Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 03.11.2020

Perché clonare SSD su HDD in Windows?

A causa della popolarità degli SSD e dei loro prezzi accessibili, non è raro che le persone clonino dischi rigidi su SSD, come clonare HDD su SSD Samsung. Potresti chiedere perché le persone clonerebbero da SSD a HDD al contrario.Nel complesso, le persone vogliono farlo per i seguenti due motivi principali:

✔ Uno è clonare SSD su HDD per il backup. Dopo aver aggiornato l'HDD a SSD, una parte considerevole di tutti i contenuti (inclusi sistema operativo, giochi e programmi comuni) verrà migrata dal disco rigido all'SSD. L'SSD di backup automatico conserva le copie dell'SSD ma devi ripristinarle prima di poter usare. Quindi, se vuoi tutti i dati rimanere ancora su HDD, clonare il disco SSD su HDD in Windows 10 è una buona idea nella costruzione della sicurezza del PC.
✔ L'altro è per ottenere più spazio su disco.Sebbene SSD abbia una velocità operativa più rapida, ha ancora degli difetti. Il più grande svantaggio è che ha una capacità più piccolo rispetto ai quelli che hanno stesso prezzo. Di solito, la capacità dell'SSD è inferiore a quella dell'HDD tradizionale. Inoltre, gli SSD hanno tempi di lettura e scrittura limitati, ad esempio circa 100,000 tempi di scrittura in SLC e 10,000 tempi in MLC. Del resto, è più difficile recuperare i dati persi su SSD. Pertanto, è necessario clonare SSD su HDD in Windows 10/8/7.

Prova il miglior software per clonare SSD su HDD per Windows

Per clonare l'SSD sulla partizione HDD con successo, puoi rivolgere al software di clonazione di terze parti perché attuallmente le utilità integrate di Windows mancano la funzione di "clonazione". Se hai bisogno di copiare SSD su HDD, Scegliere il software giusto ti farà risparmiare un sacco di tempo e energia, poiché potresti scoprire che alcuni software sono molto lenti nella clonazione di SSD.

AOMEI Partition Assistant Professional può essere la tua ottima scelta per clonare SSD su HDD. Se vorresti clonare solo le partizioni relative al sistema operativo da SSD a HDD, la funzione Migrare OS su SSD è disponibile. Per clonare l'intero SSD su HDD, Clona Disco è la soluzione migliore. la sua funzione garantisce un avvio sicuro dopo la copia se si clona SSD avviabile su HDD. La interfaccia grafica e semolice rende le operazioni a diventare facile. E qui abbiamo la versione di demo, puoi provarlo prima.

Scarica Software Win 10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Supporta solo Windows 10/8.1/8/7/XP e Vista. Per clonare SSD su hard disk in Windows Server, si preghiamo di usare AOMEI Partition Assistant Server.

Passi per clonare SSD su hard disk senza reinstallare Windows

Adesso, collega l’HDD di destinazione su cui clonerai SSD con il tuo PC e assicurati che il tuo cpmputer può conoscerlo. E legge i passi seguenti su come usare AOMEI Partition Assistant Professional:

Passo 1. Installare e avviare AOMEI Partition Assistant. Clicca "Tutti Gli Strumenti" e "Clona Disco Wizard" sul lato sinistro.

clona disco wizard

Passo 2. Selezionare il metodo di clonazione: "Clonare Disco Rapidamente" o "Clonare Settore per Settore".

selezionare metodo di clonare disco

Clonare Disco Rapidamente: clonare soltanto lo spazio usato sul disco di destinazione e supporta clonare un disco più grande su un disco più piccolo.
Clonare Settore per Settore: clonare tutti i settori non importa che sia usato o meno, richiedendo che il disco di destinazione sia più grande del disco di origine.

Passo 3. Adesso selezionare l’SSD di sistema come il disco di origine

selezionare disco di origine

Passo 4. Scegliere l’HDD come il disco di destinazione.

selezionare disco di destinazione

Passo 5. Puoi ridimensionare le partizioni.

Modifica Disco

PS. : Se clona un disco su uno più piccolo, la prima opzione sarà non disponibile.

modifica disco

Apparirà una Nota su come avviare il sistema operativo dal disco di destinazione. Tienilo a mente.

nota

Passo 6. Questo è il risultato virtuale. Fare clic su Applicare e Procede per renderlo reale.

Clicca Applicaziopne

Nota:
▸ Se scegliere Clonare Settore per Settore prima e vuoi modificare la dimensione di partizione, puoi ridimensionarla senza perdere i dati usando lo stesso software dopo la clonazione.
▸ Al contrario, clonare HDD su SSD può essere anche usare questo software.
▸ Se clonare SSD su SSD, AOMEI Partition Assistant Professional allineerà la partizione automaticamente su SSD.
▸ Se vuoi avviare da un disco rigido clonato dopo la clonazione, è sufficiente rimuovere l'SSD precedente o modificare la priorità di avvio in HDD nel BIOS.

Conclusione

Con pochi passi, puoi clonare SSD su HDD in Windows 10/8/7/XP/Vista (sia a 32 bit che a 64 bit) senza reinstallare usando AOMEI Partition Assistant Professional. Oltre a clonare disco, AOMEI Partition Assistant Professional può aiutarti in molti aspetti.

Per esempio, puoi usare la funzione "Allocare Spazio Libero" per allocare spazio libero da una partizione con abbastanza spazio libero alla partizione che è necessario estendere facilmente. È possibile anche cancellare in modo sicuro l'unità SSD senza influire la sua durata o prestazioni, convertire l'SSD/HDD in MBR o GPT senza eliminare la partizione, dividere una partizione grande in due partizioni più piccole e così via.