Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 17.08.2022

Voglio spostare Windows Server 2012 su nuovo hard disk

 

Il mio ufficio aziendale domestico esegue Windows Server 2012 su un disco rigido Western Digital molto vecchio. Windows Server e le applicazioni hanno occupato circa il 50% della sua capacità totale, ma stava generando una velocità di esecuzione e avvio lenta. Così ho acquistato un'unità SSD e volevo spostare Windows Server 2012 sul nuovo disco rigido anziché installare Windows Server e le applicazioni da zero.
Avrei potuto fare l'installazione pulita, ma onestamente è troppo complicato. Quindi preferisco una semplice mossa del sistema esistente sulla nuova unità, quindi un riavvio riuscito dalla nuova unità.

- da answers.Microsoft.com

Quando il sistema operativo di Windows Server è eseguito lentamente su hard disk corrente perché è troppo vecchio, inizia a fallire o è troppo piccolo per contenere una grande quantità di dati, spostare Windows Server su un nuovo disco rigido può essere un modo efficace per migliorare questa situazione.

Spostare Windows Server 2012 su nuovo hard disk con uno strumento versatile

Sappiamo che possiamo trarre grandi benefici dalla migrazione di Windows Server su un nuovo disco rigido (SSD/HDD), ma come realizzarlo? Il modo più tradizionale potrebbe essere reinstallare da zero il sistema operativo e altri software necessari sul nuovo disco rigido. Tuttavia, come ha affermato l'utente nello scenario, sarà un processo lungo e complesso. Un altro modo consigliato è clonare Windows Server dal disco di origine sul disco di destinazione e quindi avviare direttamente il computer dal disco clonato.

Per questa attività di clonazione, non è consigliabile utilizzare "copia e incolla" poiché ciò renderà la directory o i file di avvio non validi, quindi non è possibile avviare correttamente il sistema operativo da esso. Pertanto, è possibile passare a AOMEI Partition Assistant Server. È uno strumento abbastanza versatile per spostare Windows Server 2003, 2008 (R2), 2012 (R2), 2011, 2016, e 2019 su nuovo hard disk. Dai un'occhiata a cosa puoi trarre vantaggio da questo software:

1. È possibile migrare hard disk intero di Windows Server sul nuovo disco rigido tramite la sua funzione "Copiare Disco".
2. "Migrare OS su SSD" consente di migrare solo il disco del sistema operativo, non l'intero disco di sistema, su un altro disco rigido.
3. Entrambi i modi supportano la clonazione della partizione o del disco del sistema operativo su un disco rigido più piccolo purché lo spazio disponibile sul disco di destinazione sia maggiore dello spazio utilizzato della partizione o del disco di sistema corrente.
4. È possibile allineare le partizioni SSD durante il processo di clonazione per migliorare la velocità di scrittura e lettura dei dati se il disco di destinazione è un'unità SSD.

Ancora più importante, dopo la clonazione o la migrazione, sarà possibile eseguire l'avvio dal nuovo disco rigido senza problemi.

2 modi per spostare Server 2012 su nuovo hard disk

In questa sezione, illustreremo come spostare o migrare Windows Server su HDD/SSD passo dopo passo tramite la clonazione del disco e le funzionalità di migrazione del sistema operativo di AOMEI Partition Assistant Server.

Prima di continuare, si prega di notare:
● Per abbreviare il processo di clonazione e migrazione, è possibile rimuovere in anticipo file o software non necessari dal disco rigido corrente.
● Se si sta spostando il sistema operativo Windows Server da MBR a GPT, assicurarsi che la scheda madre supporti la modalità di avvio UEFI, poiché è necessario modificare BIOS Legacy in UEFI dopo aver fatto tutto in modo da avviarsi senza problemi dalla nuova unità.
● Collega il tuo nuovo disco rigido al computer e assicurati che venga rilevato.
● Puoi scaricare la sua versione demo per provare prima.

Scarica DemoServer 2022/2019/2016/2012/2008/2003
Download Sicuro

Modo 1. Clonare l'intero disco rigido di Windows Server 2012 su un altro disco

In questo modo è un'ottima scelta quando sei ansioso di spostare tutto dall'intero disco di Windows Server su un altro disco.

Passo 1. Avviare AOMEI Partition Assistant Server per accedere all'interfaccia principale. Fare clic con il tasto destro sul disco di sistema di Windows Server e selezionare "Clonare Disco".

