Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 04.12.2020

È possibile riparare la mia chiavetta USB SanDisk danneggiata?

"Ho un problema con la mia unità flash USB SanDisk da 32 GB. È stato rimosso accidentalmente prima dello spegnimento; ora è un po' danneggiato e non è riconosciuto dal mio computer Windows. I dati sull'USB sono importanti, non vorrei perderli. Avevo un'altra unità flash a cui è successo lo stesso problema e alla fine devo buttarlo. Non voglio farlo di nuovo !!! Quindi c'è un affidabile strumento di riparazione USB per riparare la mia chiavetta USB Sandisk danneggiata? Grazie."

Le cause e i sintomi di USB danneggiato

Prima di provare a riparare le unità USB danneggiate, esaminare le principali cause e i sintomi principali di questo problema può aiutarti a ridurre i problemi di archiviazione nel futuro.

Le cause:

Scollegare l'unità USB senza selezionare "Rimozione sicura dell'hardware ed espulsione dei supporti".

L'unità USB viene infettata da virus o malware.

Ci sono alcuni settori danneggiati sull'unità USB.

La tabella delle partizioni USB o l'MBR è danneggiato.

● Rimuovere bruscamente l'unità USB durante il processo di scrittura dei dati.

I sintomi:

L'unità flash USB non esegue la formattazione: quando si collega l'unità USB al computer, viene visualizzato il messaggio "È necessario formattare il disco nell'unità prima di potere utilizzarlo. Vuoi formattarlo ora?".

Formattare disco

L'unità USB mostra l'errore di protezione da scrittura: quando viene visualizzato l'errore "Il disco è protetto da scrittura", non sarà possibile accedere, copiare o spostare i dati salvati sulla chiavetta USB.

Protezione da scrittura

L'unità USB mostra il file system RAW: quando le unità USB si trovano nel file system RAW, non un file system standard o un file system riconoscibile per Windows, perderai l'accessibilità a tutti i dati sulle chiavette USB.

Oltre ai tre sintomi più comuni, potresti anche ricevere un messaggio di errore: Dispositivo USB non riconosciuto.

Indipendentemente dalla situazione in cui ti trovi ora, un programma per riparare chiavetta USB può farti risparmiare un sacco di lavoro per rendere nuovamente funzionante l'unità flash USB danneggiata.

Scarica gratuitamente lo strumento di riparazione per USB

Tra tutte le utilità di riparazione disponibili, ti consigliamo di provare AOMEI Partition Assistant Standard.

È gratuito e compatibile con Windows 10/ 8/ 7/ XP/ Vista di 32 bit e 64 bit.

Non solo può riparare l'unità USB SanDisk, ma anche riparare altri dispositivi USB come Kingston, Samsung, ecc.

Fornisce quattro metodi per aiutarti a riparare l'unità flash USB danneggiata. Si prega di continuare a leggere per maggiori dettagli.

Programma per Riparare Chiavetta USB | AOMEI Partition Assistant

Riparare la chiavetta USB con diversi metodi. Supporta anche altri marchi USB, come Kingston, HP, Samsung, ecc.

Download Freeware Win 10/8.1/8/7/XP
20,000,000 scaricamenti

Metodo 1. Controllare la partizione USB e correggere gli errori trovati

Per controllare gli errori sull'unità USB e correggerli di conseguenza, alcuni utenti preferiscono eseguire i comandi CHKDSK (chkdsk g: /f /r /x) nella finestra del prompt dei comandi. Se non sei bravo in questo modo o incontri l'errore "CHKDSK non è disponibile per le unità RAW", puoi passare ad AOMEI Partition Assistant Standard.

1. Scaricare il software gratuito, installarlo ed eseguirlo su computer Windows. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'unità USB e selezionare "Avanzato" > "Verificare Partizione".

Verificare partizione

2. Qui puoi scegliere il primo metodo per verificare e correggere gli errori rilevati sulla partizione selezionata. Se si tratta di un'unità RAW, si prega di scegliere solo il terzo metodo.

Scegliere il tipo

3. Attendere il completamento del processo di verificazione e di riparazione.

Metodo 2. Verificare gli errori del disco

Oltre a verificare la partizione, AOMEI Partition Assistant può anche verificare lo stato di un intero disco per prevenire potenziali guasti del disco.

1. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'unità USB e selezionare "Test della superficie" dall'elenco a discesa.

Verificare errori del disco

2. Selezionare “Controllo Rapi” e fare clic su “Avvia” per verificare se ci sono settori danneggiati sul disco.

Riparare chiavetta USB

Metodo 3. Ricostruire MBR

L'MBR è un settore di avvio e si trova all'inizio del disco rigido di computer. Quando viene danneggiato, l'unità USB probabilmente non verrà riconosciuta all'improvviso. In tal caso, è possibile ricostruire l'MBR tramite AOMEI Partition Assistant. Questa funzione è disponibile solo nell'edzione avanzata AOMEI Partition Assistant Pro.

1. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'unità USB e selezionare "Ricostruire MBR".

Ricostruire MBR

2. Scegliere un tipo di MBR adatto al proprio sistema operativo corrente e fare clic su "OK".

Scegliere il tipo

3. Fare clic su "Applicare" e "Procede" per confermare l'operazione in sospeso.

Applica le operazioni

Metodo 4. Riformattare la chiavetta USB danneggiata

Se non si ottengono risultati soddisfacenti dalle ultime tre soluzioni, potrebbe essere necessario formattare l'unità USB danneggiata. Se Windows non è in grado di formattare correttamente USB poiché la chiavetta USB è di sola lettura o RAW, è possibile passare anche a AOMEI Partition Assistant.

Ma la formattazione cancellerà tutti i dati sull'unità USB, quindi è necessario recuperare i dati dal disco danneggiato in un'altra posizione sicura tramite il software di recupero in anticipo.

1. Fare clic con il tasto destro del mouse sull'unità USB e selezionare "Formattare partizione".

Formattare Partizione

2. In questa finestra, selezionare un file system adeguato in base alle proprie esigenze effettive e fare clic su "OK".

Selezionare file system

3. Fare clic su "Applicare" per confermare l'operazione in sospeso.

Questo processo di formattazione ti aiuterà a rimuovere la protezione da scrittura dall'unità USB se è causata da un file system danneggiato. Se l'unità USB danneggiata viene impostata in modalità di protezione dalla scrittura per errore nella finestra del prompt dei comandi, è necessario rimuovere l'attributo di sola lettura utilizzando la riga di comando.

Conclusione

Con questo fantastico strumento di riparazione per USB, puoi riparare facilmente la chiavetta USB danneggiata in Windows 10/8/7. Oltre a questa funzione può anche aiutarti a clonare partizione, pulire partizione, ricostruire MBR, migrare i dati di samsung, ecc

Se esegui l'aggiornamento a AOMEI Partition Assistant Professional, puoi usufruire di funzioni più avanzate come il ripristinare la partizione eliminata, convertire il disco di sistema tra MBR e GPT senza perdere dati, estendere l'unità di avvio senza riavviare.