Da Angela / L'ultimo Aggiornamento 30.03.2022

Perché è necessario clonare SSD su SSD in Windows?

Per ottenere la prestazione migliore, puoi scegliere di aggiornare il tuo HDD a un SSD più veloce. Tuttavia, con il passare del tempo, sempre più applicazioni e programmi, che dispongono delle autorizzazioni per scrivere sul disco di sistema (C :), sono installati sul tuo SSD. Lo spazio del tuo SSD sarà esaurito, il che causerà la bassa velocità operativa.

Spazio esaurito

In tali circostanze, la soluzione migliore è sostituire il vecchio SSD più piccolo con un nuovo SSD più grande. Per fare economia di tempo per reinstallare il sistema operativo Windows e le applicazioni, si consiglia di trasferire tutto il contenuto dall'unità SSD corrente a una nuova SSD tramite clonare SSD su SSD più grande.

Il miglior software di clonazione dell'SSD gratuito in Windows 11/10/8/7

Normalmente, dopo aver acquistato un SSD, verrà ricevuto contemporaneamente uno strumento di clonazione dedicato per quel marchio di SSD. Ad esempio, per clonare SSD su SSD Samsung, possiamo usare Samsung Data Migration (SDM) per completare l'attività di clonazione. Per i passi dettagliati sull'uso di SDM, fare riferimento al clonare hard disk su Samsung SSD. La teoria si applica anche al software di migrazione dei dati per SSD Intel.

Questi tipi di software di clonazione dedicato spesso funzionano bene, ma hanno un problema comune: funzionano solo per gli SSD con cui vengono forniti. Di conseguenza, per clonare SSD su un altro SSD senza prendere in considerazione i produttori, potremmo anche chiedere aiuto da software di clonazione dell'SSD gratuito di terzo partito.

AOMEI Partition Assistant Standard è un gestore di partizioni del disco rigido gratuito e affidabile che ci consente di clonare SSD su SSD in Windows 11, 10, 8, 7, XP e Vista (32-bit e 64-bit). Non importa clonare SSD più piccoli su SSD più grandi o clonare SSD più grandi su SSD più piccoli, non ci deluderà. Inoltre, la sua funzione "Migra OS su SSD" può clonare solo il sistema operativo da un SSD all'altro invece di clonare l'intero disco. Ora puoi scaricare questo strumento gratuito per imparare a clonare SSD su SSD più grande.

Scarica Freeware Win 11/10/8.1/8/7/XP
Download Sicuro

NOTA: AOMEI Partition Assistant Standard consente di solo clonare i dischi di dati, per clonare i dischi di sistema, consente solo di migrare MBR su MBR. Se voresti clonare il disco di sistema da GPT a MBR/GPT o da MBR a GPT, o clonare solo il sistema operativo, dovresti prendere in considerazione l'aggiornamento a AOMEI Partition Assistant Professional.

Come clonare SSD più piccolo su SSD più grande?

Primamente, dovresti collegare l'SSD nuovo sul computer. Se lo colleghi a un laptop, è necessario utilizzare un cavo USB per clonazione poiché la maggior parte dei laptop ha solo un vano per disco.

Collegare HDD

IMPORTANTE: Eseguire il backup dei dati importanti sull'unità SSD di destinazione perché tutto verrà eliminato durante il processo di clonazione.

Passo 1. Nell'interfaccia principale, fare clic su "Tutti gli strumenti" > "Clona Disco Wizard".

Clonare SSD su SSD

Passo 2. Nella finestra pop-up, selezionare il metodo di clonare SSD - Clonare Disco Rapidamente o Clonare Settore per Settore.

Selezionare metodo

Clonare Disco Rapidamente: questo metodo consente di clonare solo la parte utilizzata sull'unità SSD di origine e il processo di clonazione richiede meno tempo. Consente ti clonare SSD più grandi su SSD più piccoli.
Clonare Settore per Settore: clonerà tutti i settori su SSD di origine, comprese le sezioni formattate accidentalmente. Nel frattempo, è richiesto più tempo.

Passo 3. Selezionare l'SSD più piccolo come disco di origine.

Passo 4. Selezionare l'SSD più grande come disco di destinazione. Assicurati di selezionare "Ottimizza le prestazioni di SSD" per allineare automaticamente la partizione SSD.

Selezionare disco di destinazione

Passo 5. Esistono tre opzioni per modificare le partizioni sull'unità SSD di destinazione, selezionarne una in base alle proprie esigenze.

Modificare disco

Passo 6. Poi fornirà le istruzioni su come eseguire l'avvio dall'unità SSD di destinazione. Successivamente, visualizzare in anteprima l'operazione. Fare clic su "Applicare"> "Procede" per eseguire le operazioni in sospeso.

