Come cambiare la modalità di avvio da legacy a UEFI

Con il rilascio di Windows 11, la modalità di UEFI boot è diventata il più popolare. Se la tua modalità di avvio attuale è Legacy, non sarai in grado di utilizzare Windows 11. Quindi, come cambiare la modalità di avvio in UEFI? Questo articolo ti mostrerà come farlo.

Gioia Pubblicato da Gioia Aggiornato 06.05.2024

UEFI BIOS offre molti vantaggi rispetto alle versioni legacy del BIOS, possiede molte nuove funzionalità che non possono essere ottenuti tramite il BIOS tradizionale e mira a sostituire completamente il BIOS in futuro. Inoltre, Windows 11 supporta solo la modalità di avvio UEFI, quindi se si desidera eseguire l'aggiornamento a Windows 11, è necessario modificare la modalità di avvio da Legacy a UEFI.

Per cambiare la modalità di avvio

1. Premere continuamente il tasto F2 o altre scorciatoie quando viene richiesto di accedere al menu del BIOS. Dalla schermata del menu principale del BIOS, selezionare Boot.
2. Nella schermata di Boot, selezionare UEFI/BIOS Boot Mode e premere il tasto Invio. Quindi viene visualizzata la finestra di dialogo UEFI/BIOS Boot Mode.

Cambiare modalità di avvio

3. Spostare la freccia su e giù per selezionare Legacy o UEFI, poi premere Invio.
4. Per salvare le modifiche e uscire dalla schermata, premere F10.
Per le schede madri più recenti, l'installazione è più semplice. Assicurati che il supporto UEFI sia attivato (Launch CSM abilitato), quindi funzionerà.

CSM