Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 23.08.2021

Quando hai bisogno di ripristinare MBR?

Master Boot Record (MBR) appartiene al record di avvio principale, insieme ai dati di configurazione di avvio (Boot Configuration Data, abbrevisione BCD). L'MBR verrà creato al momento della creazione della prima partizione sul hard disk, è una struttura dati molto importante sul primo settore del disco, che contiene la tabella delle partizioni per l'unità e una piccola quantità di codice eseguibile per l'avvio all'inizio .

Una volta che il file MBR è danneggiato o inaccessibile, potresti non essere in grado di avviare il tuo sistema operativo e riceverai le informazioni di errore come "Sistema operativo non trovato", "Errore durante il caricamento del sistema operativo", "Sistema operativo mancante" o "Tabella delle partizioni non valida". Se ricevi uno di questi errori, devi ricostruire o rimuovere MBR danneggiato in Windows 10/8/7 per risolvere i problemi di avvio. Di solito, il problema MBR potrebbe essere causato da un'infezione da malware o da un arresto improprio.

Come ripristinare MBR in Windows 10?

Ci sono due modi per riparare MBR in Windows 11/10/8/7.

>> Se hai un disco di installazione di Windows, che dovrebbe essere di qualsiasi versione di Windows rilasciata dopo Windows 7 ed è meglio corrispodente al tuo sistema corrente, puoi usarlo per accedere al Prompt dei comandi in modalità Ambiente Windows RE, allora scegli il primo modo per ripristinare MBR tramite il prompt dei comandi.

>> Se non hai il CD/DVD di Windows, puoi passare al seconda soluzione per creare un disco di avvio in modo da poter avviare il computer in ambiente Windows PE e ricostruire MBR.

Soluzione 1: Rirpristinare MBR in Windows 10 da Prompt dei Comandi

Windows Recovery Console è un modo tradizionale per riparare MBR danneggiati. Ripristino del MBR è completamente possibile se sai come accedere al Windows Recovery Console e quale comando devi digitare.

Passo 1. Per accedere al Prompt dei comandi in modalità Windows RE, puoi provare i seguenti 2 modi:

1. Riavviare Windows, e poi premere il pulsante di accensione per forzare lo spegnimento non appena vedere il logo di Windows. Ripetere questa operazione 2-4 volte e Windows aprirà le opzioni di avvio per te.
2. Avviare il computer dal disco di installazione di Windows, fare clic su "Ripristina il computer" e poi sull'opzione "Risoluzione dei problemi" per accedere alle Opzioni avanzate di avvio di Windows 10.

Ripristina il computer

Passo 2. Dopo essere entrati nella schermata "Opzioni avanzate", fare clic su "Prompt dei comandi" e poi digitare il comando "bootrec.exe" e  il tasto Invio per vedere le opzioni disponibili per questo strumento. Sono disponibili quattro parametri: /FixMbr, /FixBoot, /ScanOs e /RebuildBcd. Ognuno di essi può aiutarti a risolvere diversi problemi di avvio. 

Ripristinare MBR da prompt dei comandi

Passo 3. Eseguire /FixMbr in Windows 10 con Prompt dei Comandi. (/FixMbr supporta il ripristino di Master Boot Record corrotto o danneggiato. E dovresti usarlo quando incontri uno di questi messaggi di errore: "Sistema operativo non trovato", "Errore durante il caricamento del sistema operativo", "Sistema operativo mancante" o "Tabella delle partizioni non valida".

Soluzione 2: Riparare Windows MBR 10 con AOMEI Partition Assistant

Se desideri ripristinare MBR in Windows 10 senza utilizzare il disco di installazione Windows o forzare il riavvio e lo spegnimento del computer più volte, puoi utilizzare il software professionale e potente: AOMEI Partition Assistant. Ti consente di creare una chiavetta USB avviabile su un computer funzionante, poi avviare il PC con MBR danneggiato da esso e infine ricostruire MBR in 3 passi.

Puoi scaricarlo su un computer funzionante e seguire i passi indicati di seguito:

Scarica Software Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

Passo 1. Scaricare, installare e avviare AOMEI Partition Assistant Professional. Nell'interfaccia principale, fare clic su Crea Media di avvio nel riquadro di sinistra e seguire la procedura guidata per creare una chiavetta USB avviabile di Windows 10.

Creare disco di avvio

Passo 2. Collegare il disco di avvio creato a quello computer con un problema di avvio e accedere al BIOS per avviare il computer dall'unità USB.

Passo 3. Una volta effettuato l'accesso, AOMEI Partition Assistant verrà eseguito automaticamente. Nell'interfaccia principale, fare clic con il pulsante destro del mouse sul disco di sistema che contiene MBR danneggiato e scegliere Ricostruire MBR.

Ricostruire MBR

2. Impostare il tipo di MBR per Window 10 nella finestra pop-up. (Scegliere un tipo MBR appropriato in base al sistema operativo.)

Imposti MBR Tipo

3. Clic “Applicare” sulla barra degli strumenti per eseguire la funzione Ricostruire MBR.

Applicare

Nota:
“Ricostruire MBR” può solo risolvere problemi come il codice MBR è stato danneggiato. Ma non è possibile riparare il problema di OS non avviabile causato da file di avvio o file di sistema mancanti.
“Ricostruire MBR” non provocherebbe alcun tipo di perdita di dati. Tuttavia, la ricostruzione di MBR in modo improprio potrebbe causare la disabilitazione del computer. Quindi, è meglio imparare più conoscenze rilevanti prima di eseguire l'operazione di Ricostruire MBR. 

Conclusione

Con 2 metodi condivisi sopra, puoi ripristinare facilmente MBR in Windows 10 ora. Il secondo metodo può essere applicato anche per riparare MBR in Windows 7/8/8.1/11.

Puoi anche sperimentare funzioni più avanzate, come la migrazione di Windows 10 su disco GPT, allocare spazio libero dal disco D al disco C, convertire MBR in GPT senza peredere i dati, ed ecc.

Se sei un utente di Windows server, puoi provare AOMEI Partition Assistant Server.