Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 02.12.2019

Perché clonare HDD su SSD?

La clonazione da HDD a SSD è attualmente oggetto comune in sostituzione del disco rigido tra migliaia di utenti di PC. Tuttavia, è necessario parlare dei vantaggi dell'uso di SSD. SSD è noto per la velocità di esecuzione veloce, ma ha molti vantaggi nascosti. Ad esempio, ha elevata capacità di resistenza al tremito, basso consumo energetico in standby, funzionamento silenzioso, bassa temperatura operativa e può essere utilizzato in punti di forza del disk array, ecc. Di conseguenza, l'aggiornamento da disco fisso a SSD è una tendenza inevitabile.

Clonare HDD a SSD tramite Clonezilla

Clonezilla è un software gratuito e open source per l'imaging del disco e la clonazione. Può essere utilizzato sia nel sistema operativo Microsoft Windows sia in GNU/Linux. Nell'aspetto della clonazione del disco, Clonezilla richiede che il disco di destinazione (SSD nell'articolo) sia uguale o superiore al disco di origine (HDD). Pertanto, non è facile clonare HDD su SSD più piccoli attraverso Clonezilla. Eppure non è facile non significa che non ci sia via d'uscita. Se il disco di origine non contiene molte cose, è possibile ridurne le dimensioni della partizione in Gestione disco per soddisfare il disco di destinazione.

Pre-condizione: 1. È necessario SSD del disco fisico essenziale e una chiusura esterna del disco e un cavo USB se non si desidera installare direttamente SSD sul PC.

2. Un sistema operativo in esecuzione.

3. Scaricare il file zip di Clonezilla sul SSD e rendilo avviabile. Per renderlo avviabile, è necessario estrarre il file zip e creare una partizione da 200 MB su SSD come partizione di avvio. O puoi creare USB avviabile utilizzando Diskpart e posizionare il file ISO di Clonezilla se non si desidera utilizzare SSD come dispositivo di avvio.

Clonezilla.gif

Come clonare HDD su SSD con Clonezilla?

1. avvia il tuo PC usando l'SSD avviabile, e nel menu di avvio scegli "Other modes of Clonezilla live". Nella prossima interfaccia, puoi scegliere "To RAM" per rilasciare la partizione di avvio sull'SSD.

2. scegliere la lingua, il layout della tastiera e poi“Start Clonezilla”.

3. scegliere “device-device work directly from a disk or partition to a disk or partition”. E poi “beginner mode: Accept the default options”, e poi “disk_to_local_disk local_disk_to_local_disk_clone”.

4. selezionare ora il disco di origine e il disco di destinazione. Potrebbe essere richiesto di controllare il file system di origine qui. Basta saltare o controllare in base alle proprie esigenze.

5. inizierà a clonare e chiederà altre conferme. Aspettare che il processo di clonazione sia completato.

Clonare hard disk come clone HDD su SSD in Windows 7 usando Clonzilla qui sopra è un po' dispendioso in termini di tempo e ingombro dal momento che è necessario preparare il dispositivo di avvio in anticipo.

Quel che è peggio, non ha un'interfaccia grafica utente, che è abbastanza difficile per gli utenti di PC comuni che sono nuovi al computer in particolare. Ma non è qualcosa di cui preoccuparsi perché ottieni sempre un "Piano B", alternativa a Clonezilla AOMEI Partition Assistant. Il "Copiare Disco" in AOMEI Partition Assistant consente di clonare HDD su SSD più piccoli con la modalità "Copia disco rapidamente". Inoltre, hai le opzioni per personalizzare la dimensione della partizione sul disco di destinazione prima di iniziare la clonazione. È facile, installare il software, configurare il parametro e poi lasciare che completi l'attività da solo.

Clonezilla per clonare la soluzione da HDD a SSD - AOMEI Partition Assistant

1. Collegare SSD al PC. Installare e avviare AOMEI Partition Assistant. Selezionare Copiare Disco sul lato sinistro, e scegliere il metodo di copia desiderato.

Disk Copy Wizard

Copy Disk Quickly

2. Selezionare il disco di origine e il disco di destinazione.

select source disk

Select destination disk

3. Modifica le dimensioni della partizione, se lo desideri, e leggi il Notanella prossima finestra attentamente.

Edit disk

Note.gif

4. Fare clic Applicare per eseguire tutte le operazioni, e si andrà alla conferma finale. Se nulla va storto, cliccare Procede riavviare il PC e lasciarlo completare lì.

Apply.gifA paragone, AOMEI Partition Assistant offre i vantaggi del funzionamento multifunzione, semplice e intuitivo per l'utilizzo. Vale a dire, è più efficace di Clonezilla quando clone HDD su SSD nel sistema operativo Windows. Parlando di multifunzione, potresti aver notato che ci sono molte funzionalità nel pannello Procedure guidate. Supponi di migrare il sistema operativo sul nuovo disco rigido con la funzione Migrate OS to SSD; creare un'unità USB Sandisk avviabile con la procedura guidata Crea supporti di avvio; e trasformazione tra NTFS e FAT32 con NTFS al convertitore FAT32.