messaggio di errore: Clonazione non riuscita. E impossibile recuperare le informazioni sul disco di origine. Per favore, aiutatemi. Ho trascorso troppo tempo a configurare il mio PC e non voglio perdere le impostazioni personali. Grazie mille!"

 

Hai riscontrato lo stesso problema quando hai utilizzato Samsung Data Migration per clonare un disco rigido o SSD su un SSD Samsung? Di solido, Questo errore si verifica con Samsung 850 EVO SSD serie. Allora, cosa ha causato il problema?

Perché Samsung Data Migration impossibile recuperare le informazioni sul disco di origine e come risolvere?

In effetti, Samsung Data Migration clonazione non riuscita √® causato da cause diverse in situazioni diverse. Di seguito sono riportati alcuni dei motivi pi√Ļ comuni per "Impossibile recuperare le informazioni sul disco di origine" con Samsung Data Migration.

‚Ė∂¬†1.¬†I settori danneggiati sul disco di origine o MBR danneggiato del disco di origine impediscono la clonazione del disco. Se il hard disk √® danneggiato, Samsung Data Migration potrebbe non essere in grado di accedere al settore danneggiato durante la clonazione del disco.
-->Risolto: esegue un controllo del disco sul disco rigido di origine.
‚Ė∂ 2. Hai un Samsung SSD difettoso o guasto che interrompe il progresso della clonazione.
-->Risolto: scarica Samsung Magician per verificare se hai un SSD ben funzionante. In alternativa, puoi collegarlo a un altro computer per vedere se funziona o meno.
‚Ė∂ 3. Mancata corrispondenza della capacit√†: durante la clonazione da HDD di grandi dimensioni a SSD Samsung pi√Ļ piccoli, √® possibile riscontrare tale errore. SSD di destinazione potrebbe non essere in grado di contenere una quantit√† cos√¨ elevata di dati.
-->Risolto: elimina file inutili come file spazzatura e file temporanei. Deframmenta il disco rigido di origine.
‚Ė∂ 4. Esegue la migrazione dei dati sul laptop. Se colleghi Samsung SSD al tuo laptop tramite cavo SATA-USB, √® probabile che il processo di clonazione non possa procedere correttamente. Perch√© molti fattori incerti diventerebbero l'ostacolo.
-->Risolto: si consiglia di migrare i dati sul laptop tramite il metodo di backup e ripristino per garantire il successo della clonazione e dell'avvio. Per realizzarlo, ti consigliamo un programma di backup del disco rigido gratuita - AOMEI Backupper.
‚Ė∂ 5. Il Samsung Data Migration che stai utilizzando non √® l'ultima versione.
-->Risolto: vai al sito ufficiale di Samsung per scaricare l'ultima versione.
‚Ė∂¬†6. L'SSD di destinazione non √® un SSD Samsung. Samsung Data Migration non √® compatibile con gli SSD di altri produttori.
-->Risolto: trova il software di clonazione del disco del produttore dedicato per il tuo SSD. Se non lo hai trovato, continua a leggere.

Le cause e le correzioni sopra riportate sono la strategia comune per "Impossibile recuperare le informazioni sul disco di origine" durante l'operazione Samsung SSD. Se non riesci ancora a risolvere il problema con queste soluzioni, potresti aver bisogno di un altro strumento di migrazione dei dati potente e professionale.

Risolvere il problema "impossibile recuperare le informazioni sul disco di origine" con un software potente

AOMEI Partition Assistant Standard √® un software gratuito per la migrazione dei dati che funziona bene¬†nella clonazione del disco rigido su Samsung SSD. √ą possibile clonare un HDD di grandi dimensioni su un SSD pi√Ļ piccolo, e viceversa, purch√© l'SSD di destinazione possa contenere tutti i settori usati sull'HDD. Nel modo di clonare, puoi decidere di clonare solo la parte utilizzata su SSD o clonare tutti i settori con la modalit√† Copia Settore per Settore.

Con AOMEI Partition Assistant, puoi eseguire la clonazione del disco senza avviare Windows con la funzione Crea Media di avvio, in modo da poter abbrevviare i tempi di clonazione e ridurre la probabilità di errore causato da conflitti software. Inoltre, è possibile clonare solo il sistema operativo  sull'SSD di destinazione, il che è molto utile quando desideri utilizzare SSD per OS e HDD per l'archiviazione su un PC.

Ha un'interfaccia intuitiva e procedure guidate facili da usare. Ora, puoi Scarica gratuitamente (Windows 11, 10, 8, 8.1, 7, Vista, XP supportato) questo software di clonazione e risolve l'rrore "Samsung Data Migration impossibile recuperare le informazioni sul disco di origine" in modo sicuro e facile.

Scarica Freeware Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download   Sicuro

I passi per clonare il disco rigido su Samsung SSD in Windows 11/10/8/7

Nota: Prima di tutto, per favore esegue il backup dei file importanti. La clonazione non causerà la perdita di dati ma devi stare attento ai tuoi dati importanti

Passo 1. Collega Samsung SSD al tuo computer e assicurati che venga rilevato. Installa e avvia AOMEI Partition Assistant.

Passo 2. Nella interfaccia principale, fa¬†clic con il tasto destro del mouse sul disco dove √® installato il sistema e seleziona ‚ÄúClonare Disco‚ÄĚ come l'immagine seguente.

Clonare disco su samsung SSD

Passo 3. Sceglie il metodo di clonazione in base alle istruzioni e alla tua situazione. Se ci sono settori danneggiati sul disco di origine, è consigliabile scegliere "Clonare Disco Rapidamente".

Clonare Disco Rapidamente

Passo 4. Seleziona il tuo SSD Samsung come disco di destinazione. Potresti voler selezionare la casella "Ottimizza le prestazioni di SSD".

Seleziona Samsung SSD

Passo 5. Modifica le partizioni su Samsung SSD se si desidera. Si noti che questo passo non sarà disponibile se in precedenza hai scelto "Clonare Settore per Settore".

Modifica Partizione su Samsung SSD

Passo 6. In questa finestra, può visualizzare in anteprima il risultato virtuale. Fa clic su "Applicare" e poi "Procede" per completare l'operazione.

Applicare

Passo 7. Alla fine, spegne il PC e scambia il disco rigido con Samsung SSD clonato.

Suggerimenti:
‚óÜ Riformattare il vecchio disco rigido se si desidera utilizzarlo come memoria aggiuntiva. Non formattare a meno che non si assicuri che tutto sul nuovo SSD funzioni perfettamente.
‚óÜ AOMEI Partition Assistant Professional supporta la clonazione del disco rigido su SSD tra gli stili di partizione MBR e GPT.

Conclusione

Il problema può essere facilmente risolto quando si riscontra che Samsung Data Migration impossibile recuperare le informazioni sul disco di origine la prossima volta. In realtà, Samsung Data Migration è un'utilità utile quando funziona bene. Tuttavia, non è una cattiva scelta passare a un altro strumento quando a volte ti delude. Per sfruttare le funzioni avanzate come clonare sistema operativo su chiave USB, convertire MBR in GPT o GPT IN MBR, allocare spazio libero, ecc.