Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 05.08.2021

Esegui "bootrec/fixboot" e Ricevi l'errore "Accesso negato"

Se l'aggiornamento di Windows non è riuscito o non è possibile avviare il computer, un modo per correggere tali errori è eseguire il comando "bootrec / fixboot". Tuttavia, alcuni utenti riscontrano il messaggio di errore "bootrec / fixboot accesso negato". Secondo il feedback di alcuni utenti, è probabile che Windows 10 1707 soddisfi l'errore di accesso negato bootboec/fixboot. Per riparare questo errore, puoi provare i seguenti metodi.

Bootrec Fixboot Accesso Negato

 

Come riparare l'errore Bootrec Fixboot Accesso Negato

Per riparare il problema di "bootrec/fixboot accesso negato", vale la pena provare i seguenti metodi.

Metodo 1. Riparazione Bootloader

Metodo 2. Eseguire ripristino all'avvio

Metodo 3. Riparare il settore di avvio o ricostruire BCD

Metodo 4: Eseguire CHKDSK

Metodo 5. Controllare il disco e ricostruire MBR con AOMEI Partition Assistant

 

Metodo 1. Riparazione Bootloader

Per riparare Bootloader, è necessario preparare un disco di installazione di Windows 10.

1. Avviare dal disco di installazione di Windows 10 e premere un tasto qualsiasi per continuare.

2. Andare a Ripristina il computer -> Risoluzione dei problemi -> Opzioni avanzate -> Prompt dei comandi.

Riparazione Bootloader

3. Digitare diskpart nel prompt dei comandi.

4. Digitare i seguenti comandi e premere il tasto Invio dopo ciascun comando.

  • List disk
  • Sel disk 0 (0 rappresenta il disco di avvio)
  • List vol (nota quale volume è la partizione EFI, la mia è 4)
  • Sel vol 4
  • assign letter=N:
  • exit

5. Digitare N: (la lettera di unità che hai appena assegnato e premere Invio)

6. Dopo aver assegnato una lettera di unità Usando Diskpart, è possibile formattare la partizione EFI usando il seguente comando.

format N: /FS:FAT32

7. Ora, digitare bcdboot C:\windows /s N: /f UEFI e premere il tasto Invio. Questo comando riparerà il tuo Bootloader.

8. Poi provare di nuovo il comando bootrec /fixboot, l'errore fixboot accesso negato in Windows 10 potrebbe essere risolto.

Metodo 2. Eseguire ripristino all'avvio

1. Avviare dal disco di installazione di Windows 10 e premere un tasto qualsiasi per continuare.

2. E andare a Ripristina il computer -> Risoluzione dei problemi -> Opzioni avanzate -> Ripristino all'avvio o Ripristino automatico (Diversi disco di installazione/ripristino causano le opzioini diverse).

3. Attendere il risultato della riparazione automatica e seguire le istruzioni per risolvere i problemi.

Ripristino all'avvio

Metodo 3. Riparare il settore di avvio o ricostruire BCD

1. Ancora, avviare dal disco di installazione.

2. Andare a Ripristina il computer -> Risoluzione dei problemi -> Opzioni avanzate -> Prompt dei comandi.

3. Digitare i seguenti comandi e premere Invio dopo ciascun comando.

  • bootrec /rebuildbcd
  • bootrec /fixmbr
  • bootrec /fixboot

Ripristinare BCD

Metodo 4: Eseguire CHKDSK

1. Dopo aver avviato il computer dal disco di installazione di Windows, saltare la selezione della lingua del primo schermo e scegliere Ripristina il computer.

2. Selezionare Risoluzione dei problemi -> Opzioni avanzate -> Prompt dei comandi.

3. Nella finestra di Prompt dei comandi, digitare chkdsk c: /r e premere il tasto Invio. Ciò presuppone che Windows sia installato nell disco C :. Se la lettera di unità per la partizione di sistema è diversa, digitare quella reale. (Puoi eseguire i comandi diskpart > list volume da verificare.)

Metodo 5. Controllare il disco e ricostruire MBR con AOMEI Partition Assistant

Se i suddetti 4 metodi non possono risolvere l'errore bootrec/fixboot accesso negato in Windows 10, è possibile attivare AOMEI Partition Assistant Professional per creare un USB avviabile e accedere a Windows PE per controllare l'errore del disco e ricostruire MBR.

1. Scaricare AOMEI Partition Assistant e lanciarlo. Collegare un'unità USB al computer.

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7
Download Sicuro

2. Avviare AOMEI Partition Assistant, fare clic su Tutti Gli StrumentiCreare Media di avvio alla colonna di sinistra. E fare clic Avanti per continuare.

Make Bootable Media

3. Selezionare il dispositivo di avvio USB e fare clic su Procede.

Creare disco avviabile

Nota :  Ti ricorderà che l'unità USB deve essere formattata e tutti i dati su di essa perderanno. Se ci sono file importanti su di esso, assicurati di aver eseguito il backup dell'USB in anticipo.

4. Dopo aver creato la chiavetta USB avviabile, inserire l'USB avviabile al computer che presenta problemi di avvio e poi avviarlo. Ti porterà all'interfaccia principale di AOMEI Partition Assistant in Windows PE.

5. Ora è possibile utilizzare AOMEI Partition Assistant per controllare gli errori nel disco del sistema con Test della Superficie.

System Disk Test

6. Ricostruire MBR ti permette di riparare il problema di Bootloader.

Rebuild System Disk MBR

7. Riavviare il computer e controllare se il problema è stato risolto.

Conclusione

Come sai, i problemi di sistema si verificano di tanto in tanto e possono causare la perdita di dati. Dopo aver risolto bootrec fixboot accesso negato di Windows 10, puoi prendere in considerazione fare un backup dell'immagine in caso di perdita di dati.

E AOMEI Partition Assistant offre più funzioni per aiutarti a gestire il tuo computer e disco. puoi usarlo per creare/pulire/ridimensionare/dividere/unire partizioni, convertire disco di sistema tra gli stili di partizione MBR e GPT, offre la procedura guidata di cancellazione sicura SSD. Inoltre, puoi usarlo per riparare altri problimi di computer, come l'errore "Percorso non disponibile. Impossibile accedere ad D:\ (o E:\, F:\, G:\ e altri dischi). Parametro non corretto", "Percorso non disponibile - C:\boot", "Hard Disk mostra solo metà della capacità" e così via.

Se utilizzi un dispositivo con Windows server, si prega di utilizzare AOMEI Partition Assistant Server.