Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 19.04.2022

Perché convertire in disco dinamico in Windows 10?

Il disco dinamico e il disco di base sono due tipi di archiviazione. Entrambi supportano gli stili di partizione MBR e GPT. Rispetto al disco di base, il disco dinamico supporta più tipi di volumi, inclusi volume semplice, volume con spanning, volume con striping, volumi con mirroring e volume RAID-5. Se hai convertito i dischi in dinamici in Windows 10, significa che puoi completare alcune operazioni che non sono consentite sui dischi di base.

Ad esempio, non ti consente di creare un volume con spazi non allocati da diversi dischi fisici di base; se converti un disco di base in disco dinamico, puoi utilizzare lo spazio non allocato di più dischi fisici per creare un volume con spanning più grande. Se desideri estendere la partizione con spazio non allocato e non contiguo su un disco di base, scoprirai che Estendi volume è disattivato, Invece puoi estendere facilmente il volume su un disco dinamico anche se c'è un volume tra il volume che desideri estendere e il spazio non allocato. Tutto sommato, se desideri utilizzare in modo flessibile lo spazio dei dischi o migliorare le prestazioni del disco in Windows 10, convertire disco di base in dinamico è una scelta buona.

Nota:
◆ Non convertire in disco dinamico se il tuo disco contiene partizioni sconosciute come partizioni OEM, poiché queste partizioni possono non funzionare.
◆ Va bene convertire un disco di base in disco dinamico anche se contiene un'unità di sistema (unità C). Dopo la conversione, il disco di sistema è ancora avviabile. Tuttavia, se hai un disco con dual boot, non è consigliabile convertirlo.
◆ Non è possibile installare il sistema operativo Windows su un disco dinamico. Quando installi Windows su un disco dinamico, riceverai un messagio di errore Impossibile installare Windows su questo spazio del disco rigido. La partizione contiene uno o più volumi dinamici che non sono supportati per l'installazione.

Due metodi per convertire in disco dinamico in Windows 10

Se hai voglia di convertire un disco da base a dinamico in Windows 10, puoi sceglierne uno tra i due modi elencati in base alle tue preferenze.

Metodo 1. Convertire in disco dinamico con Gestione disco

Gestione disco, è un ottimo strumento integrato di Windows che ti consente di gestire facilmente partizioni e dischi. 

Passo 1. In Windows 10, Fai clic con il pulsante destro del mouse su Questo PC, seleziona Gestione per accedere a Gestione computer e poi clicca Gestione disco.

Passo 2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul disco che vuoi convertire in dinamico, scegliere "Converti in disco dinamico ...".

converti in disco dinamico

Passo 3. In questa finestra, assicurati che il disco selezionato sia esattamente quello che devi convertire e fai clic su "OK". Qui puoi scegliere di convertire più dischi in dinamici selezionando le caselle prima dei dischi.

conversione a disco dinamico

Passo 4. Fare clic su "Converti" e quindi viene visualizzato un messaggio che indica cosa accadrà dopo la conversione da base a dinamico. Se vuoi continuare, fai clic su "".

conversione

Passo 5. Dopo qualche minuto, i dischi verranno convertiti.

Metodo 2. Convertire disco di base in disco dinamico utilizzando Diskpart

Oppure puoi utilizzare i comandi Diskpart per convertire un disco in dinamico in Windows 10. Prima di tutto, Premi "Windows" + "R" allo stesso tempo, poi inserire "diskpart" e premere "Invio" per eseguire Diskpart come amministratore.

  •  list disk

  •  select disk n (n refers to the number of the disk that is going to be converted to dynamic)

  •  convert dynamic

convert to dynamic diskpart

Nota: se si scopre che “Converti in disco dinamico” è disattivato in Gestione disco o si riceve l'errore che solo i primi 2 TB sono utilizzabili su dischi MBR di grandi dimensioni. Non è possibile creare partizioni oltre il segno di 2 TB, né convertire il disco in dinamico in Diskpart, è possibile convertire il disco da MBR a GPT per risolvere il problema.

Attenzione: Se entrambi i due metodi precedenti non sono disponibili, puoi provare un altro metodo, cioè utilizzare il software di terze parti AOMEI Partition Assistant Professional per convertire disco di base in disco dinamico in modo facile e veloce.

Ulteriori letture: convertire disco dinamico in base senza perdere dati

Se hai convertito accidentalmente un disco in dinamico in Windows e desideri ripristinare il disco dinamico in base senza perdita di dati, puoi passare a uno strumento di conversione del disco dinamico, AOMEI Partition Assistant Professional. Può aiutarti a convertire il disco dinamico in base senza perdita di dati. Inoltre, può aiutarti a gestire le partizioni dinamiche, come clonare disco dinamico. Vediamo come funziona:

Passo 1. Scarica il software AOMEI Partition Assistant e aprilo

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download   Sicuro

Passo 2. Nell'interfaccia principale, vai su "Tutti Gli Strumenti" e "Convertire Disco Dinamico".

convertire disco dinamico

Passo 3. Nella finestra a comparsa, fare clic su "Avanti".

welcome to dynamic converter

Passo 4. Qui abbiamo due modi, puoi sceglierne uno in base alla tua situazione. Qui scelgo "Metodo 1: converte un disco dinamico in disco di base". Quindi, fare clic su "Avanti".

metodo di conversione

Avvertenza: se si dispone di volumi con spanning / striping / mirroring / RAID-5, il programma non può convertirli direttamente, selezionare prima il metodo 2 per clonare i dati in altre posizioni. Successivamente, è possibile eliminare questi volumi e utilizzare il Metodo 1 per continuare la conversione.

Passo 5. Scegli il disco dinamico che si desidera convertire in disco di base e quindi fai clic su "Avanti".

selezionare disco dinamico

Passo 6. Qui è possibile visualizzare in anteprima l'operazione di conversione. Dopo la conferma, è possibile selezionare la casella prima "Ho deciso di eseguire questa operazione ..." e fare clic su "Procede".

procede

✍ Nota: 
☞ Per garantire che la conversione abbia effetto, riavvierà il computer. 
☞ AOMEI Partition Assistant Professional è per Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 / XP e Vista. Se utilizzi Windows Server 2019, 2016, 2012, 2008 o 2003, utilizza AOMEI Partition Assistant Server.

Conclusione 

AOMEI Partition Assistant è un potente software di gestione delle partizioni che non solo può aiutarti a convertire disco dinamico in disco di base, ma anche convertire in disco dinamico. Oltre a questa funzione, ha anche le altre funzioni avanzate, ad esempio, creare disco di ripristino, ricostruire MBR, pulire/estendere/dividere partizione, Windows To Go Creator, ecc.