Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 24.12.2020

Perché bisogna clonare SSD NVMe

NVMe, è l'abbreviazione di Non-Volatile Memory express. è una specifica di interfaccia del dispositivo logico aperta sviluppata per SSD. Rispetto all'SSD con ACHI, l'SSD con supporto NVMe ha prestazioni migliori, minore latenza e operazioni di input/output più elevate al secondo.

A causa della sua eccellenti prestazioni, scegliere NVMe SSD è una scelta saggia. Col passare del tempo, ci sono sempre più dati e applicazioni installate sull'SSD NVMe, la capacità dell'SSD NVMe può esaurire lo spazio e non può più soddisfare la domanda.

Pertanto potresti voler aggiornare il tuo attuale SSD NVMe a un SSD NVMe più grande. Ad esempio, sostituire SSD NVMe da 128 GB con SSD NVMe da 1 TB. Per evitare il problema di reinstallare il sistema operativo Windows e tutte le altre applicazioni, puoi clonare SSD NVMe su un'altro SSD NVMe più grande.

NVMe SSD

Un software professionale per clonare SSD NVMe su SSD NVMe

AOMEI Partition Assistant è un eccellente software per clonare SSD NVMe, progettato per il sistema operativo Windows (tutte le versioni di Windows 10/8/7 e Windows XP/Vista). Può aiutarti a clonare SSD NVMe su un'altro più grande con avvio sicuro.

✔ È in grado di clonare SSD NVMe su SSD NVMe di diverse dimensioni e supporta diverse marche di SSD, come Samsung NVMe SSD, Intel NVMe SSD e WD NVMe SSD, ecc.
✔ Oltre a clonare un intero SSD NVMe, il software di clonazione può anche clonare le partizioni relative al sistema operativo su un'altra unità NVMe tramite la funzione "Migrare OS su SSD".
✔ Inoltre, è dotato di un'interfaccia semplice e piuttosto facile da gestire sia per gli esperti di computer che per i neofiti.

Come clonare SSD NVMe in Windows 7, 8 o 10?

Prima di tutto, installa AOMEI Partition Assistant Standard sul tuo computer, poi installa SSD NVMe di destinazione più grande sul computer Windows (se è presente un solo slot NVMe M.2, è possibile utilizzare l'adattatore da M.2 a PCIe sulla seconda unità) e assicurati che possa essere rilevato e inizializza il nuovo SSD NVMe come GPT. Poi controlla i passi elencati di seguito per imparare come clonare SSD NVMe su un'altro SSD NVMe in modo sicuro.

Scarica Freeware Win 10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Passo 1. Avvia il software e va a Tutti Gli Strumenti> Clona Disco Wizard.

clonare disco wizard

Passo 2. Nella finestra pop-up, puoi scegliere un modo per clonare SSD NVMe su un altro NVMe in base alla tua situazione specifica. Dopo aver scelto, clicca "Avanti" per continuare.

modo per clonare clonare SSD NVMe

★ Clonare Disco Rapidamente: clona solo lo spazio utilizzato sul disco di origine e richiede che la capacità del disco di destinazione sia superiore allo spazio utilizzato sul disco di origine. Se è necessario clonare un'unità più grande in un'unità più piccola, questo è il modo adatto.
★ Clonare Settore per Settorre: clonare ogni settore, inclusi i settori inutilizzati, e richiede che la capacità del disco di origine sia superiore alla dimensione del disco di destinazione. Per clonare un disco rigido con un settore danneggiato, puoi scegliere questo.

Passo 3. Scegli l'unità SSD NVMe di avvio che vuoi aggiornare come disco di origine. Poi fa clic su "Avanti"

seleziona un SSD NVMe come disco di origine

Passo 4. Seleziona un nuovo disco più grande come disco di destinazione, quindi seleziona "Ottimizza le prestazioni di SSD" (se il disco di destinazione è un HDD, deseleziona questa opzione).

selezionare il disco di destinazione

Passo 5. In questa schermata è possibile modificare le partizioni sul disco di destinazione o lasciarlo da solo.

modificare disco

Passo 6. Andrai automaticamente alla interfaccia principale. Fa clic su "Applicare" e "Procede" per eseguire l'operazione di clonazione SSD.

clicca applicare

Nota: per clonare SSD NVMe su SSD NVMe in Windows Server 2019, 2016, 2012, 2008, è possibile utilizzare AOMEI Partition Assistant Server.

Come eseguire l'avvio dal nuovo SSD NVMe dopo la clonazione

Dopo aver completato la clonazione da SSD NVMe a SSD NVMe più grande, è possibile rimuovere la vecchia unità SSD NVME, installare quella nuova e avviare dalla nuova.

Se il PC può mantenere due unità SSD NVMe contemporaneamente, è necessario accedere al BIOS per impostare la nuova unità come dispositivo di avvio precedente per l'avvio. Ecco i passi dettagliati:

1. Riavvia il PC e premi costantemente un tasto funzionale per accedere al BIOS e scegli "Enter setup".

2. Seleziona "Change boot order" e imposta il nuovo SSD NVMe come primo dispositivo di avvio.

3. Preme "Invio" per eseguire l'avvio dalla nuova unità SSD.