Clonare ssd su ssd più grande

Il processo verrà completato in modalità PreOS e il tempo di clonazione dipende dalla quantità di file sull'unità SSD di origine. Dopo aver completato l'avanzamento della clonazione, è necessario rimuovere l'SSD precedente o modificare la priorità di avvio nel BIOS per avviare il computer dall'SSD nuovo.

Suggerimenti:
Se non è possibile eseguire l'avvio dall'unità SSD clonata, è possibile fare riferimento a questo articolo: Disco Clonato non fa Boot.
Quando tutto va bene sul nuovo SSD, puoi formattare o cancellare in modo sicuro il vecchio SSD per il riutilizzo.

Vantaggio: Allineare automaticamente le partizioni durante la clonazione

Durante la clonazione dell'SSD, l'allineamento della partizione SSD 4K non è un problema che possiamo ignorare. SSD adotta il più piccolo settore 4K nel file system per salvare i dati. Se le unità di allocazione 4K più piccole non sono sempre allineate in SSD, le prestazioni di SSD potrebbero essere influenzate. Ad esempio, potresti trovare che i file di piccole dimensioni occupano molto spazio su disco. Dopo aver selezionato l'opzione "Ottimizza le prestazioni dell'SSD" nel precedente passo 4, AOMEI Partition Assistant allinea automaticamente la partizione SSD al settore 4K.

Come controlla se le partizioni sono ben allineate usando Diskpart in CMD?
Aprire il prompt dei comandi e digitare questi comandi nell'ordine: diskpart > list disk >select disk n(n è la lettera di SSD) > list partition. Controlla la colonna "Offset". Se è il multiplo di 1024 KB, la partizione è stata allineata bene. Per ulteriori informazioni sull'allineamento delle partizioni SSD, si prega di visitare Diskpart: Allineamento SSD Windows 10.

Allineamento SSD usando CMD

 

Conclusione

AOMEI Partition Assistant Standard è un gratuito ma potente software per clonare SSD su SSD. Garantisce un avvio sicuro dopo il clone. Ma per il disco di sistema, supporta solo la clonazione da MBR a MBR; se devi clonare GPT su GPT / MBR o MBR su GPT, puoi aggiornarlo a AOMEI Partition Assistant Professional, che può offrire funzionalità più avanzate come migrare il sistema operativo dal disco GPT a SSD senza reinstallare, estendere il disco di sistema senza riavvio, convertire disco tra MBR e GPT senza eliminare partizioni, ecc.

FAQ

Domande: Cos'è la clonazione SSD?

Risposta: La clonazione dell'SSD consiste nel creare una copia 1:1 completa dell'unità a stato solido di destinazione, non solo dei file salvati. Ogni bit di informazione verrà trasferito alla posizione di destinazione.

Domande: SSD Samsung è dotato di software di clonazione?

Risposta: SSD Samsung viene fornito il software Samsung Data Migration per clonare l'unità SSD. Ma supporta solo la clonazione del disco di sistema su SSD Samsung.

Domande: Qual è il miglior software di clonazione SSD?

Risposta: Il software AOMEI Partition Assistant Standard potrebbe essere il miglior software di clonazione SSD. Può clonare SSD su un altro disco più piccolo o più gande con successo e garantire un avvio sicuro dal disco clonato.

Domande: Come trasferire Windows 11/10 da SSD a SSD?

Risposta: La soluzione più semplice consiste nell'utilizzare un software di migrazione del sistema operativo affidabile, che può trasferire solo la partizione di sistema Windows 11/10 da SSD a SSD e consente di eseguire l'avvio dall'SSD clonato.

Domande: La clonazione di un'unità SSD la rende avviabile?

Risposta: In teoria, una clonazione riuscita può rendere avviabile il disco di destinazione se lo stile della partizione del disco di sistema e la modalità di avvio sono compatibili.

Domande: Come clonare un SSD di grandi dimensioni su un SSD più piccolo?

Risposta: Per clonare un SSD più grande su un SSD più piccolo, puoi scegliere di clonare solo i settori utilizzati dall'SSD di origine all'SSD di destinazione.

Domande: Perché la capacità del mio SSD diventa inferiore dopo la clonazione?

Risposta: Succede quando cloniare disoc su un SSD più grande. La maggior parte dei programmi di clonazione clona la dimensione della partizione originale sul disco di destinazione per impostazione predefinita. Quindi lo spazio in eccesso lascerà come spazio non allocato in Gestione disco e invisibile in Esplora file.