Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 13.05.2022

Che cos'è avviare Windows 10 da hard disk esterno?

Avviare Windows 10 da hard disk esterno è basato su Windows To Go in Windows 10. Windows To Go è quello di mettere Windows, inclusi i file di sistema, i file di avvio, i driver necessari per avviare un computer, in un'unità flash USB e renderlo uno spazio di lavoro di Windows sistema operativo. Inserire tale unità USB in un computer e avviare il computer da USB, quindi, è possibile utilizzare il computer nello stesso ambiente di sistema in cui è stato creato USB avviabile di Windows.

Pertanto, Windows 10 To Go è un Windows To Go con Windows 10 OS. Installare Windows 10 avviabile da disco fisso esterno Windows 10 è creare Windows To Go basato su Windows 10.

Creare hard disk esterno avviabile con unità integrata di Windows

Windows fornisce una funzione di un'area di lavoro Windows To Go, tuttavia, ci sono alcuni requisiti / limitazioni:

● Solo Windows 10 Enterprise / Education / Pro e Windows 8 / 8.1 Enterprise hanno tale funzione. Cioè altri utenti di Windows come gli utenti di Windows 7 e Windows 10 / 8.1 / 8 non possono godere di una funzione. Personalmente, penso che questo sia legato alla limitazione della licenza di diverse versioni di Windows.
● Solo le unità flash USB certificate (personalizzate per creare un disco di avvio di Windows a partire da almeno 32 GB) possono essere utilizzate per creare USB di avvio di Windows 10 utilizzando la funzione di snap-in di sistema;

Per installare Windows 10 da hard disk esterno, con Windows 10 Enterprise / Education / Pro, se si dispone del relativo file ISO di installazione, è possibile iniziare subito; se non lo hai, basta averne uno (scarica da Microsoft TechNet Evaluation Center).

1. Monti il file ISO di installazione nel computer e inserire USB certificato nel computer.

2. Trovi la funzione Windows To Go nel pannello di controllo.

3. Scegli l'unità che desideri utilizzare in Create a Windows To Go. La chiavetta USB certificata verrà elencata nella colonna. Basta fare clic su di esso per selezionarlo e fare clic su "Next".

Create a Windows To Go Workspace Choose Drive

4. Fai clic “Add search location”.

Create a Windows To Go Workspace Choose Image

5. Selezioni immagine ISO montata.

6. Scegli se utilizzare BitLocker nel tuo Windows 10 flash drive. Se scegli di usarlo, sarai guida per impostare la tua password per sbloccare l'unità in futuro.

Create a Windows To Go Workspace Choose Bitlocker

7. La chiavetta USB verrà riformattata e tutti i dati presenti verranno eliminati. Prima di continuare, esegui il backup di tutti i dati che non si desidera perdere. Quindi fai clic su "Create".

Create a Windows To Go Workspace Confirm

8. Al termine, scegli "Yes" o "No" per avviare questo computer dalla nuova USB avviabile di Windows 10 o non. Di solito, puoi fermarti qui selezionando "No" - "Save and close", estrai il disco di avvio di Windows e testalo su un altro computer. Se provarlo su questo computer, selezionare "Yes" e "Save and restart". Quindi, segui la guida.

Create a Windows To Go Workspace Save and Close

Sembra facile, vero? Tuttavia, come elencato sopra, solo le edizioni Windows 10 Enterprise/Education/Pro e Windows 8/8.1 Enterprise dispongono di questa funzione. Se si utilizza Windows 7 o altre edizioni di Win 11/10/8.1/8, è possibile creare un Windows To Go? Sì, è possibile, ma non puoi utilizzare la funzione integrata del sistema, usa AOMEI Partition Assistant, un gestore di partizioni gratuito di terze parti.

