Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 31.08.2021

"Estendi volume" è in grigio in Gestione disco

Per soddisfare il bisogno degli utenti, Microsoft ha rilasciato uno strumento incorporato chiamato Gestione disco che può aiutare gli utenti a eliminare/formattare/creare partizioni. Ha aggiunto due funzioni: ridurre il volume e estendere il volume a Gestione disco in Windows 11,10, 8, 7, XP e Vista. I miglioramenti rendono il ridimensionamento della partizione realizzabile in teoria. Gradualmente, questo strumento è ampiamente utilizzato dagli utenti per gestire le loro partizioni. Tuttavia a volte possiamo trovare la funzione "Estendi volume" non attivo. Perché non possiamo usare la funzione per estendere il volume in Windows?

Perché "Estendi volume" è in grigio in Gesione disco

Quando unità di sistema di Windows è piena, puoi spostare i programmi dal disco C a un altro disco, ed è anche possibile estenderlo con uno spazio non allocato sul disco rigido. Innanzitutto dovremmo sapere come funziona Gestione Disco in Windows 11, 10, 8, 7, XP e Vista. (Qui ci occupiamo di unità C come partizione di destinazione)

1.  Avvia Gestione Disco di Windows.

2. Selezionare l'unità C. Fa clic con il tasto destro su di esso e troverai il "Estendi volume" in grigio.

Estendi volume in grigio

Infatti, l'opzione di Gestione disco "Estendi Volume" è disponibile solo quando c'è spazio contiguo non allocato dietro il volume che si desidera estendere. Poiché non c'è spazio assegnato dopo la partizione C, "Estendi volume" non è attivo.

Pertanto abbiamo bisogno di uno spazio non allocato dietro la partizione di destinazione (drive: C). In teoria dobbiamo ridurre il volume D per lo spazio non allocato, ma troverai che puoi creare solo uno spazio non allocato dietro partizione D, invece della partizione C, e non si possa spostare lo spazio non allocato. Come unico rimedio, devi rendere l'unità: D uno spazio non allocato cancellando la partizione, ma perderai tutti i dati su quella partizione. Per evitarlo, puoi fare il backup della partizione D in anticipo, ma questo ti costerà troppo tempo. Pertanto, c'è un altro modo utili per risolvere estendere la partizione senza perdita di dati?

AOMEI Partition Assistant ti aiuta di risolvere il problema di "Estendi volume" non disponibile in Gestione disco

Qui, per estendere la partizione in modo facile e sicuro quando "Estendi volume" non è disponibile, ti consiglimo un strumento magico per gestire partizione - AOMEI Partition Assistant. Include molte funzioni potenti come ridimensiona/sposta la partizione, dividere la partizione, unire le partizioni, assegnare spazio libero, gestione dinamica del disco, creare partizioni, cancellare il disco rigido e la partizione e così via. Inoltre, consente di creare chaivetta USB avviabile nel caso in cui si desidera partizionare senza avviare Windows. Ora è possibile provare Partition Assistant per estendere la partizione.

Scarica Freeware Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download   Sicuro

Prima di fare:
✔ Se la partizione ha applicazioni in esecuzione, AOMEI Partition Assistant suggerisce di chiuderle o di eseguire l'operazione in modalità PreOS.
✔ È possibile unire la partizione dei dati nell'unità di avvio del sistema, tuttavia, non è possibile unire il disco di avvio del sistema nella partizione dati. La partizione "Sistema riservato" non potrebbe essere fuso.
✔ È possibile unire solo due partizioni adiacente ogni volta. Al contrario, è possibile unire qualsiasi spazio non allocato in una partizione.

Passo 1. Installa e lancia il software. Puoi vedere che c'è uno spazio non allocato accanto all'unità D sull'interfaccia principale. (Se non c'è spazio non allocato, è possibile ridimensionare la partizione per ottenere spazio libero non allocato)

Main Interface

Passo 2. Fa clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione C e seleziona Unire partizioni

Unire Partizione

Passo 3. Scegli uno spazio non allocato e poi fa clic su OK.

Unire spazio non allocato a disco c

Passo 4. Fa clic su Applicare, vedrai che la partizione C è stata estesa.

Applicare

Dai passi sopra menzionati, si può vedere chiaramente che lo spazio non allocato è adiacente al D drive. Tuttavia, con la funzione di unione di partizione, non si deve preoccupare che la funzione sarà disattivata, è possibile estendere liberamente l'unità C. Inoltre, l'interfaccia facile da usare consente di completare l'operazione in pochi secondi.

Conclusione

Il software AOMEI Partition Assistant ti aiuta a risolvere il problema "Estendi volume" grigio in Gestione Disco. È possibile utilizzarlo per estendere qualsiasi partizioni anche se non è presente uno spazio non allocato accanto all'unità che si desidera estendere. Quindi è un buon gestore di partizioni per te.

Oltre all'edizione standard, puoi anche provare l'edizione professionale che ha funzioni avanzate, ad esempio, allocare spazio libero, migrare os su SSD, convertire disco dinamico in disco di base, ecc.