Clonare hard disk

Passo 2. Scegliere un metodo corretto per copiare il disco di sistema e fare clic su "Avanti". Qui selezioniamo "Clonare disco rapidamente".

Modo di clonazione

Passo 3. Scegliere il disco di destinazione e fare clic su "Avanti". Se si tratta di un'unità SSD, è possibile selezionare "Ottimizza le prestazioni per SSD".

Seleziona disco di destinazione

Passo 4. Al termine, fare clic su "Avanti" per continuare.

Ridimensionare partizione

Passo 5. Ecco la nota su come eseguire l'avvio dal sistema operativo dal disco clonato. Leggere attentamente se necessario, quindi premere su "Finito".

Nota

Passo 6. Fare clic su "Applicare" nell'interfaccia principale per confermare l'operazione in sospeso.

Applicare

Modo 2. Migrare solo il sistema operativo Server su un altro disco

Questo metodo è appropriato per gli utenti che desiderano spostare solo la partizione di Windows Server sul nuovo disco rigido.

Nota: assicurarsi che ci sia uno spazio non allocato sul disco di destinazione per contenere la partizione di sistema corrente.

Passo 1. Nell'interfaccia principale, fare clic su "Migrare OS su SSD" in "Tutti Gli Strumenti", fare clic su "Avanti" per continuare.

Migrare OS su SSD

Passo 2.  In questa finestra, scegliere uno spazio non allocato sul disco rigido di destinazione, quindi premere il pulsante "Avanti".

Seleziona disco

Passo 3. È possibile modificare le dimensioni e la posizione di questa partizione (di sistema) in fase di creazione. Quindi premi su "Avanti".

Ridimensionare partizione

Passo 4. Apparirà anche una nota di avvio, leggila e fai clic su "Finito".

Nota

Passo 5. Ora fai clic su "Applicare" in alto a sinistra e poi su "Procede" per rendere operativa questa operazione di migrazione del sistema operativo.

Applicare

Come eseguire l'avvio dall'unità clonata correttamente?

Indipendentemente dal modo in cui si utilizza finalmente per spostare Windows Server 2012 sul nuovo disco rigido, per eseguire l'avvio da esso, è necessario modificare l'ordine di avvio oltre a sostituire il vecchio disco rigido.

1. Riavvia il computer e continua a premere un determinato tasto come DEL, F2, F8, F12 o ESC per accedere a Boot Manager.

Boot

2. Nel menu Boot Manager, selezionare Enter setup per ottenere Boot Maintenance Manager. Quindi selezionare Configure boot options.

Configurare le opzioni di avvio

3. Qui, selezionare Change boot order e utilizzare i tasti freccia per cambiare il dispositivo sul disco di destinazione nella schermata successiva.

Cambiare ordine di boot

4. Infine, vai a Commit changes and exit.

OK

Quindi il tuo computer potrebbe essere in grado di avviarsi dal disco di destinazione ora.

Cosa succede se non riesce ad avviarsi dal disco rigido clonato?

Se il disco rigido clonato non si avvia, puoi fare come segue:

1. Verificare di aver utilizzato la modalità di avvio corretta (BIOS o UEFI) in base alla tabella delle partizioni del nuovo disco rigido. Se la scheda madre non supporta la modalità di avvio UEFI, ma il nuovo disco di sistema è di GPT, è possibile convertire GPT in MBR prima della clonazione o della migrazione del sistema operativo.

2. Controllare se l'MBR del nuovo disco rigido è danneggiato. Se è danneggiato, è possibile utilizzare AOMEI Partition Assistant per creare un supporto di avvio e correggere MBR nell'ambiente WinPE.

3. Eseguire i comandi SFC (System File Checker) per scansionare tutti i file di sistema protetti e sostituire i file danneggiati con una copia cache.

Conclusione

Ora, devi imparare come spostare Windows Server 2012 su nuovo hard disk. Inoltre, questo versatile software di migrazione di Windows Server può aiutarti a trasferire altri sistemi operativi Windows Server e Windows 7/8/10 da un disco rigido a un altro. Funzionalità più avanzate come il ripristino di una partizione cancellata, il partizionamento rapido di un disco rigido o la suddivisione di una partizione di grandi dimensioni in più partizioni piccole sono disponibili anche in questo software di gestione disco.