Installare Windows 10 da hard disk esterno con AOMEI Partition Assistant

AOMEI Partition Assistant è un software professionale e sicuro per la gestione delle partizioni del disco. Ti permettere di creare un hard disk esterno di Windows 10/11. Inoltre, richiede solo una chiavetta USB di almeno 13 GB. Prima di tutto, si prega di scaricare gratuitamente e inserire un'unità USB nel computer. Poi diamo un'occhiata più vicino per vedere come funziona:

Scarica DemoWin 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Passo 1. Nella sua finestra principale, fai clic su "Windows To Go Creator".

Windows To Go Creator

Passo 2. Scegli la prima tra le due opzioni.

Win To Go per computer personale

Passo 3. Nella finestra a comparsa, devi selezionare un modo di creare hard disk esterno avviabile. È necessario fare clic sull'icona "Cartella" per selezionare l'ISO di Windows 10.

Creare con disco sistema/iSO

Passo 4. Nella finestra pop-up, la USB inserita verrà automaticamente selezionata come dispositivo avviabile. Se non vedi il dispositivo USB, puoi fare clic su "Aggiorna" per aggiornare.

Seleziona USB drive

Passo 5. Fare clic su "Procedere" per creare il hard disk esterno avviabile, e vedrai una note per ricordarti, poi fai clic su Sì per confermare l'operazione.

Finito

Note:
● Il disco USB di destinazione verrà sovrascritto, assicurarsi che non ci siano dati importanti su di esso prima dell'operazione. Se ci sono i dati importanti, si prega di fare il backup prima.
● Se la capacità dell'USB inserita non è sufficiente, AOMEI Partition Assistant chiederà di informarti e dovresti sostituirlo con uno più grande.

Creare hard disk esterno bootable in Windows 10 con CMD

Se hai familiarità con i comandi di diskpart nel sistema operativo Windows, puoi anche utilizzare CMD per rendere avviabile il hard disk esterno.

Passo 1. Collegare l'unità esterna di destinazione al computer. Digitare "cmd" nella casella di ricerca, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'applicazione risultante dalla ricerca e selezionate "Esegui come amministratore".

Passo 2. Nella finestra del Prompt dei comandi, immettere i seguenti comandi uno per uno e premere Invio per confermare:

Diskpart (eseguire lo strumento Diskpart)
List disk (elenca tutti i dischi collegati al computer)
Select disk # (selezionare il numero del disco esterno di destinazione, non selezionare quello sbagliato)
Clean (pulire tutti i file sul disco selezionato)
Create partition primary (creare una partizione primaria sul disco rigido esterno)
Format fs=ntfs quick (formatta rapidamente il file system della partizione primaria come NTFS)
Assign letter=Q (assegnare alla partizione primaria la lettera Q)

Formattare HDD con CMD

Passo 3. Digitare "exit" per Diskpart e terminare la formattazione del disco rigido esterno.

Passo 4. Aprire "dism.exe" in CMD e digitare "dism/apply-image /imagefile=f:\sources\install.wim /index:1 /applydir:q:\" per estrarre il file install.win dall'unità F e spostare il file sull'unità Q esterna.

Passo 5. Immettere "bcdboot q:windows /s q: /f ALL" per assicurarsi che il disco rigido esterno sia avviabile.

Suggerimenti: Se si riceve il messaggio: "Impossibile aprire l'archivio di modelli BCD. Stato = [c000000f]" (il che significa che il boot loader è danneggiato), provare a eseguire i seguenti comandi nella console di riparazione per ricostruire il BCD:
▪ attrib c:\boot\bcd -h -r -s
▪ cancella c:\boot\bcd
▪ bootrec /rebuildbcd

Avviare Windows e accedere al Prompt dei comandi come amministratore. Abilitare l'hypervisor con "bcdedit /set hypervisorlaunchtype auto" e riavviare il computer.

Conclusione

Con Windows To Go Creator di AOMEI Partition Assistant Professional, è possibile avviare Windows 10 da hard disk esterno. Inoltre, se si utilizza Windows Server, è possibile scaricare AOMEI Partition Assistant Server, che supporta i sistemi Windows Server, come Windows Server 2003, 2008 (R2), 2012 (R2), 2016, 2019, 2022 e SBS 2003, 2008, 2011.