Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 06.08.2020

Che cos'è Cancellazione Sicura?

Prima di iniziare a cancellare i dati SSD, potresti voler avere una breve comprensione di Cancellazione Sicura. Secure Erase è il nome dato a una serie di comandi disponibili dal firmware su PATA e SATA basati su dischi rigidi. I comandi Secure Erase vengono utilizzati come metodo di disinfezione dei dati per sovrascrivere completamente tutti i dati su un disco rigido, in modo da ripristinare SSD al livello "fresco di fabbrica". Alcuni utenti necessitano anche della cancellazione sicura dell'SSD quando vendono l'unità ad altri.

SSD ha un'architettura interna diversa che rende molto diversa la pulizia dei dati. Le tecniche di sanificazione del disco esistenti originariamente utilizzate per i dischi rigidi non funzionano su SSD. Al contrario, operazioni come le cancellazioni e i riformattati comporteranno un imprevisto degrado progressivo delle prestazioni delle operazioni di scrittura su SSD.

Inoltre, la cancellazione sicura è un modo efficace e sicuro ampiamente accettato per cancellare tutti i dati per soddisfare i requisiti legali.

ATA Secure Erase and Format: qual è la differenza?

In passato, quando non abbiamo più bisogno di file o documenti, li elimineremo o addirittura formatteremo l'intero HDD per un secondo utilizzo. Tuttavia, ciò non può accadere su SSD.

Come sappiamo, SSD memorizza i dati su chip di memoria flash NAND costituiti da numerosi blocchi. I metodi di formato generale sovrascrivono i dati su SSD ma non possono accedere a tutte le aree di archiviazione sull'SSD. Di conseguenza, alcuni blocchi su SSD come blocchi danneggiati e blocchi di livellamento dell'usura lasceranno indietro nel servizio. Vai ulteriori dati su questi blocchi potrebbero essere recuperati dallo strumento di recupero dedicato.

Il comando di ATA Secure Erase funziona con il controller SSD e gli dice di resettare tutte le celle di memoria come vuote (rilasciando elettroni memorizzati), ripristinando così SSD alle impostazioni predefinite di fabbrica e scrivendo le prestazioni. In poche parole, il comando di ATA Secure Erase cancella i dati dall'SSD in modo completo e terminale, senza possibilità di recuperare questi dati con tecniche di recupero dati note.

Importante: Non cancellare il tuo SSD troppo frequentemente. Lo storage come SSD ha l'autosufficienza (SSD TRIM) per massimizzare la durata dell'unità e garantire che i dati vengano scartati correttamente. Per intenzioni generali, ad esempio, per reinstallare il sistema operativo, formattare un SSD o disinfettare le funzionalità nel software del produttore è abbastanza buono.

Software di cancellazione sicura SSD: qual è il migliore?

Parlando dello strumento di cancellazione sicura SSD, potresti voler prima controllare il software del produttore del tuo marchio SSD. Attualmente, molti SSD sono dotati di software di gestione in cui è incorporata una funzione di cancellazione sicura dei dati. Ad esempio, Samsung SSD ha Samsung Magician, Kingston SSD ha il suo Manager, Crucial SSD ha il software Storage Executive e Intel SSD ha il suo Toolbox. Se il software ha implementato il comando "ATA Secure Erase", sarebbe sicuramente il migliore per il tuo SSD.

Tuttavia, è possibile che alcuni software di produzione SSD non dispongano del comando "ATA Secure Erase", anche quelli senza software di fabbricazione seguiti da. Oppure, l'utilità del disco cancella in modo sicuro in grigio. In tal caso, entra in gioco il software di cancellazione sicura dei dati SSD di terze parti.

Due strumenti noti che proteggono SSD con la riga di comando sono HDDErase e Parted Magic. Lo sviluppo di HDDErase è terminato dal 2008 e richiede il supporto di avvio DOS per cancellare i dati su SSD. Inoltre, sono coinvolte le linee di comando. Parted Magic eseguirà anche la pulizia dei dati nel suo supporto di avvio, quindi è necessaria un'unità flash USB. La Parted Magic costa attualmente $ 4,99. Sono entrambi buoni programmi di utilità, ma a volte potresti riscontrare un problema con la cancellazione sicura del disco. A proposito, hanno requisiti di modalità IDE o AHCI.

Fortunatamente, esiste un software di pulizia del disco sicuro, AOMEI Partition Assistant Proffesional, che ha diverse funzionalità per la cancellazione dei dati del disco rigido e la cancellazione sicura dell'SSD. La funzione SSD Secure Erase invia la riga di comando ATA Secure Erase per cancellare completamente anche tutti i dati su SSD. Non è richiesto per la modalità IDE o AHCI. AOMEI Partition Assistant semplifica e semplifica le complesse operazioni da riga di comando in una procedura guidata. Ha un'interfaccia intuitiva adatta a tutti gli utenti di computer di livello.

Cancellare i dati tramite il software SSD Cancellazione Sicura

Prima di iniziare, collegare l'SSD che si desidera proteggere con un computer basato su Windows 7. Si consiglia di collegare direttamente SSD a porte SATA o IDE invece di utilizzare USB Bridge o enclosure. Assicurati che possa essere rilevato da Windows. Di seguito, ad esempio, prende i dati di cancellazione sicura su SSD Intel.

Suggerimenti: l'operazione di cancellazione cancellerà tutti i dati sul disco rigido o sulla partizione selezionati. Eseguire in anticipo un backup cloud o locale.

1: Eseguire AOMEI Partition Assistant Professional. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'SSD e selezionare "SSD Cancellazione Sicura".

Secure Erase

2: Selezionare SSD da cui cancellerai i dati in modo sicuro in questa pagina.

Select Ssd

3: Viene richiesto che SSD si trova in uno stato congelato. Non si preoccupare. È possibile eseguire uno hot swap per rilasciarlo.

Frozen State

Eseguire uno scambio a caldo:

● Aprire il coperchio del case del computer o il coperchio posteriore o il guscio rigido del laptop.

● Trovare SSD selezionato e scollegare il cavo di alimentazione dall'SSD.

● Scollegare il cavo SATA dell'SSD.

● Ricollegare il cavo SATA alla porta SATA o IDE.

● Ricollegare il cavo di alimentazione alla porta di alimentazione.

4: Fare clic su "Avanti" per cancellare SSD in modo sicuro.

Erasing

Suggerimenti: Per cancellare SSD in modo sicuro di Windows 10, 8, 8.1 o XP, è possibile disinstallare SSD con il sistema installato e collegarlo a un computer basato su Windows 7, proprio come si fa con la cancellazione sicura su SSD esterno. Questo vale anche per la cancellazione sicura dell'SSD su laptop come HP, Lenovo, Sony, ecc.

Sommario

Al giorno d'oggi non è difficile eseguire una pulizia dei dati SSD. Tuttavia, trovare il metodo migliore e più semplice che abbia il minor effetto negativo sulla durata e sulle prestazioni dell'SSD è sempre un problema persuasivo in corso. SSD TRIM fa anche un ottimo lavoro nel mantenere SSD. Il comando TRIM cancellerà i blocchi di dati contrassegnati come eliminati dall'unità internamente. Vale a dire, i dati che hai cancellato alla fine svaniranno nel nulla e saranno irrecuperabili.

AOMEI Partition Assistant Professional offre più della cancellazione sicura di SSD. È anche un perfetto gestore di partizioni del disco che consente di ridimensionare la partizione, migrare il sistema operativo su SSD, unire le partizioni, creare supporti di avvio, ecc.