Da Gioia / L'ultimo Aggiornamento 06.04.2021

Errore: Bootrec / fixboot elemento non trovato

“Errore ‘BOOTMGR MANCANTE’ quando avvio il mio computer, quindi cerco soluzioni online. Mi è stato detto di eseguire Bootrec / fixboot in CMD. Quindi, avviare dal disco di installazione di Windows 7 e accedere al prompt dei comandi. Inserisco il comando, solo per ottenere l'errore di ritorno 'Elemento non trovato'. Sembra che io abbia avuto un altro problema. Come posso risolvere il problema e ottenere il mio avvio di Windows normale?”

L'errore dell'elemento non trovato si verifica in genere quando si tenta di eseguire Bootrec /fixboot in CMD per correggere altri problemi di avvio del sistema in Windows 7/8/8.1/10 e Windows Server 2012, ecc. Il problema di avvio potrebbe essere causato dalla clonazione del disco, migrazione del sistema , Aggiornamento di Windows, conversione MBR e GPT e così via. È davvero brutto quando rimane un problema e un altro appare.

Possibili cause per Bootrec elemento non trovato

In generale, il comando Bootrec / fixboot risolverà il problema di avvio quando si scopre che il sistema non è avviabile. Tuttavia, potrebbe non funzionare nelle seguenti situazioni.

● La partizione di sistema o l'unità di avvio non è contrassegnata come attiva.

● Elemento non trovato sul disco GPT. Se converti MBR in GPT, verrà creata una partizione EFI per memorizzare i file di avvio. Se la partizione EFI non ha una lettera di unità, non sarà possibile eseguire l'avvio.

● Boot Configuration Data (BCD) file sono danneggiati.

● Master Boot Record (MBR) del disco è danneggiato.

Dopo aver acquisito le ragioni dell'errore Element non trovato, puoi prendere misure di risposta.

Come risolvere l'errore Bootrec fixboot elemento non trovato di conseguenza?

Quattro soluzioni saranno introdotte nelle seguenti parti. Assicurati di accedere all'interfaccia del prompt dei comandi tramite il disco di installazione di Windows o il disco di riparazione di Windows.

Suggerimenti: la seconda e la terza soluzione risolvono l'elemento fixboot di Bootrec non trovato solo sul disco GPT.

Make partition as Active

1. Avvia il tuo PC da uno qualsiasi dei dischi di avvio. Scegli l'opzione Ripara e apri Prompt dei comandi. Digita DISKPART nel prompt e immetti questi comandi successivamente:

● LIST DISK

● SELECT DISK N (N è il disco che ha un problema di avvio)

● LIST PARTITION

● SELECT PARTITION M (M è la lettera dell'unità dell'unità di avvio)

● ACTIVATE

● EXIT

2. Torna all'opzione di riparazione e scegli Startup Repair questa volta. Potrebbe essere necessario eseguirlo più volte.

3. Nel Prompt dei comandi, digita questi comandi per provare.

● BOOTREC /FIXMBR

● BOOTREC /FIXBOOT

● BOOTREC /SCANOS

● BOOTREC /REBUILDBCD

4. Riavvia il tuo computer. Il metodo funziona in particolare in Windows 8.

Assegna la lettera di unità alla partizione EFI

Se la partizione EFI che contiene i file BOOTMGR e BCD (file di avvio di Windows) non ha una lettera di unità riconosciuta, è possibile provare in questo modo.

1. Apri Prompt dei comandi e digita DISKPART come indicato.

2. Inserisci questi comandi in sequenza:

● LIST VOLUME

● SELECT VOLUME N (N è la lettera di unità della partizione EFI che è formattata con il file system FAT32 e circa 100MB di dimensione)

● ASSIGN LETTER=B

● EXIT

3. Riavvia il tuo computer per correggere Bootrec fixboot Elemento non trovato.

Ricrea il negozio BCD

1. Apri Prompt dei comandi e digita cd /d b:\EFI\Microsoft\Boot e premere Enter.

2. Digita bootrec /fixboot and press Enter.

3. Digita ren BCD BCD.bak and press Enter to delete or rename the BCD file.

4. Digita bcdboot c:\Windows /l en-gb /s b: /f ALL (sostituisci b: con la lettera di avvio corretta nel tuo caso) e premi Enter per ricreare l'archivio BCD di bcdboot.exe.

5. Riavvia il tuo computer.

Descrizione: “/f ALL” aggiorna le impostazioni del BIOS incluso UEFI firmware/NVRAM; “/l en-gb” localizzare per le impostazioni locali UK/GB.

Ricostruire MBR

Se Master Boot Record del disco è danneggiato, è possibile utilizzare alcuni strumenti liberi e professionali per ricostruire un MBR. AOMEI Partition Assistant Standard è uno strumento di cui potresti aver bisogno. Supporta la creazione di unità USB avviabile per ricostruire MBR in WinPE. Puoi scaricare gratuitamente questo software su un buon computer basato su Windows e creare lì un dispositivo di avvio. Le fasi sottostanti richiedono di fissare l'elemento Fixboot di Bootrec non trovato in Windows 7 come esempio.

1. Collega un'unità USB o un disco CD/DVD al buon PC. Installa ed esegui AOMEI Partition Assistant. Fai clic Creare Media di avvio.

Make Bootable Media

2. Inserisci il supporto di avvio sul PC che ha un problema di avvio. Avvia dal supporto modificando l'ordine di avvio nel BIOS.

3. Una volta effettuato il login, verrà visualizzato AOMEI Partition Assistant caricato. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul disco che si desidera riparare e selezionare Ricostruire MBR.

Rebuild Data Disk MBR

4. Seleziona il tipo di partizione per il tuo sistema operativo.

Choose MBR Type

5. Fai clic Applicare e Procede per impegnare le operazioni in sospeso. Riavvia il tuo computer più tardi.

Suggerimenti: per correggere l'elemento Bootrec / fixboot non trovato in Server 2012 in questo modo, fare riferimento a AOMEI Partition Assistant Server.

Verdetto

Generalmente, Bootrec /fixboot elemento non ha trovato un errore causato da un archivio BCD danneggiato, una partizione EFI non riconosciuta sul disco GPT, un'unità di avvio non attivata o un MBR corrotto. Dopo aver risolto il problema, puoi comunque installare AOMEI Partition Assistant sul tuo computer per gestire il tuo disco rigido.