Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 18.12.2019

Perché convertire exFAT in NTFS usando CMD?

NTFS e exFAT sono due diversi tipi di file system che possono essere letti e scritti nel sistema operativo Windows. Molti utenti desiderano che exFAT di Windows 10 sia in formato esterno per applicare tale unità a Mac OS o PS4. Perché qualcuno dovrebbe aver bisogno di convertire exFAT in NTFS?

Per rispondere alla domanda, è necessario illustrare il vantaggio di New Technology File System (NTFS) confrontandolo con exFAT. In poche parole, NTFS, come un moderno file system, ha i pregi di un'efficace gestione dello spazio su disco, compressione di partizioni/cartelle/file, crittografia, copie shadow per backup, limiti di quota disco, hard link, permessi di accesso per sorgenti condivise, ecc.

Perché eseguire l'attività con il prompt dei comandi? In realtà, Windows supporta la formattazione della partizione da exFAT a NTFS in Esplora file e Gestione disco, l'interfaccia utente grafica (GUI). Tuttavia, la riga di comando è popolare perché consente di risparmiare noiosi passaggi di clic. Inoltre, supporta la missione incustodita che consente di risparmiare tempo e fatica.

Ora, impariamo come convertire exFAT in NTFS usando Command Prompt in diversi modi.

Come convertire exFAT in NTFS usando CMD di Windows?

I comandi in CMD sono utili nella gestione del disco rigido e delle partizioni di Windows. Tuttavia, hanno limiti intrinseci.

Convert non è disponibile per unità exFAT

Apri Prompt dei Comandi e digita: converti G: /FS: NTFS (dove G: è la tua lettera di unità), riceverai un messaggio di errore: CONVERT is not available for EXFAT drives. È probabile che si verifichi l'errore simile quando si tenta di convertire NTFS in FAT32 utilizzando CMD e convertire RAW in NTFS utilizzando CMD. Il comando di conversione di CMD funziona solo quando si modifica il file system da FAT32 a NTFS.

Convert is not available for exFAT drives

Convertire exFAT in NTFS in CMD

Per garantire la modifica del file system dal formato exFAT al formato NTFS, è necessario passare a una sintassi e formato diversi. Per garantire la perdita di dati durante la conversione da exFAT a NTFS, è consigliabile eseguire il backup dei file prima della riformattazione. Ad esempio, forma USB exFAT in NTFS.

1. Premi contemporaneamente il tasto Windows e il tasto R per aprire Esegui. Digita cmd e fai clic su OK. Esegui come amministratore.

2. Digita: format P: /FS: NTFS (dove P: è la lettera di unità USB) e premi Enter. Specifica l'etichetta della partizione se vuoi.

Format exFAT to NTFS in CMD

Di solito, il processo di formattazione sarà completato presto. È possibile ripristinare l'immagine di backup in quello spazio. Tuttavia, il progresso della formattazione ha bisogno di tanto tempo quando la partizione è di dimensioni troppo grandi. In alcuni casi, è possibile che il formato non possa essere completato. Se ti capita di incontrare uno di quei problemi, hai altri modi.

Come convertire exFAT in NTFS usando CMD di uno strumento professionale?

AOMEI Partition Assistant Professionale è un potente gestore delle partizioni per Windows su cui puoi fare affidamento. Non solo ha un'interfaccia facile per aiutare la partizione del disco rigido di formato utente comune, ma possiede anche il programma operativo di comando per eseguire attività per utenti avanzati. Anche i comandi di formattazione sono semplici.

L'utilità partassist.exe in AOMEI Partition Assistant consente di eseguire la maggior parte delle partizioni del disco supportate dalla relativa interfaccia utente grafica. Installa il software per imparare come convertire exFAT in NTFS sul disco rigido esterno in Windows 10.

1. Apri Prompt dei Comandi e digita: cd + directory di installazione di AOMEI Partition Assistant per iniziare. Ad esempio, digita: cd C:\Program Files (x86)\AOMEI Partition Assistant Pro Edition 6.6 e premi Enter.

Per imparare il percorso di installazione, fai clic con il tasto destro del mouse sul collegamento desktop di AOMEI Partition Assistant e seleziona Proprietà. Nella finestra pop-up, puoi trovare il percorso di installazione accanto a Start in, e incollare il percorso su CMD.

2. Digita: partassist.exe /fmt: F /fs: ntfs /label: External e premi Enter. Ciò significa formattare la partizione F su NTFS e specificare l'etichetta della partizione come Esterno.

Run Format in Partassist

3. Fai clic al dialogo a comparsa Controllo dell'account utente. E la formattazione sarà completata tra poco. Digita: exit per uscire dal prompt dei comandi.

Format to NTFS Successful

Descrizione:

● */fmt: formato; seguito da numero di partizione o lettera di unità.

● */fs: file system; può essere seguito da fat16, fat32, exfat, ntfs.

● */label: nuova etichetta della partizione per l'unità selezionata.

Suggerimenti: Per ulteriori informazioni sulle linee di comando in AOMEI Partition Assistant, visita: Disco rigido partizione dal Prompt dei Comandi. Come vedi, il formato exFAT a FAT32 è anche disponibile con questo strumento, basta sostituire NTFS con fat32.

Convertire exFAT in NTFS usando lo strumento di formattazione della GUI

Come spiegato, AOMEI Partition Assistant Professionale ha un'interfaccia facile che è in grado di completare anche la formattazione NTFS. Esegui lo strumento e vedrai che l'unità che vuoi formattare è stata caricata. Fare clic con il tasto destro sulla partizione e seleziona Formatta Partizione dalla lista data. Vedrai la foto qui sotto. Scegli NTFS e poi clicca Applicare.

Format Partition Settings Pro 5

Conclusione

Ora hai risolto il problema su come convertire exFAT in NTFS usando CMD in Windows. La formattazione è la soluzione. Se ti preoccupi di perdere dati formattando la partizione, esegui il backup in un posto sicuro prima di iniziare.

Di fatto, AOMEI Partition Assistant ha molte altre utili funzionalità. Ad esempio, è possibile spostare il sistema operativo su SSD o disco rigido esterno dopo averlo formattato NTFS. Il software supporta anche Partizione Rapida un disco rigido, allineamento delle partizioni, modifica del tipo ID della partizione, ecc.