Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 29.11.2021

Vorrei creare un USB bootable Windows 10 dal sistema attuale?

Voglio avere una chiavetta USB portatile Windows 10. Tuttavia, ho solo un'unità USB da 128 GB. Quindi, ecco la mia domanda: posso creare USB bootable di Windows 10 dal sistema attuale? Qualsiasi suggerimento sarebbe apprezzato in anticipo!

 

Windows 10/8 - Windows To Go Creator

Gli utenti di Windows sanno che la versione Enterprise di Windows 8 e Windows 10 ha la funzione integrata - Windows To Go Creator, che può essere utilizzata per portare Windows 8/10 su un'unità flash USB con il file ISO di Windows 10/8.

Windows To Go Creator in Windows 10/8 ha delle limitazioni:

1. È disponibile solo nella versione Windows 8/10 Enterprise o Windows 10 Education.

2. È necessaria un'unità USB certificata da Microsoft e la chiavetta USB deve essere più grande di 32 GB.

3. Richiede anche il file ISO di Windows 8/10.

Se ti manca uno di essi, non puoi creare Windows To Go USB. Fortunatamente, esiste un software di terzo partito che può aiutarti a creare USB bootable di Windows 10 dal sistema corrente.

Windows To Go Creator - AOMEI Partition Assistant

In realtà, ci sono molti utenti che vogliono creare USB bootable per Windows 11/10/8/7, perché può essere molto utile per lavorare su un computer diverso. Non importa dove ti trovi, con questa chiavetta USB avviabile, puoi utilizzare il tuo sistema su qualsiasi computer.

AOMEI Partition Assistant Professional è un software di partizione del disco professionale che non solo può aiutarti a creare USB avviabile di Windows 11/10/8/7 da ISO, ma può anche aiutarti a creare USB bootable di Windows 11/10/8/7 dal sistema corrente. Ciò significa che, con AOMEI Partition Assistant, puoi creare USB bootable di Windows 10 senza disco di installazione di Windows o file ISO. Tutto ciò che devi preparare è una chiavetta USB e un computer con Windows 10.

Come creare USB bootable Windows 10 con il sistema corrente?

Puoi scaricare AOMEI Partition Assistant Professional per provare a creare una chiavetta USB avviabile di Windows 10 con il sistema corrente.

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Passo 1. Installare AOMEI Partition Assistant Professional sul tuo computer basato su Windows 10 o Windows 8/7. se stai utilizzando un sistema Windows Server, devi passare a AOMEI Partition Assistant Server Edition.

Passo 2. Collegare l'unità USB che hai preparato in precedenza. Il più grande è meglio.

Passo 3. Avviare il programma. Visualizzerà l'interfaccia principale di AOMEI Partition Assistant. Per creare USB bootable di Windows 10 con il sistema attuale, è necessario fare clic su Tutti gli strumenti -> Windows To Go Creator.

Windows To Go Creator

Passo 4. Scegliere "Crea Windows To Go per computer personale".

Creare Wintogo per sistema corrente

Passo 5. In questa procedura guidata, è necessario selezionare "Creare Windows To Go con il sistema attuale" e fare clic su Avanti. 

Creare USB bootable dal sistema attuale

Passo 6. Selezionare una posizione di destinazione dai dispositivi rimovibili di seguito per migrare il sistema corrente. Oltre all'unità USB, puoi anche utilizzare SSD/HDD (che sarebbe più veloce dell'unità USB).

Selezionare USB

Passo 7. Fare clic su Procede. Il programma si riavvierà nell'ambiente Windows PE per creare Windows To Go. Attendere che l'avanzamento raggiunga il 100%.

* L'operazione cancellerà tutti i dati sull'unità USB di destinazione. Se non sono presenti dati importanti sull'unità USB, fare clic su Sì per continuare. Se hai dati importanti sull'unità USB, assicurati di aver eseguito il backup dei file sull'unità USB in anticipo.

Successivamente, scollegare la chiavetta USB e puoi avviare Windows 10 dall' USB su qualsiasi computer.

Conclusione

AOMEI Partition Assistant è un fantastico creatore di Windows To Go che ti consente di creare Windows 10/11 portatile su USB dal sistema attuale.

Inoltre, fornisce anche molte altre funzioni utili. Ad esempio, può aiutarti ad aggiornare il hard disk senza reinstallarlo, oppure puoi usarlo per trasferire il sistema operativo da HDD a SSD per cambiare l'avvio da HDD in SSD per migliorare le prestazioni del computer.